Franco Bertucci festeggia, a casa del fratello Pierino con le sorelle Maria e Rosa, il suo compleanno


Franco Bertucci festeggia, a casa del fratello Pierino con le sorelle Maria e Rosa, il suo compleanno

Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare


Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare
Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare

Daniele Nava festeggia il suo 58° compleanno


Compleanno Daniele Nava
Compleanno Daniele Nava

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Marlene Robershaw

Daniele; you are still very young, !!!! beautiful cake !! You look so happy, hope you had a very good day to celebrate. Maybe Italy soccer team not being champions, but your golfer, Francesco Molinari is the Champion.

God bless, Marlene Robershaw, Manfre

Daniele; sei ancora molto giovane, !!!! bella torta !! Sei così felice, spero che tu abbia avuto una buona giornata da festeggiare. Forse la squadra di calcio italiana non è campione, ma il tuo golfista, Francesco Molinari è il campione.

Dio ti benedica, Marlene Robershaw, Manfre

California, la famiglia Robershaw unita festeggia il Santo Natale con l’immancabile lasagna


La famiglia Robershaw unita festeggia il Santo Natale con l'immancabile lasagna
La famiglia Robershaw unita festeggia il Santo Natale con l’immancabile lasagna

Ustica pasquetta, il piacere di stare insieme e festeggiare


Ustica pasquetta, il piacere di stare insieme e festeggiare
Ustica pasquetta, il piacere di stare insieme e festeggiare

L’Isola di Ustica registra un’ altissima concentrazione di centenari


Nel mese Febbraio sono state festeggiate 3 centenarie tutte native di Ustica e tutte, compatibilmente con gli acciacchi dovuti all’eta, con buona memoria e salute. Erano compagne di giochi e di scuola.

Giorno 5 febbraio Maria Bertucci Giordano – 102 anni;
giorno  6 febbraio Ninetta Lo Schiaco Militello – 101 anni;
giorno 22 febbraio Maria Bertucci Fiorini  – 103 anni.

Quali i segreti di tanta longevità: – Un ambiente incontaminato, alimentazione sana e genuina, pendii scoscesi, piatti di minestra di lenticchie e, allora, tanti frutti di mare vero “elisir” della lunga vita, alla faccia del gerovital.

^^^^^^^^^^^^^^

RINGRAZIAMENTI

Commossa ringrazio di cuore per gli affettuosi auguri. Un bacione.
Maria Bertucci

COMMENTI

Da New Orleans Maria Bertucci Compagno

Mi ricordo di tutti perfettamente. Vedere due Marie Bertucci superare i 100 anni mi da tanta speranza…
Maria Bertucci Fiorini abitava di fronte casa mia e mi ricordo che qualche volta mi regalava dei biscotto fatto in casa.
Questa foto mi suggerisce tanti ricordi e mi fa provare altrettante emozione. Ancora Auguri e arrivederci ad Ustica

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Brava a Maria B. G.,  Ninette M., e Maria B F.– Bene e Brava anche a Ustica !!!! continuate in buana salute. Che Dio vi benedica!.

Maria Bertucci Giordano

Ninetta Lo Schiavo MilitelloMaria Bertucci Fiorini

 

Festeggiare Santa Rosalia alla Falconiera

Festeggiare Santa Rosalia alla Falconiera

Festeggiare arrivo americani


[ id=20318 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^

COMMENTO

Da Palermo Adolfo Patricolo fu Franco

grazie Pietro per aver pubblicato in Ustica Sape quella bella foto che mi ha fatto ricordare i tempi molto lontani e che per me sono cambiati, Grazie!!!!

Pasquetta in camoagna


 

[ id=16285 w=320 h=240 float=center]

Un modo per festeggiare la domenica


[ id=16193 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Agostino Caserta

Ecco come appariva a fine anni ’40 il Viale Cristoforo Colombo, per gli usticesi ” La Rotonda “. Il ” bisolo” su cui sono seduti ed appoggiati e’ nello stesso posto di quelli attuali. La strada era tutta in terra battuta ed agli inizi degli anni ’50 ” La Rotonda ” divenne la prima strada asfaltata di Ustica, opera insieme alle odierne Scuole Elementari, costruite nello stesso anno, del Sindaco Anna Favaloro Notarbartolo ed entrambe eseguite dalla ditta Padovani con impegno tanto che a circa 70 anni di distanza sono ancora in ottimo stato. ” La Rotonda ” fu luogo di passeggio domenicale per molte generazioni di usticesi che facevano tappa alla ” Ruttazza ” per usare i comodi sedili e gustarsi il gelato. Ruttazza che, pero’, oggi e’ recintata e reclusa all’uso pubblico ( ? ! ). La Rotonda era anche la meta preferita, oltre al Palchetto, dei ragazzini per i loro giochi, alla Rotonda si andava per giocare con il ” Cerchio ” e con i “Pattini a rotelle” sulle cunette in cemento ai lati della strada. Oggi non so se le passegiate li, e i giochi dei ragazzini, sono ancora di moda o se sono addirittura possibili visto che da ambo i lati ci sono giorno e notte parcheggiate automobili…..( parcheggi cercasi…)

Da sinistra Giacomo Barraco, Vittorio Bonaccorsi, Totuccio Caserta, Camillo Padovani, Uccio Tranchina, Franco Bertucci.
Seduti da sinistra Matilde Martin, Gianna Longo, Lia Bertucci, una insegnante, Mario Caserta.

 

Festeggiare insieme Natale 1951


[ id=15995 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Praga Pavla Fuccillo

Ma che bella foto, mi piace molto quella fisarmonica!

^^^^^^^^^^^

Dalla California, Agostino Caserta

Professo’, sto invecchiando ? guarda chi parla….scherzi a parte, non essendo perfetto ho saltato solamente Vittorio Bonaccorsi mentre gli altri due….. A proposito di Principi della Piazza tu quel giorno dov’eri ?

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Angelo Longo

Nuccio,

hai saltato tre nomi, due PRINCIPI DELLA PIAZZA, Vittorio Bonaccorsi, dopo il fratello Pino e e Totuccio Caserta e Ciccio Fazio dopo Bartolo Natale in basso stai invecchiando?

^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Bellissima foto con l’acciotolato immacolato, sembra di martorana, fatto dai confinati, si nota che alla Chiesa mancano i primi 10-12 scalini non esistendo il Palchetto con le dimenzioni odierne ( c’era solo il Busto a Longo a gli alberi ), e le due piazze in effetti erano una sola distesa di acciottolato fino a Carpe Diem, immenso paradiso desertico di chi voleva pedonalizzare.

Da sinistra in alto Emanuele Bertucci, Pietro Manfre’, Franco Bertucci, Pino Bonaccorsi, Franco Rando, Pippo Giordano, Ciccio La Barbera, Graziano Padovani, Franco Tranchina, Uccio Tranchina, Tanino Giuffria,

In basso Mario Caserta, Salvatore Compagno, Bartolo Natale, Masino Caserta, Totuccio Caserta, Ciccio Fazio, Tanino Santaniello, Tanino Palmisano

1861-2011: 150 anni Italia Unita


Oggi  si  festeggiano  i  150  anni  dell’Unità  d’Italia  – 1861  –  2011 – AUGURI…

 

COMMENTO:

Da Palermo Mario Oddo

E’ molto bello ed emozionante questo clima “tricolore” che si respira in questi giorni; spero che duri e che per riviverlo d’ora in poi non dovremo aspettare una partita della Nazionale di calcio; che in futuro tutti coloro che ci circondano, sopratutto politici ed amminisatratori possano fornirci quante più occasioni che ci facciano sentire sempre più orgogliosi di essere italiani. Buon 150° a tutti gli Usticesi vicini e lontani.

Mario

^^^^^^^^^^^^

Da Cosenza Salvio Foglia

non so fino a quanto sia intimamente sentito questo evento, soprattutto da parte di chi ha dovuto subire emigrazione e soprusi.
Di certo non può essere ignorato, soprattutto se abbiamo a cuore le sorti del nostro paese e il futuro che aspetta i nostri figli piccoli e le generazioni future.
Personalmente non condivido la facciata che sta dietro alle parate, preferisco i volti della gente, la spontaneità di tanti attori sconosciuti che fanno dell’Italia una grande nazione.
Individui che singolarmente presi non hanno seguito, nè passaggi televisivi e che si prodigano per dare un senso ai giorni e alle cose.
Sono loro, noi, che siamo Italia, nel bene e nel male.
Festeggiare oggi non sia solo una vuota emozione, ma un concreto voler bene a questa Italia che, malgrado tutto, va.
E’ bello pensare, in questa ricorrenza, che qualcuno sta lavorando per “riunificare” Ustica.
Il tricolore sventola anche sull’altra sponda di un mare grande e senza fine: figli di italiani cominciano a sentirsi più usticesi.

 


Vincenzo Lo Piccolo un marito da festeggiare


[ id=5502 w=320 h=240 float=left] Buongiorno mondo di Usticasape… oggi è il compleanno di mio marito, Vincenzo.. o come lo chiama qualcuno… “testa sicca”….Giungano a lui i nostri più felici e sinceri auguri di Buon Compleanno, lo festeggeremo in compagnia di nostro figlio Ciro (se i collegamenti oggi con palermo ci saranno ) mia nuora Lucia e i nostri adorabili nipotini Gabriele e il piccolissimo di casa Mathia di 4 mesi… Auguri da tutti noi mio caro

Carmela Caserta

^^^^^^^^^^^^^

COMUNICAZIONI:

Da Milano Giacomo Caserta

Adesso che l’età c’è….goditi i tuoi nipotini e questo bel compleanno..un grande abbraccio.
giacomo

^^^^^^^^^^^

Carmela,

una tua  Amica (che ha espresso il desiderio di rimanere anonima…) vorrebbe sapere se, oltre a “scroccare” a Vincenzo un bacio hai “scroccato” qualche altra cosa…
Tanti cari auguri a  Enzo

^^^^^^^^^^^

Devo ringraziare da parte di Enzo tutti coloro che hanno scritto un pensiero per lui…si è emozionato mentre gli facevo leggere i pensieri che gli avete dedicato… ci ho pure “scroccato” un bacio ….grazie ancora

Carmela Caserta

^^^^^^^^^^^

Da New York Giovanni Caminita

Enzo auguri da parte nostra, un salutone a tutta la tua famiglia e un grazie a Carmela che ci tiene informati su tanti  eventi usticesi.
Buon Compleanno.

Giovanni Caminita

^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Giovanni Picone

Enzo……Auguroni anche da parte nostra Giovanni e Flabar. Bevi una di quelle buone birre alla nostra salute!!!!!!! Mille di questi giorni……………….buona festa.

Flaber e Giovanni Picone

^^^^^^^^^^^^^

Da Montecosaro (MC) Mariangela Militello

Un augurio giunga anche da parte mia al carissimo Vincenzo, divenuto anch’egli una persona altrettanto cara come la mia Carmeluzza…Devo dire che con la sua simpatia e il suo sorriso sornione questi anni se li porta veramente bene…….Dai Vincenzo, continua così….vorrei essere anch’io lì, nella mia isoletta per festeggiarti…ma sono vicina col mio cuore e il mio grande affetto per tutti voi….BACIUZZI USTICESI…...

Mariangela Militello

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Massimo Giardino

complimenti di cuore, giungano i mie piu’ sinceri auguri (O ZZU VICE’ )QUANTU SU’ BOOOO ,COMUNQUE BUON COMPLEANNO

CIAO MASSIMO