Ustica anni ’60 – consegna tridenti d’oro


consegna tridenti d’oro

Invito alla cerimonia di consegna del “Welcome Terminal Ustica”.


Download (PDF, 70KB)

Consegna ricordi di Padre Carmelo


Una delegazione di mamme e bambini consegnano due lettere chiuse al Cardinale Ernest Simoni


 

60° Anniversario Rassegna Internazionale Attività Subacquee – consegna attestato “giovani esploratori del Mare”


Consegna attestato giovani esploratori del mare

Cerimonia consegna bandiera con le 5 vele


Download (PDF, 274KB)

^^^^^^^^^^^

Martedì 26 giugno alle ore 11,00 nella sede di Legambiente Sicilia a Palermo, andrò a ritirare le “5 vele”. Alla manifestazione di consegna sarà presente anche l’Assessore Regionale al Territorio ed Ambiente Toto Cordaro.

Salvatore Militello

Consegna pergamena agli alunni dell’Istituto Comprensivo di II grado “Saveria Profeta” di Ustica


Pergamena consegnata agli alunni dell’Istituto Comprensivo di II grado “Saveria Profeta” di Ustica per i lavori svolti in occasione della 58^ Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee.

Consegna pergamena agli alunni dell’Istituto Comprensivo di II grado “Saveria Profeta” di
Consegna pergamena agli alunni dell’Istituto Comprensivo di II grado “Saveria Profeta” di Ustica

Ustica, nuova vita per il Faro di Punta Cavazzi: per 30 anni sarà un hotel e un centro di ricerca


 

Il bene è stato consegnato alla Sabir Immobiliare srl, aggiudicatrice della prima edizione del bando ValorePaese-Fari. La società pagherà all’Agenzia del Demanio 225 mila euro per la concessione e restaurerà il faro

Ustica, nuova vita al Faro di Punta Cavazzi: per 30 anni sarà un centro di ricerca
Nuova vita per il Faro di Punta Cavazzi a Ustica: il bene è stato affidato, per trent’anni, alla Sabir Immobiliare srl che realizzerà all’interno una struttura polifunzionale in grado di accogliere e ospitare turisti ma anche studenti e ricercatori appassionati di mare. La società vincitrice della prima edizione del bando ValorePaese-Fari pagherà all’Agenzia del Demanio 225 mila euro per la concessione. Investirà, inoltre, circa 535 mila euro per il restauro e l’allestimento della location.

Si tratta del terzo faro siciliano dato in concessione, dopo quello di Brucoli ad Augusta e quello di Capo Grosso a Levanzo, nelle Isole Egadi. Alla consegna erano presenti il direttore regionale dell’Agenzia del Demanio Stefano Lombardi, il sindaco di Ustica Attilio Licciardi e il responsabile del Comando Zona Fari della Sicilia, Capitano di Fregata Maurizio Romano.

Solo pochi giorni fa sono stati annunciati i nomi dei vincitori del secondo bando che assegna altri delle 15 fari. Due quelli palermitani: il Faro di Capo Zafferano, a Santa Flavia, e lo Stand Florio, in città. L’Agenzia del Demanio, dato il successo delle prime due edizioni, ha già annunciato un terzo bando.

Fonte: PalermoToday

Rassegna Internazionale delle attività subacquee – Consegna Tridenti d’oro ed Ustica AWARDS 2016


Ustica- Consegna tridente d'oroGiorno 1 al 3 luglio 2016, si svolgerà ad Ustica la “RASSEGNA INTERNAZIONALE DELLE ATTIVITA’ SUBACQUEEE ORGANIZZATA DALL’ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI SCIENZE SUBACQUEE E DALLA SOPRINTENDENZA DEL MARE DELLA REGIONE SICILIANA/CONSEGNA DEI TRIDENTI D’ORO ED USTICA AWARDS 2016”.

Il programma prevede una serie di rassegne cinematografiche inerenti le attività subacquee, dibattiti, mostre e conferenze, nonché la consegna dei prestigiosi Tridenti d’oro ed Ustica Awards a personalità ed Enti che si sono distinti con attività di prestigio ed innovative in svariati campi della subacquea.

1°Maresciallo Paolo Armaleo
Titolare della Delegazione di Spiaggia e
Comandante del porto di Ustica.

 

“Forti con i deboli e deboli con i forti”


Caro Pietro,

Ho letto il tuo editoriale relativo all’affidamento provvisorio degli impianti sportivi a seguito della richiesta dell’ Associazione sportiva ASD Ustica.

E’ bello leggere che in qualche modo riprende l’attività agonistica dilettantistica nel campo di calcetto (memorial di calcetto) un po’ meno, invece, vedere ancor’oggi il campo di calcio in quelle condizioni.

Però c’è qualcosa che non “quadra”… : da un lato l’Associazione sportiva chiede l’affidamento, in via provvisoria in attesa di un bando pubblico, assicurandone la manutenzione ordinaria e la relativa cura ( quindi sgravando il Comune da impegni) e dall’altro leggiamo all’albo pretorio del Comune la delibera n° 31 del 28/06/12 con la quale, in premessa, riporta: -“gestione diretta temporanea utilizzando proprio personale …”

Ora, mentre da una parte viene data la disponibilità da parte dell’Associazione ASD Ustica a provvedere direttamente a tutte le incombenze, sollevando il Comune da impegni in termini economici e di risorse umane, (alla stessa stregua del movimento delle partite iva sia per la pulizia dell’Isola sia per il mantenimento del Centro informazioni), dall’altra leggiamo un impegno, anche economico considerato l’impiego di personale, da parte del Comune che potrebbe sembrare in contrapposizione a quanto richiesto dall’ associazione sportiva già costituita, riconosciuta e legalizzata.

Mentre è stata, forse giustamente, accolta senza riserve la richiesta fatta dal movimento delle partite IVA, oggi si nota un atteggiamento difforme nei confronti di altri soggetti che, tra l’altro, crea un aggravio di costi per il Comune, in un momento delicato in cui versa la nostra economia.

Non ti sembra che ci possa essere un altro spreco di denaro pubblico?

Non ti sembra che il tuo “auspicio” sia stato vanificato dall’operato della Giunta? (ancora una volta abbiamo notato l’assenza dell’assessore delegato).

Come a dire… “forte con i deboli e debole con i forti”

Salvatore Militello

 

Consegna Onorificenza di Cavaliere a Teresa Nicoletti


“Ho deciso di pubblicare le foto della cerimonia di consegna dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica per condividere con il popolo usticese questo giorno memorabile”.

[nggallery id=507]

A Dicembre la consegna del campo di calcio


E’ prevista per dicembre la consegna dell’impianto sportivo di Ustica che l’amministrazione comunale ha realizzato su fondi ministeriali.

I lavori procedono regolarmente e ad impianto ultimato la cittadinanza potrà usufruire di un campo di calcio regolamentare con annessi spogliatoi ed illuminazione, due campi di tennis ed uno di pallavolo con spogliatoi ed illuminazione un campo di calcetto. L’impianto è già provvisto di gradinate per il pubblico.
Verrà anche sistemata la strada d’ingresso e quella limitrofa al campo di bocce realizzato nel 2004.
Sono stati mantenute in bilancio anche dopo la (dura) manovra di assestamento le somme destinate alle attività sportive.

Aldo Messina

[nggallery id=411]

Consegna attestato


[ id=7496 w=320 h=240 float=center]