Problematica Pesca


[ id=12523 w=320 h=240 float=left]Vi inoltro immediatamente il Fax che tramite ANAPI abbiamo ricevuto dalla DG Pesca del Mipaaf, assieme una lettera che ANAPI ha inviato quest’oggi al Sig. Ministro.
Da parte mia sto predisponendo una nota da inviare all’on ministro secondo l’indirizzo concordato sul rispetto delle identità culturali. Sarà pronta per Domenica
Domenica pomeriggio arrivo ad Ustica (con me il… anzi l’ex sindaco di Lipari Mariamo Bruno, quindi potremmo incontrarci sul tema.

Grazie di tutto

Aldo Messina  DA CANOSSA

__________

A.N.A.P.I. Pesca

Associazione Nazionale Autonoma Piccoli Imprenditori della Pesca

 

Prot. 128/ 2012
Roma, 10 maggio 2012
Dott. Mario Catania
Ministro delle Politiche Agricole
Via XX Settembre, 20
00187 Roma
ministro@mpaaf.gov.it

e, p.c.
Dott. F. Saverio Abate
Direttore Generale Pesca Mipaaf
f.Abate@mpaaf.gov.it

e, p.c.
Prof. Stefano Cataudella
Consigliere Ministro Mipaaf
cataudel@uniroma2.it

Signor Ministro,

intanto voglio ringraziarLa per l’incontro da Lei promosso con la DG Pesca Dott. Abate ed il Prof. Cataudella di un “ Tavolo”, che per la prima volta ha visto oltre a quella dei Pescatori la partecipazione, più volte sollecitata in precedenza da Anapi Pesca, delle altre Associazioni della Pesca, sul tema delle Ferrettare.

Il clima più disteso che si è registrato dopo la riunione, e la dichiarata fiducia dei Pescatori all’apertura alle soluzioni concrete, manifestata dalla Direzione Generale e dal Suo Consigliere, sono la vera tangibile conquista che occorreva a consolidare il rapporto tra Pesca e Istituzioni, fondamentale peraltro, in un momento così delicato per il Paese .

Mancavano i sindacati unitari del Settore e a tal proposito Le devo segnalare, con mio disappunto, che oggi mi giunge notizia che, indipendentemente e nonostante gli esiti dell’incontro , alcuni attivisti della CGIL e altri associati di LEGA PESCA, associazione che durante la riunione ha …addirittura… dichiarato che “le Ferrettare devono essere abolite”, fomentano invece la rivolta , sobillando alcune imprese di Pesca meridionali a proseguire nell’azione di protesta che ha come obiettivo il Blocco dello Stretto di Messina .

A questo proposito e con estrema chiarezza , vogliamo ribadire che Anapi Pesca nei giorni scorsi e, per tutto il periodo precedente all’atteso incontro, aveva dissuaso i propri associati da questa tipo di manifestazione, ottenendo che la stessa , sarebbe stata rinviata in attesa di poter valutare le soluzioni che Lei avrebbe individuato a seguito della riunione e della conseguente relazione del Dott. Abate e dal prof. Cataudella, dissociandosi dunque Anapi Pesca da ulteriori manifestazione non dalla stessa promosse e sottoscritte.

Fiduciosi dunque in un positivo esito della questione , confermando Le piena disponibilità ad una politica fondata sul dialogo costruttivo, restiamo in attesa di riscontri operativi per tutta la PESCA Costiera , porgendo Le i nostri più distinti saluti

F.to Ivan COREA
Presidente ANAPI Pesca

 

Download (PDF, 1.68MB)