Ustica, un’opportunità di apprendimento dell’inglese


progetto “robertatina”

COME NON PARLARE INGLESE SE SI VIVE DI TURISMO?
LA RISPOSTA: ROBERTATINA PER UN’USTICA ENGLISH SPEAKING
5 marzo – 25 maggio 2019

UN’OPPORTUNITA’ UNICA

UN’AMICA MADRE LINGUA- TINA BAIN – SULLA NOSTRA ISOLA!!!!!

una formula nuovanon lezioni ma incontriflessibilitàcosta pochissimo-si può pagare con il  baratto-moduli brevi o brevissimi da “ricaricare” come una carta telefonica-elementi di inglese turistico per chi parte da zero

ENTRO IL 7 FEBBRAIO PRENOTARSI

leggi di più nei commenti

 ——– . ——–

progetto “robertatina”

L’idea è quella di offrire – con VISITUSTICA – una vera opportunità di apprendimento dell’inglese, lingua veicolare che oggi è inammissibile non conoscere. I turisti non italiani, che sempre più numerosi vengono sull’isola, trovano grandi difficoltà nella comunicazione. Spesso ne ho dovuto personalmente soccorrerne alcuni. Grazie a tale tipo di occasioni sono diventata amica di Tina Bain, una simpatica signora australiana, oggi pensionata e diventata vera amante appassionatissima dell’isola.  E che ben volentieri si presta ad aiutarci per fare un bel salto di qualità ed attrarre un turismo non italiano, molto più propenso a sfruttare i periodi fuori stagione. La genialata è che tutto si può svolgere anche con BARATTO, quindi senza NESSUN ESBORSO DI DENARO. Tina ha la sua pensione. Viene ospitata gratis da me. E le “lezioni” si possono svolgere al bar, camminando, nella propria azienda…. Più una chiacchierata sui temi che interessano ciascuno, che una lezione. Insomma: inglese tailor made!!!!

Alle 19.00 di oggi domenica 3 marzo io e Tina Bain saremo da Kikis per informazioni e notizie e per un bicchierino di vino

Roberta Messina
rmess62@gmail.com
roberta.messina@daregambealleidee.it
+39 32921751127 ITALY

Download (PDF, 603KB)

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Francesco Menallo

Bellissima iniziativa. Da estendere ad altri settori e competenze.

Estratto Deliberazione Giunta Comunale


[ id=5392 w=160 h=120 float=left]COMUNE DI USTICA
Provincia di Palermo

Estratto della deliberazione della Giunta Comunale Nr. 65 del 14-11-2010 avente per oggetto: “Espletamento delle procedure di attivazione della proposta di candidatura per la realizzazione di piani di intervento a valere sul programma operativo Pon Fesr Asse II – Approvazione schema di accordo tra Comune e Scuola” , proposta da responsabile dell’ Ufficio Tecnico Arch. Giacomo Pignatone

Presenti: Messina Aldo, Caminita Giuseppe, Loriani Anna.

Assenti : Porretto Agostino, Pillitteri Costantino.

Con l’approvazione di questa delibera di Giunta, dice il Sindaco Dott. Aldo Messina, “si potrà procedere alla candidatura del Comune per il PON “Ambiente ed apprendimento” 2010-2013. Con questo canale di finanziamento si conta potere ricevere circa 400.000 euro da destinarsi interamente agli edifici scolastici di Ustica del complesso Saveria Profeta. Il passo successivo alla delibera è quello della sottoscrizione dello Schema accordo tra Comune e scuola tra il Sindaco di Ustica, ed il preside dell’istituto comprensivo, prof Antonino Raffaele. Essendo quest’ultimo in carica anche presso il Liceo Classico Umberto I di Palermo cercherò di incontrarlo in mattinata nel capoluogo siciliano.”