Gli effetti miracolosi dei Ricci di mare: leggete cosa fanno

Di  Lorenzo Ceccarelli

Un’arma in più per il benessere e per la lotta anti-tumorale: le uova di ricci di mare conterrebbero proteine che contrastano la diffusione di metastasi. E’ quanto emergerebbe dagli studi condotti dai ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn in collaborazione con l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del Cnr di Avellino.

Le uova di riccio di mare conterrebbero in gran quantità una molecola dalla struttura molto semplice, un amminoacido modificato, denominata ovotiolo. Nel riccio, l’ovotiolo svolge una potente azione anti-ossidante proteggendo l’embrione dai radicali liberi che si formano all’atto della fecondazione. è stato scoperto che l’ovotiolo svolge un’azione antitumorale su cellule di carcinoma epatico, mentre non ha effetto su cellule normali. Il trattamento con ovotiolo determina un tipo di morte delle cellule tumorali detto autofagia. I risultati di questa ricerca, pubblicati sulla rivista internazionale Marine Drugs, confermano che il mare è una immensa fonte di molecole con proprietà benefiche per l’uomo e attrae l’interesse della comunità scientifica e farmaceutica per la scoperta di nuovi farmaci.

Fonte: direttanews.it

^^^^^

NOTA – Prelibatezze di tempi che furono…

 

 

 

Fonre: direttanews.it

Progetto Effetti esposizione particolato atmosferico sugli abitanti isole minori


comune-ustica-5COMUNE DI USTICA

Sig Assessori

Sig presidente Consiglio

UTC

OGGETTO: Progetto Effetti dell’esposizione al particolato atmosferico valutati sugli abitanti delle isole minori

Si allega alla presente la proposta di adesione al progetto in oggetto da realizzarsi, senza alcun onere per l’amministrazione, su fondi di cui alla GURI n. 138 del 16.06.2011, in collaborazione con il dipartimento di scienze della terra e del Mare dell’Università degli Studi di Palermo, Istituto di biomedicina ed Immunologia Molecolare del CNR, Istituto Ambiente Marino Costiero del CNR e con UOS Capo Granitola (Trapani).

Saranno studiati ( con test all’avanguardia) gli effetti sulla salute dei nostri cittadini della componente litogenica ( polveri atmosferiche molto frequenti in un “ ex vulcano”) e delle emissioni radio.

Il progetto, portato avanti dall’assessore Agostino Porretto, prevede il coinvolgimento, oltre che della popolazione, delle scolaresche delle strutture turistiche e della marineria locale.

Essendo volontà dell’amministrazione aderire al progetto si invita l’UTC a predisporre, con urgenza, apposita delibera di giunta

IL SINDACO

dr Aldo Messina

^^^^^^^^^^^^^^

COMUNE DI USTICA

All’Università degli Studi di Palermo – DiSteM – c.a. Prof Paolo Censi, dr Fabio Cibella, dssa Angela Cuttitta

e p.c. UTC

OGGETTO: Effetti dell’esposizione al particolato atmosferico valutati sugli abitanti delle isole minori

Con la presente, nel ringraziare per la richiesta di collaborazione, si dichiara formalmente di aderire al progetto in oggetto con le modalità di cui alla GURI serie generale n. 138 del 16.06.2011.

Si è già dato mandato all’ufficio competente di predisporre apposita delibera di giunta.

Con l’occasione distinti saluti

IL SINDACO

Dr: Aldo Messina