Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


???????

Prometti e dimentica di aver promesso; firma e scordati di aver firmato; giura e trascura di aver giurato; usa e getta.

Macchiavelli

Anziani: Una categoria offesa – “Usa e getta”


[ id=12948 w=320 h=240 float=left]I nostri lettori ricorderanno che ad ottobre dello scorso anno abbiamo sollecitato al sindaco, attraverso questo sito, l’assegnazione di un locale per gli anziani, quale loro punto di aggregazione sociale.

Qualche giorno dopo la richiesta è stata recepita ed è stato concesso, a tempo determinato, il centro accoglienza, in attesa di altra, “degna” sistemazione.

La scorsa settimana il sindaco, ha deciso di togliere il locale, che aveva messo precedentemente a disposizione degli anziani (“time is over”), per assegnarlo, ancora provvisoriamente, al “movimento delle partite IVA”; in alternativa , agli anziani è stato assegnato un locale non agibile in quanto necessita di sostanziali lavori di ristrutturazione a carico del comune.

Pur apprezzando, ultimamente, l’iniziativa del “movimento delle partite IVA” in alcuni interventi di pulizia del paese, sopperendo all’inerzia dell’amministrazione, non condividiamo il metodo con cui è stato messo in atto l’operazione di “sfratto”.

Ancora una volta, purtroppo, dobbiamo far rilevare la scarsa considerazione, che il sindaco ha nei confronti degli anziani, ma ciò che maggiormente colpisce e che lascia perplessi è la sua straordinaria facilità con la quale – “usa e getta”.

Sindaco l’anziano non deve essere solo visto come fruitore di servizi, ma come portatore di esperienza, saggezza, storia, ricordi, confronto e quindi una risorsa per la comunità se considerato, tra l’altro, come impegno formativo che esso assume nei confronti delle generazioni più giovani (non eri tra noi e non puoi sapere…).

Nel ricordarti ancora che “un paese che non ha un punto di aggregazione per giovani ed anziani non ha futuro” ti chiedo di mettere a disposizione un locale idoneo, per poter attivare almeno parte delle proposte ludico – ricreative e culturali previste dalla normativa vigente che allego (con attivato solo per il gioco a carte).

Pietro Bertucci

———

L. 328/2000 – Piano di Zona del Distretto Socio Sanitario 42 di Palermo – Riequilibrio al 31.12.2009

Azione n. 6 (ex 7)
AREA DI INTERVENTO:ANZIANI
TITOLO AZIONE: Centri aggregativi anziani

OBIETTIVI

Creazione di Centri sociali per persone anziane allo scopo di promuovere relazioni interpersonali tra anziani e gli abitanti delle altre fasce di età esistenti sul territorio.

Obiettivi operativi:

1. programmazione di attività verso l’esterno al fine di promuovere il collegamento con gli altri servizi sociali, sanitari , culturali e sportivi;

2. promozione e sviluppo di attività ricreative culturali attraverso visite guidate anche al di fuori del Comune di appartenenza;

3. partecipazione a Continue reading “Anziani: Una categoria offesa – “Usa e getta””