Ustica, isola a perdere tra cementificazioni e collegamenti disastrosi


 

Ustica IsolaNella splendida isola di Ustica monta la protesta degli abitanti. Un luogo turistico servito da aliscafi e da una nave del tempo che fu. Una denuncia alla magistratura. E la richiesta di dimissioni al sindaco Attilio Licciardi (PD). L’incredibile storia di una cementificazione: strane gondole in cemento al posto di Ibiscus e Oleandri

L’estate è già iniziata. A Ustica, bellissima isola di origine vulcanica nel cuore del Tirreno a poco meno di 70 chilometri a nord ovest di Palermo i circa mille e 400 abitanti non sembrano molto felici. A Ustica i trasporti vengono assicurati via mare. E il problema è proprio questo: i mezzi di trasporto, perché sia la nave, sia l’aliscafo lasciano molto a desiderare. Anzi, se proprio la vogliamo dire tutta, sono un mezzo delirio, a giudicare dalle lamentele degli abitanti di Ustica. Imbarcazioni vecchie che andrebbero cambiate. Commenta Gabriella Bertacci, un’usticese protagonista, su facebook, di un gruppo agguerrito (Ustica: disagi e disservizi! Cosa non funziona’): “Siamo tornati 40 anni indietro. Aspettando il domani. Era una vecchia telenovela”.

Insomma per un’isola che vive di Continue reading “Ustica, isola a perdere tra cementificazioni e collegamenti disastrosi”