Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


Credersi il proprietario di una donna è puerile: una donna non appartiene a nessuno.
Frédéric Dard,

Ustica celebra la Festa della Donna, con la lirica di Pablo Neruda e le trasparenze di Domenico Drago.

 


Ustica celebra la Festa della Donna, con la lirica di Pablo Neruda e le trasparenze di Domenico Drago.L’Isola di Ustica, chiamata l’Isola Nera, ha un legame antico e intenso con la Poesia di  Pablo Neruda.

Correva l’anno 2003 quando in occasione della Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee, si realizzò  il gemellaggio dell’Isola di Ustica con  Isla Negra, residenza preferita del poeta Pablo Neruda, che si trova sulla costa dell’Oceano Pacifico.

Fu Domenico Drago, Tridente d’Oro nell’anno 2001 a ideare e a proporre alle Istituzioni della Regione Sicilia, un gemellaggio fra queste due località così distanti ma anche così vicine e nell’anno 2003 l’Ambasciatore del Cile in Italia, Josè Goni, atterra con l’elicottero sul suolo di Ustica, in compagnia del Ministro per gli Affari Regionali del Governo Nazionale ed assiste, dopo la nomina a Cittadino Onorario di Ustica, al Concerto in Multivisione firmato Drago-Lopergolo e titolato : “Ustica e Isla Negra, due Mari ed una Poesia”.

L’anno successivo in occasione del Centenario della Nascita del Poeta cileno (1904), Domenico Drago, cittadino onorario di Ustica, apre a Roma in Campidoglio i festeggiamenti nazionali con il Concerto in Multivisione “Pablo Neruda, il Mare nell’Anima” alla presenza di alcuni Ministri della Repubblica Italiana, di esponenti delle Istituzioni Cilene e del Presidente della Fondazione Pablo Neruda, venuto appositamente da Santiago del Cile.

Il Presidente della Repubblica Italiana, Carlo Azeglio Ciampi, invia un telegramma di congratulazioni a Drago, che viene letto in pubblico dall’Ambasciatore del Cile in Continue reading “Ustica celebra la Festa della Donna, con la lirica di Pablo Neruda e le trasparenze di Domenico Drago.”

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


verità, batte, bugie

Si dice che l’occasione fa l’uomo ladro, ma anche per la donna non ci metterei la mano sul fuoco.
(Totò)

PROMO FESTA DELLA DONNA – “IN VIAGGIO SPENDI LA META’ ”– 08 MARZO 2020


Download (PDF, 332KB)

Ustica, dall’album dei ricordi anni ’60 – donne con bambina, chi sono?


 

Ustica, l’isola romantica, cantata da Mimmo Drago


“Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio o freccia di garofani che propagano il fuoco: t’amo come si amano certe cose oscure, segretamente, tra l’ombra e l’anima.”
 (Pablo Neruda)

Il Mare di Ustica, la Poesia di Pablo Neruda e il Sogno di Mimmo Drago


“Invadimi con la tua bocca bruciante, indagami, se vuoi, coi tuoi occhi notturni, ma lasciami navigare nei tuoi sogni.

Non assomigli più a nessuna da quando ti amo.

Chissà se un giorno, guardando negli occhi di chi ti avrà dopo di me cercherai qualcosa che mi appartiene”.

(Pablo Neruda)

Cinclusione della Festa della Donna


“La Donna è Poesia, Mare, Mistero e tale deve restare sempre per l’uomo.” (d.d.)

 Donna, Poesia, Mare, Mistero
Donna, Poesia, Mare, Mistero

8 Marzo Festa della Donna


“Sei figlia del mare nuotatrice, il tuo corpo è d’acqua pura. Vanno all’acqua i tuoi occhi e sollevan onde, in acqua hai proprietà profonde. Il tuo corpo taglia il turchese e infine dormi circondata dalla schiuma dei tuoi sogni

.”(Pablo Neruda)

La Fille de la mer (Donna di mare)


Nell’anno 1993 il Presidente del Festival Mondial del’Image Sous-Marine di Antibes (Francia), Daniel Mercier mi invitò a presentare, per l’Edizione dell’anno successivo del Festival, che avrebbe trattato l’ argomento  “Donna e Mare”, una mostra fotografica che fu titolata:

“La Fille de la Mer”.

Tema della Mostra era raccontare la donna che nel  mostrarsi, svelava seducendo, il rapporto che viveva con il mare.

Le immagini pertanto sarebbero state “borderline”: da un lato l’ambiente e dall’altro il fascino “glamour”femminile, fatto di sguardi e atteggiamenti.  

L’esposizione fotografica fu allestita con 50 pannelli fotografici a colori nel formato 85×60 cm, dei quali 25 realizzati in esterno e 25 sott’acqua.

Scattai tutte le immagini ad Ustica, dove ancora oggi ho la mia logistica preferita; i soggetti fotografati non erano modelle professioniste ma ragazze che coinvolsi a “tuffarsi” in  quella nuova avventura fotografica.

L’entusiasmo delle mie collaboratrici fu alle stelle e così seguendo lo “storyboard”, iniziai a fotografare in numerose “location” dell’isola, organizzando dei piccoli “set fotografici”.

Nelle escursioni fotografiche ogni ragazza aveva un compito preciso: chi si occupava di spalmare sui corpi l’olio solare, chi pettinava, chi spruzzava  il viso con l’acqua dolce, chi era adibita al trucco, chi curava la scelta dei foulard e parei da abbinare ai costumi; poi a turno si scambiavano i ruoli. Continue reading “La Fille de la mer (Donna di mare)”

Ustica, tramonto


Ustica, tramonto
Ustica, tramonto

Rosa Bertucci Newlin 1979 eletta donna di Ustica


Rosa Bertucci Newlin 1979 eletta donna di Ustica

Classico “il”


[ id=17335 w=320 h=240 float=]

Teresa Caserta La Valle


[ id=17044 w=320 h=240 float=center]

Aforisma, Citazione, Proverbi… del giorno


I vincitori rappresentano per un attimo l’uomo o la donna insuperabili.
Splendono sul podio distinguendosi per qualche minuto dal resto dell’umanità.
Chi arriva secondo, invece, rappresenta l’umanità.

ambrogio fogar

(inviato da Salvio Foglia)

 

Prorogata sino al 21 Agosto mostra fotografica “Teresa Nicoletti, diva e donna”


[ id=9109 w=320 h=240 float=left] Grandissimo successo con straordinario afflusso di pubblico per la mostra fotografica “Teresa Nicoletti, diva e donna” negli scatti di Pucci Scafidi, Andrei Mosienko, Franco Lannino ed altri maestri della fotografia, in esposizione dall’8 agosto, presso il “Centro Accoglienza” in Piazza Umberto I ad Ustica.

In considerazione dell’elevato numero di visitatori, oltre 1000 solo nella prima settimana, tra i quali il Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, il Comune di Ustica ha deciso di prorogare la mostra fino al 21 agosto, con ingresso libero ed orario continuato dalle 10 alle 24.

Moltissime persone ed alcuni fan hanno potuto incontrare il famoso mezzosoprano Nicoletti, alla quale hanno chiesto l’autografo e di farsi fotografare accanto all’artista.

Inaugurata già nel 2010 a Palermo, nel Palazzo delle Aquile, la mostra fotografica “Teresa Nicoletti, diva e donna”, è un doveroso tributo al mezzosoprano e compositrice di fama mondiale applaudita sui palcoscenici dei teatri di tutti i continenti della Terra : dall’Europa all’Africa, dall’Asia all’Australia, dal Nord America al Sud America.

Per il prestigioso evento, che ha il patrocinio del Comune di Ustica e della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, il mezzosoprano e compositrice Teresa Nicoletti ha ricevuto il “Premio della Presidenza del Senato della Repubblica Italiana” ed il “Premio della Presidenza della Camera dei Deputati”.

 

“Teresa Nicoletti, diva e donna” in esposizione ad Ustica


[ id=9010 w=320 h=240 float=left] In esposizione dall’ 8 al 14 agosto 2011, presso il Centro Accoglienza, Piazza Umberto I, Ustica, “Teresa Nicoletti, diva e donna”, mostra fotografica tributo al mezzosoprano e compositrice di fama mondiale applaudita sui palcoscenici dei teatri di tutti i continenti della Terra : dall’Europa all’Africa, dall’Asia all’Australia, dal Nord America al Sud America.

Avvenente artista, Teresa Nicoletti ha saputo, con l’indiscussa classe ed eleganza della primadonna, far conoscere in Italia ed all’estero i più grandi capolavori dell’opera lirica, come interprete, e il proprio genio creativo, come compositrice.

La mostra è già stata esposta presso il Palazzo delle Aquile del Comune di Palermo, dove ha riscosso uno straordinario successo di critica e di pubblico, con oltre un migliaio di visitatori.

Teresa Nicoletti in occasione dell’evento ha ricevuto il Premio della Presidenza del Senato della Repubblica ed il Premio della Presidenza della Camera dei Deputati.

Attraverso l’obiettivo i grandi Maestri della fotografia, quali Andrei Mosienko, Pucci Scafidi, Franco Lannino ed altri, in 15 pannelli immortalano i tratti personali ed intimi della diva ma anche della donna, svelando allo spettatore la personalità di Teresa Nicoletti, affascinante artista palermitana, applaudita sulle scene mondiali.

La mostra si snoda attraverso un percorso che vede l’artista ora in sfarzosi abiti da scena, durante l’interpretazione di ruoli da protagonista in opere presso importanti teatri lirici in Italia e all’estero, ora elegantissima in splendidi abiti in occasione di concerti tenuti nei più importanti palcoscenici internazionali.

Teresa Nicoletti, Cittadina d’Onore di Ustica, in una delle foto in esposizione appare come assorta, con dei fogli pentagrammati in mano, intenta a scrivere le note della musica di “Mia Ustica”, da lei composta e divenuta l’ Inno Ufficiale dell’isola.

Durante la mostra si ascolterà la voce della Nicoletti registrata in occasione di un concerto di arie d’opera tenuto in Australia e di un concerto di proprie composizioni originali tenuto negli Stati Uniti. I visitatori saranno così condotti, attraverso la voce e le immagini, verso una suggestiva esperienza multimediale.

Inaugurazione lunedì 8 agosto, ore 19, alla presenza delle autorità.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 24.

Patrocinio del Comune di Ustica e della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

 

 

 

 

 

 

 

Travestimenti


[ id=8878 w=320 h=240 float=center]

Tuffo


E’ un uomo o una donna?… Da dove si tuffa?

[ id=7595 w=320 h=240 float=center]

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Ci sono tre cose che una donna è capace di fare con niente:
un cappello, un’insalata e una scenata.

Mark Twain