Riceviamo e pubblichiamo – Ennesimo incidente grave sul lavoro nel campo marittimo.


Download (PDF, 275KB)

Ustica, un fiore e una preghiera per ricordare le vittime della strage a largo di Ustica


Il 27 giugno 2019, l’AMP dell’isola di Ustica e il WWF Sicilia Nord Occidentale hanno deciso di gettare un fiore in mare e dedicare una preghiera per le 81 vittime che 39 anni fa hanno perso la vita nella strage a largo di Ustica e per tutti gli uomini e donne che hanno perso la vita in mare.

Fiori e preghiera per le vittime

Muore Sebastiano Tusa nell’incidente aereo dell’Ethiopian Airlines

Ustica, conferimento cittadinanza onoraria
Ustica, conferimento cittadinanza onoraria

L’assessore ai Beni Culturali Sebastiano Tusa (66 anni) era in missione a Nairobi ed era nella lista dei 157 passeggeri del volo dell’Ethiopian Airlines precipitato oggi. Tusa, archeologo di fama internazionale, Sovrintendente del Mare della Regione, era diretto in Kenia, per un progetto dell’Unesco, dove era già stato nel Natale scorso insieme con la moglie, Valeria Patrizia Li Vigni, direttrice del Museo d’Arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo. Sono in corso contatti fra il presidente della Regione Nello Musumeci e i vertici della Farnesina. Ore di angoscia alla Regione dove si attende da un momento all’altro la verifica della Farnesina.

Fonte www.Ragusanews

———–

Sebastiano Tusa era il Presidente dell’Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee di Ustica, fondata e diretta per tanti anni da Lucio Messina.

http://www.underwateracademy.org/it/accademia/storia.html

era anche stato insignito del Tridente d’Oro, il Nobel del Mare

Tusa Sebastiano Italia 2004 Archeologo subacqueo Attività tecniche e tecnologie subacquee ed iperbariche

http://www.underwateracademy.org/it/p-t-2/20-biografie/218-sebastiano-tusa.html

^^^^^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Ustica Vittoria Salerno

Ci spiace aver appreso la triste notizia della morte del nostro caro amico Sebastiano Tusa, sovrintendente del mare e assessore regionale ai beni culturali e archeologici. La sua scomparsa improvvisa tra le vittime del volo etiope ci addolora. Ha sempre dato un grande contributo alla nostra piccola comunità e di sicuro avrebbe ancora potuto dare tanto.
Siamo stretti nel dolore ai suoi cari.
I consiglieri del gruppo Ustica Domani.

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Vito Ailara

Ciao Sebastiano, è intollerabile il pensiero che alla Sicilia mancherà la tua intelligenza, la tua sapienza, la tua passione per l’archeologia, la tua concretezza, la tua tenacia; a Ustica mancherà anche un grande amico innamorato dell’isola e della sua gente. Ci sentiamo tutti orfani. Ci mancherai tanto!

^^^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

Un destino a dir poco crudele ha voluto che tragicamente ponesse fine alla sua vita terrena un siciliano tra i più preparati professionalmente e disponibili personalmente; da oggi inoltre l’Isola di Ustica, il suo mare, la sua terra, sicuramente perde un grande innamorato. Un vuoto, quello dell’assessore prof. Sebastiano Tusa, che sicuramente avvertiremo tutti coloro che abbiamo avuto il piacere di conoscerlo e di apprezzarne le doti. Un commosso pensiero ai suoi Familiari.

^^^^^^^^^^^

“Ho appreso con grande dispiacere della tragica morte di Sebastiano Tusa, un uomo straordinario capace di condividere la propria passione per la storia e l’arte; un grande archeologo ed un grande conoscitore della storia, che aveva compreso l’importanza della tutela del patrimonio artistico come volano dello sviluppo, non solo materiale ma soprattutto umano e sociale della nostra comunità. Chi come lui ha saputo trasmettere passione ed entusiasmo lascia un segno indelebile nella vita di chi lo ha conosciuto e di chi ne ha condiviso impegno e ideali.”

Marianna Caronia

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

“Una notizia tragica che lascia senza parole. La Sicilia e l’Italia intera perdono un uomo di grandissimo spessore culturale che aveva messo a servizio della collettività la sua competenza e professionalità.

Un professionista ed accademico che nonostante la fama mondiale nel suo settore, mantenuto forti le radici e il legame con la Sicilia, al cui patrimonio ha dedicato la propria vita.”

Danilo Lo Giudice Presidente del Gruppo Misto all’Assemblea Regionale Siciliana.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

“A nome mio personale e della Lega per Salvini Premier esprimo alla famiglia il più profondo cordoglio per la scomparsa di Sebastiano Tusa. Un professionista ed uomo di cultura di spessore internazionale che aveva scelto di dedicare alla Sicilia la propria passione e le proprie competenze.”

Tony Rizzotto, deputato della Lega all’Assemblea Regionale Siciliana

^^^^^^^^^^^^^^

“Una notizia drammatica. In pochi mesi abbiamo imparato ad apprezzare la capacità dell’Assessore Tusa di imprimere un taglio di straordinaria professionalità  alla gestione dei beni culturali della Sicilia. Un’opera in continuità con il suo infaticabile lavoro di studio e di ricerca. Per tutti noi una perdita grave.”

Claudio Fava, Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Regionale, Claudio Fava

 

Intervento elisoccorso


Questa mattina è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso, per un incidente di gioco ad un giocatore delle squadra di calcetto ospite. Auguri di pronta guarigione  

All’arrivo del catamarano tanta gente ad accogliere il feretro Bartolomeo Mancuso.


Ad accogliere il feretro di Bartolomeo tanta gente: gli amici, le amiche, i compagni, ma anche tante persone che hanno sentito il bisogno di stringersi intorno ad Antonella, ad Emanuele e alla sorella Eleonora così duramente colpiti.
Dopo lo sbarco il feretro è stato posizionato a bordo del carro funebre che lo ha trasportato in chiesa, seguito a piedi da centinaia di persone che via via crescevano attraversando il paese.
Bartolo resterà tutta la notte in chiesa per l’ultimo saluto e alla 21,30 ci sarà una veglia di preghiera.
I Funerali saranno celebrati domani mattina alle ore 10,30.

^^^^^^^^^^^

RINGRAZIAMENTI
Da Ustica Antonella Giardino

Volevo approfittare del vostro sito per ringraziare tutti coloro che con il loro affetto e calore ci sono stati vicini in questi giorni difficili per noi. Grazie perché in qualche modo il nostro dolore ci è  sembrato un po meno pesante . Bartolo era un po figlio di tutta la comunità usticese e non.  Siamo certi che una parte di lui sarà sempre viva in ognuno di voi . Grazie da Emanuele, Antonella ed Eleonora Mancuso

^^^^^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Silvio Cenna 

Carissimo Emanuele, in questo tristissimo momento ti siamo fraternamente vicini Claudia, Silvio e Matteo Cenna

 

Palermo tragico incidente nella notte. Giovane di Ustica muore dopo una caduta dal motorino.


Dopo le ore 03,00 di questa notte un nostro giovane, Bartolomeo Mancuso di 30 anni, è deceduto dopo essere caduto dal motorino  mentre percorreva una traversa di via San Polo.
La scivolata lo ha portato a sbattere contro una auto in sosta.

Di Bartolo ricorderemo sempre l’affabilità  e tanta allegria…
Siamo vicini ad Antonella, Emanuele, ai nonni e a tutti i familiari per una perdita avvenuta in una simile circostanza, dove altre parole sono inutili.

^^^^^^^^^^^

RINGRAZIAMENTI

Da Ustica Antonella Giardino

Volevo approfittare del vostro sito per ringraziare tutti coloro che con il loro affetto e calore ci sono stati vicini in questi giorni difficili per noi. Grazie perché in qualche modo il nostro dolore ci è  sembrato un po meno pesante . Bartolo era un po figlio di tutta la comunità usticese e non.  Siamo certi che una parte di lui sarà sempre viva in ognuno di voi . Grazie da Emanuele, Antonella ed Eleonora Mancuso

^^^^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Dalla Germania Giovanni Picone

Le piú sentite condoglianze vi siamo vicini Giovanni e Doris Picone.

^^^^^^^^^^

Da Marilisa Di Bartolo

addolorati per la terribile perdita, vi siamo vicini Marilisa e Riccardo

^^^^^^^^^^^^

Da Taormina Carlo Natale 

Dispiaciutissimi per la scomparsa di Bartolo, siamo vicini al dolore della Famiglia Giardino e Mancuso,
Carlo e Marion

^^^^^^^^^^

Da Germana Filippone

vi abbracciamo con  affetto
Cristiana e Germana Filippone con Pierpaolo

^^^^^^^^^^

Da Alfonso Castellano

Trasecolati per la gravissima perdita del caro Bartolo Mancuso, porgiamo  sentite condoglianze ai genitori e a tutta la famiglia Mancuso. Fofò e Sandra.

^^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mariella Picone

” Vi siamo vicini, addolorati e commossi, nel ricordo del carissimo Bartolino. Mariella, Emanuele e Giorgio Picone”

^^^^^^^^^^^^

Da Roberta Messina

Arrivederci Bartolo, che la terra ti sia lieve e che il cielo ti accolga. Un abbraccio vero e sentito a i genitori prima e a tutta la famiglia Mancuso. In attesa di darlo di persona. Roberta Messina con Rodolfo La Paglia e i figli Giulia e Arnaldo

^^^^^^^^^^^^^^

Da Roma Massimo Maggiore

Un forte e fraterno abbraccio ad Emanuele, Antonella e tutta la famiglia Mancuso per la grave tragedia che li ha colpiti

^^^^^^^^^^

Da Chef Alex Lo Presti

Le mie più sentite condoglianze alla famiglia per la perdita di un buon amico e collega di lavoro… ti ricorderò sempre con il tuo sorriso ed una gran voglia di vivere… TVB

^^^^^^^^^^^^

Da Napoli Anna Russolillo

Si rimane senza parole e con il cuore affranto. Sentite condoglianze ai genitori e ai familiari

^^^^^^^^^^^^^

Da Fabrizio Lo Vetro

Profondamente addolorato esprimo le mie più sentite condoglianze alla famiglia Mancuso

^^^^^^^^^^^^^

Da Mendeville N.O. Maria Bertucci Compagno

Vicina nel vostro dolore e con forte commozione esprimo le mie più sincere condoglianze..
Un abbraccio dal più profondo del cuore.

^^^^^^^^^^

Da Salvatore De Maio

Bartolo anima buona,gentile, sempre per l’amore e l’amicizia. Condoglianze ai genitori alla sorella e a tutta la famiglia colpita da questo immenso dolore. E impensabile immaginare cosa provate a voi il mio affetto.

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

Ai Familiari tutti dello sfortunato giovane le mie sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^^^

Da Cagliari Donatella Vargiu 

Non ci sono parole adeguate. Un abbraccio fortissimo ad Antonella, e a tutta la famiglia di Bartolo.

^^^^^^^^^

Da Deal  UK Girolamo Ciaccio

le mie più sentite condoglianze alla famiglia Mancuso

^^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Domenico Drago

Sentite Condoglianze per la grave ed improvvisa perdita del caro Bartolomeo Mancuso.
Famiglia Drago.

^^^^^^^^^^^^^

Da Napoli Valerio Menditto

Addolorato dalla notizia dell’improvvisa scomparsa di Bartolino.
Esprimo le mie più sincere condoglianze ai genitori Emanuele e Antonella e parenti tutti.
Ciao Bartolo, conserverò per sempre un bel ricordo di te, avendoti conosciuto da quand’eri piccolo.
Riposa in pace, e che il buon Dio ti accolga tra le sue braccia misericordiose e ti custodisce nella sua casa eterna.
Ciao Bartolo.

^^^^^^^^^^^

Da Roma Franco Foresta Martin

Partecipo con affetto al dolore di familiari e amici per la perdita del caro Bartolomeo.
^^^^^^^^^^^^^^^

Da Roma M.llo Gennaro Imbimbo

Attonito e incredulo sono profondamente vicino con la preghiera al dolore della famiglia Mancuso e della Comunità Usticese per la tragica scomparsa del caro Bartolomeo.

^^^^^^^^^^^^

Da Carmen Picone

Non ho parole…non e giusto…Bartolo rimarrai per sempre nei cuori di tutti

Riceviamo e pubblichiamo – LIBERTY LINES: comunicazioni in merito all’incidente dell’aliscafo Cris M.


COMUNICATO STAMPA

In merito al sinistro avvenuto nella serata di ieri all’aliscafo Cris M, in servizio sulla linea di collegamento da Lipari verso Salina, Liberty Lines vuole innanzitutto esprimere vicinanza ai passeggeri coinvolti e in particolare ai feriti.

La Società comunica inoltre di aver avviato un’indagine interna mirata a chiarire la dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità.

Il mezzo è salpato regolarmente alle ore 20:30 circa da Lipari in direzione Salina, con equipaggio entrato in servizio nello stesso pomeriggio, e pochi minuti più tardi si è incagliato presso una scogliera in località Monte Rosa. Ad una preliminare valutazione dei nostri tecnici, non è risultato alcun guasto tecnico né avaria dell’aliscafo.

La compagnia sottolinea in particolare di aver:

  • collaborato attivamente fin dai primi momenti con le Autorità preposte, in particolare la Guardia Costiera di Lipari, e con gli inquirenti, al fine di fornire tutti gli elementi informativi necessari alla ricostruzione dei fatti;
  • attivato immediatamente tutte le procedure di soccorso previste in caso di sinistri per la messa in sicurezza del mezzo e dei passeggeri, nonché per fornire il più ampio supporto e assistenza agli stessi;
  • prontamente provveduto alla sostituzione del mezzo per gli altri servizi di collegamento da e verso le isole, che pertanto si sono svolti e continuano a svolgersi in totale regolarità.

La compagnia auspica che venga accertata al più presto da parte delle Autorità la ricostruzione dei fatti ed esprime un ringraziamento alla comunità eoliana, che si è prodigata negli istanti successivi al sinistro per collaborare alle operazioni di soccorso, anche con mezzi natanti privati.

 

Contact:             Barabino & Partners
Tel.: 06/679.29.29

Massimiliano Parboni
m.parboni@barabino.it

Valentina Lombardo
v.lombardo@barabino.it

Alessandra Gucciardi
a.gucciardi@barabino.it

 

In ricordo di Bartolo e Fedi… dimenticarvi non posso!


due angeli10 AGOSTO

San Lorenzo, io lo so perchè 
tanto
di stelle per l’aria tranquilla 
arde e cade, perchè si gran 
pianto
nel concavo cielo sfavilla.

Ritornava una rondine al tetto
l’uccisero: cadde tra spini;
ella aveva nel becco un insetto:
la cena de’ suoi rondinini.

Ora è là, come in croce,che
tende
quel verme a quel cielo lontano;
e il suo nido è nell’ombra, che
attende,
che pigola sempre più piano.

Anche un uomo tornava al suo
nido;
l’uccisero, disse:Perdono;
e restò negli aperti occhi un 
grido:
portava due bambole in dono…
ora là, nella casa romita, lo aspettano, aspettano invano:
egli immobile, attonito, addita
le  bambole al ciel lontano.

E tu, Cielo, dall’alto dei mondi
sereni, infinito, immortale,
oh! d’un pianto di stelle lo
inondi
quest’atomo opaco del Male!

Loredana Salamone

10 Agosto San Lorenzo, Stelle cadenti
10 Agosto San Lorenzo, Stelle cadenti

 

Ustica, morsa da un barracuda: 23 punti e un tendine reciso


 

Giulia Collura
Giulia Collura

La giovane stava facendo il bagno nei pressi dello Scoglio del medico, il villaggio attraverso il suo legale: “Il braccialetto non è la causa”

Giulia Collura con l’avambraccio fasciato Un tendine completamente reciso e ventitré punti di sutura. Queste le conseguenze dell’attacco di un barracuda mediterraneo a una giovane ragazza di Palermo, Giulia Collura, ferita domenica pomeriggio durante un bagno nel mare di Ustica. L’attacco è avvenuto, poco lontano dalla costa, all’altezza dello Scoglio del medico, uno dei punti più visitati dagli appassionati di immersioni per la presenza di numerosi branchi di pesci, tra cui i barracuda. “Stavo nuotando – racconta Giulia – quando ho sentito un dolore inimmaginabile all’avambraccio e voltandomi ho visto questo grosso pesce attaccato al mio braccio. Sono riuscita a divincolarmi e nuotare fino alla barca, dove ho perso conoscenza”. La ragazza, dopo essere stata medicata al Pronto soccorso del paese, è stata trasferita ieri mattina a Palermo dove dovrà subire un intervento di chirurgia plastica per la ricostruzione del tendine reciso. “Ad Ustica non era mai successo che un barracuda attaccasse qualcuno – dice Umberto, fidanzato di Giulia che villeggia a Ustica da 11 anni – ci hanno spiegato che probabilmente il pesce sarà stato attratto dal braccialetto di riconoscimento che ci avevano dato all’albergo dove alloggiavamo, l’Hotel Punta Spalmatore, di un colore blu fluo che il barracuda avrà scambiato per un pesce”. Ma il villaggio attraverso il suo legale smentisce qualsiasi responsabilità del braccialetto, tra l’altro utilizzato da centinaia di sub e nuotatori. “Ogni riferimento alla ricostruzione dei fatti cosi come raccontati dai protagonisti dell’accaduto – scrive il legale – riconducibili al braccialetto della struttura alberghiera indossato dalla malcapitata Giulia Collura risultano privi di fondamento e gravemente lesivi dell’immagine e della reputazione del Villaggio Punta Spalmatore, da sempre struttura di riferimento dei Diving di tutto il mondo per  le immersione nel sito di Ustica. Ed invero, contrariamente da quanto riportato non vi è dubbio che l’episodio debba ascriversi con tutta probabilità esclusivamente al caso fortuito ed alla naturale aggressività del barracuda verosimilmente impaurito, isolato dal branco ed infastidito dalla presenza umana nel suo habitat naturale. Il tutto senza tacere che, nell’ultimo trentennio, l’uso di braccialetti colorati da parte della struttura così come diattrezzature subacquee fluorescenti da parte di appassionati impegnati nell’attività subacquea, sport impegnativo e che può nascondere insidie, non ha concorso al verificarsi di episodi similari nel sito di Ustica. Di contro l’invito è quello di approcciarsi a tale attività sportiva, senza improvvisarsi, adottando le dovute precauzioni, utilizzando le attrezzature di supporto e tutela adeguate e facendosi accompagnare da guide subacquee professioniste”

Fonte Repubblica
di GERALDINE PEDROTTI

In ricordo di Bartolo e Fedi


 

Ricordo Barolo e FediIn 17 anni di insegnamento ho conosciuto tanti giovani alunni. Ognuno di loro mi ha donato tanto e arricchito giorno dopo giorno. Ma non dimenticherò mai gli occhi allegri, vivaci, furbi e…..pieni di voglia di vivere di Fedi e Bartolo. Grazie. Vi porterò per sempre nel mio cuore così  come tutti i vostri compagni che ho avuto modo di continuare ad apprezzare nel corso di quest’anno scolastico appena concluso. Vi voglio bene e vi porterò  per sempre nel mio cuore.

La vostra prof di inglese Loredana Salamone

 

Da Verona Sera in merito all’incidente che ha provocato la morte di Andrea Fionini e Antea Bertacci


 

Antea Bertacci e Andrea Fiorini, in una foto presa dal webScontro tra auto e scooter dopo il sorpasso: morta anche la fidanzata di 26 anni

Nela notte tra lunedì e martedì lo scooter condotto dal giovane si è scontrato con una Renault al termine di un sorpasso. Il ragazzo è deceduto poco dopo, mentre la fidanza, ricoverata al Polo Confortini, si è spenta nelle ultime ore

Avevano trascorso insieme una serata sul lago e stavano rientrando a casa, quando, mentre tornavano in corsia dopo il sorpasso di un camper, lo scooter sui cui viaggiavano si è scontrato con un un’auto che proveniva dalla direzione opposta. 
Andrea Fiorini, 29 anni, residente a Raldon e di lavoro grafico, è morto così, in una sventurata manovra fatta lunedì sera sulla Gardesana Orientale tra Garda e Bardolino. Il 29enne abitava con la madre e il padre, mentre la sorella già sposata era andata a stare da un’altra parte. Con lui a bordo del suo Yamaha T-Max, c’era la fidanzara Antea Bertacci, 26 anni di Roncà, quando ha deciso di superare il veicolo che lo precedeva trovando però una Reanult al suo rientro in corsia. La violenza dell’impatto ha scaraventato a terra i due scooteristi, che sono stati soccorsi quanto prima dagli uomini di Verona Emergenza, arrivati con l’automedica e l’ambulanza. Il personale medico ha tentato per un lasso di tempo apparso infinito di rianimare Fiorini ma per lui non c’era già più nulla da fare: la morte è stata provocata dai numerosi traumi riportati e la salma è stata poi trasferita all’istituto di medicina legale di Borgo Roma.Antea invece è stata trasportata d’urgenza al Polo Confortini, dove si trova ricoverata in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva. Non sono gravi, ma sono comunque state portate all’ospedale di Bussolengo, le due persone che viaggiavano sulla Renault.
Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Bardolino per eseguire i rilievi del caso. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco e il centro logistico di Sicurezza e ambiente che hanno messo in sicurezza la strada, in quanto i mezzi hanno perso olio e carburante a causa dei danni causati dallo scontro.

AGGIORNAMENTO – La notizia è stata lanciata da sito L’Arena.it: purtroppo anche Antea è deceduta. La ragazza, che si trovava ricoverata all’ospedale di Borgo Trento è morta nelle ultime ore. Tutto il paese era rimasto con il fiato sospeso per le sue condizioni ma la giovane purtroppo non ce l’ha fatta

Fonte: Verona Sera
Antea Bertacci e Andrea Fiorini, in una foto presa dal web

Lutto

 

Antea BertacciIeri sera intorno alle 23,00 è morta, all’ospedale Borgo Trento di Verona, a seguito di un incidente stradale,  Antea Bertacci, figlia di Franco, nostro Amico e compaesano.
Al papà, alla mamma, ai nonni e a tutti i parenti le più sentite condoglianze.

Antea viaggiava su uno scooter guidato dal ventinovenne Andrea Fiorini. Il mezzo si è scontrato con un’auto dopo aver sorpassato un camper, rimasto a sua volta coinvolto nell’incidente. Andrea è morto all’istante mentre Antea, gravemente ferita, è stata trasportata all’ospedale Borgo Trento di Verona.

^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Antonella Barraco

Sono vicina a te Francesco ed alla tua famiglia per questo immenso dolore.
Antonella Barraco unita ai suoi genitori Guido Barraco e Mariuccia Barraco Patti

^^^^^^^^^^^

Da Serafino

Partecipo al dolore della famiglia sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^

Da New Orleans Maria Compagno

Alla famiglia Bertacci sentite condoglianze. Vi sono particolarmente vicino in questo triste momento.

^^^^^^^^^^^

Da New York Giovanni Caminita

Sentite condoglianze alla famiglia Bertacci per la tragedia della scomparsa della figlia Antea.
Giovanni Donna,Mia Marina Caminita.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Felice Caserta

Sentite condoglianze alle famiglie dei due ragazzi. RIP cari Antea e Andrea! Dalla famiglia Caserta Felice e Adriana

^^^^^^^^^^^^

Da Milano Costantino Tranchina

Profondamente sconvolti per l’immane tragedia ci uniamo al dolore della Famiglia Bertacci, sentite condoglianze Costantino e Natalina Tranchina

^^^^^^^^^^^

Dalla Svizzera Felice e Graziella Giardino

Ci uniamo al grande dolore per la grave tragedia. Vi giungono le nostre piu’ sentite condoglianze..

^^^^^^^^^^

Da Ustica Mino De Girolamo

Sentite condoglianze per questa immane tragedia,che ha colpito le vostre famiglie Mino De Girolamo e Emilia Cimenti

^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

Nell’apprendere queste brutte notizie si rimane inebetiti e non ci sono parole per esprimere il proprio stato d’animo. A Franco, unitamente alla sua famiglia, sentite condoglianze. Giovanni Martucci e Pina Lochiavo.

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Adolfo Patricilo

tantissime condoglianze alla famiglia Bertacci per la grave perdita della giovane Antea

^^^^^^^^^^^

Da Ciampino Rosalia Nava

A Franco e ai familiari sentiti condoglianze

^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Clara Salerno

Vi sono vicina in questo triste momento. Sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Gaetano Nava 

All’ amico Franco esprimo le mie più sentite condoglianze. Ti sono vicino, Gaetano e famiglia

^^^^^^^^^^

Da Ustica Felice Badagliacco

Sentite condoglianze alla famiglia . ” non ci sono parole in un momento così tragico ”

 

Tragico incidente ad Ustica: agricoltore 74enne muore schiacciato dal trattore

Trattore ribaltato

Un nostro compaesano, Salvatore Palmisano (conosciuto come “scarpone”) che il prossimo 24 Luglio avrebbe compito 74 anni, è rimasto schiacciato dal peso del suo trattore che stava utilizzando per innaffiare delle piante di ulivi.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 16,00 in contrada Passo della Madonna.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la causa del ribaltamento del mezzo agricolo sarebbe stata l’eccessiva pendenza del terreno unitamente al peso dell’acqua che portava dietro.

Totò, così lo chiamavamo, era un uomo molto prudente e sempre raccomandava “prudenza” ai propri figli… consigliando sempre di salire, con il trattore, in alcuni punti, a marcia indietro… 

^^^^^^^^^^^^

P.S. I funerali si svolgeranno ad Ustica alle ore 18,00

^^^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Milano Giuffria Pasquale

Affranto per la tragica scomparsa dell’amico Toto’ mi unisco al dolore di tutti i famigliari.
Pasquale Giuffria

^^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Salvatore Maggiore

Ad Angela Palmisano  e famiglia, porgiamo sentite condoglianze,per l’improvvisa scomparsa di Toto’,uomo buono e di grande generosita’.
Ina e Salvatore Maggiore

^^^^^^^^^^

Dalla Sardegna Benedetta e Pier Luigi

Siamo vicini nel dolore a tutta la famiglia Palmisano.
Portiamo con noi il ricordo di una brava persona e di un lavoratore onesto.
Un pensiero particolare è rivolto a Tecla e famiglia.

Benedetta Caminita e Pier Luigi Asproni

^^^^^^^^^^^

Da Silvia Bongiorno

non lo dimenticheremo mai, per la sua dolcezza per il suo sorriso sempre sulle labbra ,per tutto quel che era ;(speciale )per la famiglia e per tutti gli amici …ARRIVEDERCI ..Totò

^^^^^^^^^^^^

Da Pagani Gaetano Calderaro

Increduli partecipiamo al lutto che ha colpito la famiglia Palmisano tutta, per la tragica perdita di Toto: un grande lavoratore silenzioso e paziente che conclude la sua vita terrena,ma inizia la vita  luminosa dell’eternità che ha costruito in tanti anni di consapevole sacrificio ed edificante esempio per tutti quelli che lo hanno conosciuto.

Gaetano Emilia Calderaro

^^^^^^^^^^^^^

Da Giovanni Gargano

A Sabino e alla famiglia Palmisano le più sentite condoglianze da parte di Giovanni e Barbara.

^^^^^^^^^^^

Da Carpi Lorena Viperli

io non ti dimenticherò mai!!!!!!!!!!!!!!!!!! Caro Totò…..la tua bontà, la tua onestà, il tuo gran lavorare, ti ha fatto amare e rispettare da chi ti ha conosciuto…….hai fatto parte della mia vita felice ad Ustica, e rimarrai sempre nel mio e nei nostri cuori………..arrivederci……

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Tania Licciardi

Un’ altra disgrazia…un altro incidente che poteva evitarsi, in un modo o nell altro, forse….
Un altro buon uomo che ci lascia, e tanti cattivi che restano…
Non te la meritavi neanche tu, zio toto’, questa morte.
Fai buon viaggio e se puoi, abbraccia forte quel fiore del mio fratellino.
Sentite condoglianze ai figli, tutti.
Un particolare abbraccio va a Giovanni, carissimo amico mio e della mia famiglia.
Sii forte come forte e’ stato l’ aiuto e l’ amore che hai dimostrato alla mia famiglia in questi due tristi anni…ti siamo vicini.

^^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Carlo Basile

Vi siamo vicini in questo momento di grande dolore. Un abbraccio a Graziella e ai figli Tonino, Giovanni, Sabino, Angela e Tecla ai quali deve restare la consapevolezza di aver avuto l’onore di condividere la loro esistenza con un grande uomo, essenzialmente dedito al lavoro e alla famiglia.

Carlo Basile e famiglia

^^^^^^^^^^^^

Da Domenico Re

Appresa la triste notizia, è con dolore che ci stringiamo a voi in questo periodo così difficile. Le più sentite condoglianze.
fam. Domenico Re

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Piero Pomilia

Agli amici Toni Giovanni e Sabino, alla mamma ed alle sorelle giungano le mie parole di conforto e la vicinanza spirituale in occasione di questo tragico ed imprevedibile momento di dolore per la perdita di un vero galantuomo. Sentite condoglianze. Cinzia e Piero Pomilia

^^^^^^^^^^^^^

Dalla Svizzera Francesco Ferraro

La famiglia Ferraro si unisce al dolore di Graziella Giovanni, Tonino, Angela, Sabino e Tecla con un grande abbraccio. Ricordero’ per sempre lo “zio Toto'”, mio vecchio collega come una persona semplice da prendere come esempio.

Francesco e Tessa.

^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Domenico Giuffria

La grande tragedia che ha colpito la Vostra famiglia reca moltissimo dolore a tutti noi. Vi porgiamo le nostre più sincere condoglianze.
Un uomo non muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda. Mimì

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Angelo Tranchina 

Ci uniamo alla famiglia per la vostra sofferenza con un abbraccio. Totò una persona semplice e piena di umanità, rimarrai nei nostri cuori.

^^^^^^^^^^^^^

Da Guido Cusimano

Sentite condoglianze per la perdita del carissimo Salvatore. un caro abbraccio ai familiari

^^^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno

Sono vicina al Vostro dolore per la perdita di un grande Uomo. Sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^^^^

Da Verona Giuseppe Giacino

La Famiglia Giacino si stringe attorno a Voi per la perdita del carissimo Totò . Vi siamo vicini in questo doloroso momento.

^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Felice Caserta

A Toni mio grande amico a Giovanni, Sabino, Graziella, Angela e Tecla le mie piu’ sentite condoglianze per la perdita del caro zio TOTO’ .

Felice Caserta e famiglia.

 

 

 

Grazie e ancora un Grande Grazie alla comunità usticese … di Domenico Licciardi


Caro Pietro,

pur essendo un visitatore abituale del blog “Usticasape” non ho mai commentato gli argomenti che si trattano.
Con mio “dispiacere” è venuto il momento di farlo. Avrei preferito farlo in situazione o per motivi ben diversi, ma vista la circostanza non posso e non devo esimermi dal farlo.

Voglio dire un Grazie a tutte quelle persone che hanno dimostrato a me e alla mia famiglia il rispetto per un dolore così grande, che solo chi lo ha vissuto può capire a fondo.

Grazie per il modo in cui vi siete stretti a noi, standoci vicino, sorreggendoci in quei momenti e nei tristi giorni a seguire.
Grazie per l’ affetto che avete dimostrato a MIO FIGLIO.
Grazie a tutti quelli che hanno messo a tacere i soliti sciacalli.
Grazie per come tutta la comunità usticese, alla quale in queste occasioni mi onoro ancor più di appartenervi, sa rispettare e condividere il dolore dei propri figli/fratelli.
Grazie anche per come si vuole celebrare quest’ anno il Santo Patrono, di cui mio figlio portava il nome, nonostante abbiamo cercato di far sapere che qualsiasi cosa avrebbe deciso la comunità, certo non avrebbe cambiato la Nostra Gratitudine per ciò che fino ad ora avete fatto. Non volevamo e non vogliamo che il nostro dolore possa intaccare un momento di Gioia e di Festa per Ustica.
Ma ancora una volta avete saputo dimostrare gesti di rispetto e cordoglio ineguagliabili.
Abbiamo capito che il dolore non è solo il nostro, ma di tutti voi concittadini.
Chiudo, e scusate la ripetibilità, ancora una volta con un Grazie, un Grande grazie e ancor più grande e l’ abbraccio fraterno che mando a voi tutti.

Domenico Licciardi

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Giovanni Tranchina

caro Domenico e Teresa, forte è il dolore che ci ha colpito anche noi,….forte è il sentimento che provavamo io Benedetta e Simona per Bartolo…forte vengono le parole che non si riescono a dire… forte è un figlio della nostra terra da dimenticare…. forte è l’abbraccio che vi vogliamo dare….

^^^^^^^^^^^

Da Carini Giuseppe Conigliaro

Cari cugini Domenico e Teresa,genitori esemplari affettuosi e sempre premurosi per i vostri figli, ci uniamo ancora una volta al vostro dolore nella certezza che il vostro Bartolo da lassù vi doni un pò di serenità e vi aiuta nel vostro cammino…

da Carini i tuoi cugini:

PEPPE, MARIANNA, AZZURRA,  SALVO

^^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giacomo Lo Schiavo

La vita è meravigliosa ma la cosa più ingiusta della vita e’ come finisce. Ciao Domenico ti aspettiamo.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Nava Gaetano

Domenico, hai dimostrato in tutto il tuo dolore di essere un “GRANDE PADRE” saluti
Gaetano Nava

 

Ringraziamenti a messaggi di condoglianze


Gentile sig Mele,

La ringrazio per il messaggio di condoglianze per la terribile tragedia che ha colpito la nostra isola lo scorso 9 agosto.
E’ bello evincere dalla sua lettera che è rimasto legato alla nostra comunità da quando è stato nostro ospite nel 1978. Ustica fa questo effetto. Ma Ustica è anche frutto dell’energia positivamente vitale che i nostri ospiti lasciano in noi.
Grazie
Aldo Messina

^^^^^^^^^^^

Gentile Sig Borzi,

La ringrazio per le nobili parole di solidarietà che esprime verso la nostra comunità ferita dal dolore della perdita di due giovani concittadini.
La consideriamo da sempre parte della nostra comunità ed, indipendentemente dal Suo Messaggio, La abbiamo considerata vicina a noi. Ora ne abbiamo avuto un motivo in più.

Aldo Messina.

 

Doverosi ringraziamenti


Caro Pietro, ti scrivo con molta difficoltà, cercando una forza grande, perchè non è semplice… Ma lo devo, lo devo a tutti.
Vi ringrazio, e vi ringraziamo tutti indistintamente, per i pensieri ricevuti, per la solidarietà dimostrataci.
Vorrei dirvi tanto altro, ma la mia serenità è scarsa.

Capiate che il mio “GRAZIE” racchiude tutto il riconoscimento per le belle azioni che avete compiuto nei confronti miei, della mia famiglia ma anche dell’ altra.

Ho capito benissimo che il dolore ce l’ abbiamo tutti, certamente ogniuno a suo modo, ma so che tutti sentiamo un dolore.

Grazie per l’ ennesima volta a te, Pietro e al tuo blog.

Ho notato in giro per il web che molti di voi stanno difendendo l’ onore di mio fratello, di Fadi, delle nostre famiglie. Avete ragione, è giusto difendere e cercare di tappare la bocca a certi Caini.

Ma sapete cosa penso? qualsiasi cosa, anche se gli avessero sparato con una pistola, la giustizia, non ci porta via il dolore nè ci riporta in vita i nostri due fratelli.

Il mio pensiero è che esiste un motivo, doveva andare così per un motivo che noi probabilmente non siamo in grado di capire.

Voglio solo che da adesso tutti i ragazzini riflettano prima di fare qualsiasi cosa, tenete vivo il ricordo di tutto ciò che è accaduto.

Ai compagni di mio fratello, sappiate che per me siete tutti ormai fratelli miei!

Grazie ancora a tutti!

Tania Licciardi

 

La Benedizione di Padre Lauro


VTR!

Stimato in Cristo Pietro Bertucci.
Anche in Messico è giunta la notizia della tragedia di Fedi e Bartolo.
Ho pianto anch’io. E ho pregato per le loro anime, per queste due famiglie così provate e per tutta Ustica.
Dio nostro Signore, nella sua Provvidenza misteriosa e amorevole, doni a ciascuno le grazie di cui ha bisogno in questi momenti.
Mi rimane la gioia d’aver conosciuto l’allegria di Fedi e di Bartolo, di aver collaborato alla loro formazione e di essere stato loro amico. 

A Lotfi e a Monia, a Maria Teresa e a Domenico, la mia vicinanza e la certezza della mia preghiera. Sono lì, spiritualmente presente. Prego per loro, prego per tutti e benedico tutti, con Maria Vergine.

 In Cristo, P. Lauro M., L. C.

 

Una “bravata” costa la vita a due minorenni .


[nggallery id=561]

Auto in mare a Ustica, morti due ragazzini 

Bravata finisce in tragedia. Vittime due quattordicenni, caduti dalla banchina del porto
10 agosto, 21:30 – ANSA.it

Trappola mortale in mare per una ‘bravata’. E così a Ustica, l’isola delle vacanze a largo di Palermo, 1.300 anime, intorno alle 22 di ieri, si è consumata una tragedia. Due ragazzini di 14 anni si sono impossessati di un’auto parcheggiata vicino al Continue reading “Una “bravata” costa la vita a due minorenni .”

Tragico incidente ad Ustica – Auto finisce in mare e muoiono due giovani


Un tragico incidente, accaduto ieri sera intorno alle 22,00, è costato la vita a due nostri giovani concittadini. Si tratta di Bartolomeo Licciardi e Fedi Sta entrambi di anni 14.

Come spesso accadeva, durante le belle serate, un gruppo di giovani si riuniva per trascorrere in allegria la serata e Bartolomeo e Fedi, purtroppo, erano con loro. Probabilmente per gioco, sono saliti su una macchina non di loro proprietà, parcheggiata (sembrerebbe) sul molo e, per cause ancora da accertare, sono finiti in mare restando intrappolati per alcuni minuti sino all’intervento di alcuni sommozzatori chiamati in soccorso che, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatare la drammaticità della situazione. Trasportati al pronto soccorso i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare la morte per arresto cardiaco ed annegamento.

Su proposta del Presidente del consiglio Leo Cannilla la camera ardente, sentiti i parenti, verrà allestita in sala consiliare con proposta al Sindaco di proclamare un giorno di lutto cittadino.

——–

La perdita di un figlio, specie in circostanze così tragiche, crea un dolore incommensurabile e le parole, non servono ad alleviare il dolore. Sia di conforto la certezza, per chi crede, che i vostri figli veglieranno sempre su di voi.

Alla famiglia Domenico Licciardi e alla famiglia  Sta Lotfi le più sentite condoglianze

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Dall’Australia Licia Manfrè  Licciardi

In questo tragico momento vi siamo particolarmente vicino.
Sentite condoglianze da parte di tutta la mia famiglia.

Licia

^^^^^^^^^^^

Da Lugano Giampiero Vassallo 

Con sentimento di profondo cordoglio Vi siamo vicini con fraterno affetto.

Giampiero Vassallo e famiglia

^^^^^^^^^^^

Girolamo da Deal Inghilterra

Anche se io non conosco questi due ragazzi e che non ci sono parole di esprimere un dolore nella perdita della di due giovani in questo tragico evento Mando le mie più sentite Condoglianze alle due famiglie e che San Bartolo da loro la forza di affrontare e superare questo immenso dolore

Girolamo Ciaccio

^^^^^^^^^^

Da Vincenzo e Gaetano Dominici

Con immenso dolore ci uniamo al lutto cittadino di Ustica per i due piccoli angeli volati in cielo troppo presto.Che possano riposare in pace.

^^^^^^

Da Roma Giovanni Mezi

Li ho visti nascere…..un abbraccio sincero ai loro familiari…..da Roma…GIO’

^^^^^^^^^^

Dalla California Rosa Stephens

MY HART GOES TO THE FAMILY IN THIS DAY GOD BLESS YOU

^^^^^^^^^

Da New Orleans Frank Mumphrey (Manfrè)

I am so sorry to learn about this tragic event, the premature death of two children. The loss of a child is the greatest tragedy a parent can endure. My heart goes out to the families of these two children. On behalf of the Mumphrey Family in New Orleans we offer our deepest condolences to our family and friends in Ustica. You are and will remain in our thoughts and prayers. May God Bless you all.

Frank Mumphrey

^^^^^^^^^^

Da Bari Pietro La Barbera

Quanto successo mi ha colpito molto. Non ci sono sufficienti parole di conforto per il dolore delle famiglie.
Aver appreso che due ragazzi dell’età di mia figlia (compagni di scuola), hanno perso la vita per gioco, mi ha sconvolto.
Auspico alle famiglie colpite dal dolore, per il tragico evento, di trovare il coraggio e la forza, anche con il tempo, per continuare a vivere ed occuparsi della famiglia così come hanno sempre fatto egregiamente. Purtroppo il pericolo è sempre dietro l’angolo e i ragazzi, avendo poca esperienza, possono essere le vittime.

Vicino nel dolore delle due famiglie STA e LICCIARDI, le più sentite condoglianze.

Pietro La Barbera

^^^^^^^^^^

Da Luisa e Claudio Bellomo

Siamo sconvolti per quello che e’ accaduto ai due piccoli ragazzi di Ustica. Ho avuto modo di conoscere il Papa’ del piccolo Fedi: lo abbraccio cosi’ come per la famiglia di Bartolomeo. Una terra cosi’ dolce e bella non meritava questa tragedia. Vi pensiamo e vi siamo vicini. Luisa e Claudio

^^^^^^^^^^^

Da Angela 

Ciao piccoli….sono vicina alle vostre famiglie

^^^^^^^^^

Da Maria Concetta D’Angelo 

Ripensando alla gioventù , quante cavolate e quante bravate , ma un destino così crudele e’ davvero raro. Confidiamo in Dio perché accolga queste troppo giovani anime e faccia scendere la pace nei cuori tanto straziati delle famiglie. Partecipiamo commossi al dolore dei familiari e della intera isola che amiamo.

Cetty e Vincenzo

^^^^^^^^^^^

Dalla California Laura Stephenson

I’m so sorry to hear of this tragic accident of these two young boys. Their lives have ended much too soon. My deepest sympathy goes out to all of the citizens of Ustica, but especially to their families.

Regards, Laura

^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

La perdita di un figlio rappresenta la perdita del nostro futuro sul quale abbiamo riversato tutte le nostre forze, i nostri sacrifici, le nostre speranze.Morire a questa età e in questo modo è la disgrazia più terribile che possa capitare ai familiari. Non ci sono vocaboli per potere esprimere l’immane dolore che li colpisce e al quale mi associo con grande solidarietà. Sicuramente il buon Dio perdonerà la loro bravata, accogliendo Bartolomeo e Fedi tra la schiera degli angeli. G. nni Martucci

^^^^^^^^^^

Da Altofonte Francesco Canino

Spettabile Sig. Pietro,

ho appreso stamattina della grave perdita di un buonissimo ragazzo che ho avuto modo di conoscere all’inizio dell’anno in quanto il papà Domenico e stato mio padrino di cresima quando andavamo a scuola dai salesiani a Palermo. anzi ne approfitto visto che sono impossibilitato , causa lavoro, e non avendo altro recapito se non quello del cellulare che è staccato se lei potesse portare le condoglianze da parte mia e di tutta la mia famiglia, e se non le chiedo troppo almeno di sapere l’indirizzo per poter mandare loro una lettera di conforto.
La ringrazio anticipatamente
Francesco Canino da Altofonte

^^^^^^^^^^

Da New Orleans James Licciardi

Pietro it is good to hear from you, but not under these circumstances. My wife Carolyn and the rest of the Licciardi Family hear in St. Bernard Parish Louisiana offer our sincere condlolences to our Licciardi family in Ustica. This truly is a very tragic event and I know those young boys are in heaven with our Father. May God bless everyone in Ustica I can feel their pain and grief. Your friend for life James and Caroly Licciardi, always think about all of you, hopefully one day soon I can return from where my family began. thanks again.

^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Felice Caserta 

Un saluto a voi due giovani angeli, il Signore nostro Dio vi accolga a braccia aperte.

^^^^^^^^^

Dalla Lithuania Giak ed Evelina

mi unisco al vostro dolore, condoglianze ai familiari

GIAK ED EVELINA-

^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Giovanni Picone

Le Nostre piu sentite condoglianze dalla famiglia Picone Giovanni e Gaetano

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Luigi Palmisano

In questi casi è difficile trovare le parole.
Ieri sera, dopo che si era diffusa la tragica notizia, vigeva in ognuno di noi un certo senso di smarrimento, di shock, e nonostante la piazza fosse piena l’atmosfera era velata da uno strano silenzio.
Un ulteriore dolore oggi mi è stato dato ascoltando i Tg: “ragazzi rubano un’auto e muoiono annegati”, come fossero ladri di professione…
Chi non ha mai fatto “cavolate” a quell’età?
Purtroppo pur di fare audience e far salir gli ascolti spesso la notizia viene “pompata” di particolari non corrispondenti al vero, che non fanno onore a questi due angeli volati via prematuramente e con cui ho avuto il piacere di collaborare in ambito scolastico due anni or sono.
Riposate in pace.
Col cuore vicino ai parenti,

Luigi

^^^^^^^^^^^

Dalla Svizzera Felice e Graziella Giardino

in queste circostanze il silenzio vale di piu di mille parole. ciao piccoli che il buon dio vi accogli a braccia aperte.
alle fam. licciardi e sta vogliate accettare le nostre piu sentite condoglianze.

con dolore felice e graziella giardino

^^^^^^^^^

Da Marco Nasti

piccoli,
in un momento cosi tragico non ci sono parole per descrivere uno stato d’animo incredulo e sgomento.
non conoscevo nessuno di voi due, ma sento il dovere di unirmi al dolore di due famiglie che non potranno mai piu’ almeno fisicamente abbracciare i loro piccolini.
non si puo’ morire cosi, ma la legge della vita e della morte non la regoliamo noi, quindi ora che siete insieme a tutti gli angeli del paradiso, e a Dio preghero’ per voi affinchè le vostre piccole anime trovino la gioia e il calore tale e quale a quello che le vostre famiglie vi hanno donato fino all’ultimo momento.

marco nasti

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Mario Oddo

Di fronte a una grande tragedia come questa c’è da “imprecare” all’assurdità dell’accaduto e sopratutto sperare che i Familiari dei piccoli Bartolomeo e Fedi, ai quali va in questo triste momento il mio pensiero, con la determinante vicinanza della comunità usticese trovino la forza morale e fisica per sopportarla. Non sarà facile.

^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Domenico Giuffria

alle FAMIGLIE LICCARDI, e STA, le nostre piú sentite condoglianze. MIMì giuffria.

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica salvatore Militello

Non ci sono parole che possano compiutamente descrivere il dolore di tutti noi ed ancor di più quello delle Famiglie.
Tutta la Comunità, e lo si percepisce semplicemente dagli sguardi attoniti di ognuno di noi, è profondamente colpita al cuore da questa tragedia.
Domani aderendo al lutto cittadino proclamato non effettueremo le escursioni dedicando questo tempo ai 2 Ragazzi ed alle loro Famiglie.

Ciao Bartolo, ciao Fedi.

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Ancora stentiamo a crederci. Non conosco la Famiglia Sta ma del padre di Bartolo, Domenico come del nonno Bartolo Licciardi so che sono due grandissimi galantuomini. Si puo’ morire per tanti motivi : per cause naturali, per incidenti, durante azioni belliche, nell’adempimento del proprio lavoro, alcune volte e’ successo durante avvenimenti sportivi e questi due ragazzini, sono morti in “azione”, se ne sono andati via durante quello che per la loro eta’ facevano al meglio per soddisfare i loro istinti infantili, cioe’ durante i loro infiniti giochi e per noi rientrano nella categoria degli eroi.

^^^^^^^^^^^

Da Milano Benedetta e Pasquale Giuffria

Non ci sono parole per esprimere il dolore per la tragica comparsa di Bartolomeo, ai suoi genitori un abbraccio immenso. Condoglianze alle famiglie

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Eliana Dominici

pur non conoscendo i due ragazzi, ma avendo un figlio mi unisco al loro dolore…..
Noi genitori viviamo per i figli e per vederli crescere e ci aspettiamo di essere seppelliti da loro finito il nostro cammino con loro.

Il contrario è un dolore non descrivibile….senza parole o commenti , semplicemente condoglianze sentite e sincere.

 

Da Rosario D’Angelo

Le famiglie D’Angelo di Napoli sono vicine alle famiglie Licciardi e Sta per la tragica scomparsa dei loro angeli. Purtroppo abbiamo vissuto questa tragedia da un ristorante di Ustica, senza poter dare un aiuto, sicuri del pronto soccorso delle forze dell’ordine. Bartolo e Fedi saranno sicuramente nelle grazie del Signore.

^^^^^^^^

Da Roma Nava Gaetano

Le parole in queste circostanze, servono a poco anzi a niente.La tragica scomparsa dei due ragazzi è atroce sul vero senso della parola.Due ragazzi che vanno via da questa vita terrena,in questo modo è umanamente impossibile da affrontare.Siamo vicini alla disgrazia capitata alle famiglie, con la speranza che i due ragazzi abbiano la forza da “lassù” di dare quella forza ai loro cari affinchè c’è la facciano a superare questo terribile momento. Alla famiglia Licciardi e alla famiglia Sta, giungano da Roma le più sentite condoglianze dalla famiglia Nava Gaetano e Gumina Maria Grazia

^^^^^^^

Da Ustica Vincenzo Verdichizzi (skikkia)

mamma mia!!!!!!!non ci sono parole per commentare questo tremendo dolore,tutta l’isola non ci crede tutt’ora che questi 2 piccoli angeli non sono più con noi!!!!!!!ci stringiamo fortemente alle famiglie per il dolore!!!!!ciao piccolo fedi e ciao piccolo bartolo!!!!!!!!!ci mancherete

^^^^^^^^^^

Da Carmelo Geraci

Un pensiero…ai due piccoli, alle famiglie ed a tutta la comunità usticese

^^^^^^^^^^^

Da Milano Pietro Tranchina 

Che il Buon Dio e tutti gli abitanti dell’Isola aiutino i genitori dei piccoli scomparsi a mitigare in parte lo strazio che si e’ abbattuto su di loro.
Le più sentite condoglianze.
Pietro e famiglia

^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Tranchina (Tacco)

Siamo tutti sconvolti, il nostro amato mare si è inghiottito due perle.
Tutta la comunità si stringe attorno alle famiglie Licciardi e Sta in questo momento tragico.

^^^^^^^^

Da Raffaella Dagnelli

La terribile e tragica fatalità ha tolto alle due famiglie ciò che ogni genitore ama sopra se stesso.
Come mamma soffro con voi e vivo con intensità il vostro dolore. Vi abbraccio con grande affetto.
A Fedi e Bartolo va il mio pensiero pieno di tenerezza.
Dal cielo, entrambi, donate la forza ai vostri cari di vivere nella dolcezza della vostra presenza.
Raffaella Dagnelli e Maurizio Mandrone

^^^^^^^^^

 Da Prof. Giovanni Sapore

Ho appreso con immenso dolore della prematura scomparsa in questo avvenimento tragico di Bartolomeo e Fedi, due ragazzi che ho avuto modo di conoscere, essendo uno dei loro prof. Unendomi al dolore delle rispettive famiglie e di tutta la comunità usticese dico, soltanto, di non piangere la loro assenza, sentitevi vicino e parlategli ancora; vi ameranno dal cielo cosi’ come vi hanno amato dalla terra SENTITE CONDOGLIANZE

^^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Mario Caserta

Alla famiglia Licciardi e Sta le piu sentite condoglianze , buon viaggio ragazzi che Dio vi accolga a braccia aperte.

^^^^^^^^^^

Da Ustica Famiglia Drado

Partecipiamo sgomenti alla tragica notizia e siamo vicini al dolore straziante dei familiari.

Le nostre più sentite condoglianze.

^^^^^^^^^

Dalla Svizzera Francesco Ferraro

Ci uniamo al dolore delle famiglie Licciardi e Sta in questo momento tragico con un grande abbraccio.
Bartolo e Fedi resteranno per sempre nei nostri cuori.
Caro compare Domenico, vi penso moltissimo.

^^^^^^^^^^^

Da Bristol Davide Caserta

Non riesco nemmeno ad immaginare lontanamente l’angoscia che si puo` provare in momenti come questi. Il mio supporto, i miei pensieri e le mie preghiere sono per questi piccoli angeli, e le loro famiglie.

^^^^^^^

 Da Ustica Angelo Tranchina

E’inutile, le parole non servono! Il dolore è così grande come il mare che li ha ingoiati. Ma le lacrime di tutti noi genitori possano far sentire meno soli voi mamme e papà.Con affetto e immenso dolore, famiglia Angelo Tranchina.

^^^^^^^^^^

 Da Altofonte Rosalia Salerno

Alle Famiglie di Bartolomeo e Fedi giungano le mie più sincere condoglianze per la perdita prematura dei loro cari figli, che il Signore dia Voi pace e rassegnazione per un dolore cosi grande da sopportare.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Franco Foresta Martin

Tutti i Soci del Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica partecipano con vivo dolore al lutto delle famiglie dei ragazzi Bartolomeo e Fedi tragicamente scomparsi e aderiscono alla giornata di lutto cittadino proclamata dall’Amministrazione Comunale per domani sabato 11 agosto.

IL PRESIDENTE FRANCO FORESTA MARTIN

^^^^^^^^^

Da Ustica Tranchina Costantino

Il mio cordoglio infinito,alle care Famiglie delle giovani vite che il tragico destino ha voluto ghermire senza alcuna pietà. Una prece sentita affnchè il buon Dio li accolga, concedendo loro l’eterno riposo e alle Famiglie con il loro fardello di dolore tanta serenità. Con fraterno affetto Costantino Tranchina et famiglia tutta

^^^^^^^^^^^

Da Bologna Stefania Palermo e Roberto

Con poche righe brevi e strozzate in gola dal dolore, mando un fortissimo abbraccio alle famiglie e tanta forza per affrontare una situazione così violenta e brutale da accettare… tanta forza per sorreggerli, perché LORO da lassù ci guardano e vogliono solo che stiamo bene, sereni, e in pace col mondo e con noi stessi! L’angoscia nei nostri cuori crea dei vuoti incolmabili, ma teniamo ben saldo il loro ricordo nei nostri cuori, e questi nostri angioletti rimarranno sempre accanto a noi… con amore

^^^^^^^^^^^^^

Da Milano Patrizia Tranchina

Il mio cordoglio e’ grandissimo, sono vicina alle famiglie colpite da un lutto cosi’ tragico e assurdo, e prego Dio che possa dare loro la forza per sopportare una cosa umanamente impossibile da affrontare. Che il Signore accolga i piccoli angeli tra le sue braccia misericordiose.

^^^^^^^^^^^^^^

 Da Mirko Mannino e Azzurra Conigliaro

Le più sincere e sentite condoglianze alla famiglia Licciardi per la perdita del piccolo Bartolo, un dolore simile nenche il silenzio potrà colmarlo, ma l’amore verso questo splendido ragazzo vivrà per sempre in ognuno dei nostri cuori. E inimmaginabile il pensiero che questo angelo sia andato in cielo ma questo angelo lo ricorderemmo con tanto affetto e tanta stima e un cuore grande come il suo e della sua famiglia!

Ps. Anche se non molto conosciuti da me, sentitissime condoglianze e un forte abbraccio per fedi e la sua famiglia che oggi vive il dolore più grande della loro vita!

^^^^^^^^^^^

Da Nestore

Senza parole
Un abbraccio alle famiglie.

Ciao piccoli Angeli

^^^^^^^^^^

Da Cosenza Salvo Foglia

Partecipo con commozione e tanta riflessione al lutto che ha colpito Ustica. Un particolare abbraccio alle famiglie colpite da un dolore tanto grave quanto inimmaginabile

^^^^^^^^^

Da Ustica Giada D’Agostino

Ciao piccoli angeli …. non ci sono parole!
Due piccole anime sono andate via ….. un paese sgomento.
tanti sentiti abbracci alle famiglie.

Giada e Mario

 Da Ustica Antonietta ed Eduardo Pereposti

Ecco il mare ha spezzato due verdi alberelli in piena crescita
il Signore ha teso i due palmi delle mani per accoglierli come frutti in paradiso.
Siamo due persone uminli e generose, condividiamo il dolore con i genitori

Antonietta ed Eduardo Pereposti

Incidente


[ id=2921 w=250 h=180 float=left] Questa mattina l’elisoccorso ha trasportato in ospedale a Palermo la Signora Pina Olivares, per sospetta frattura al femore. A nonna Pina auguriamo di ristabilirsi presto e bene.