Riceviamo e pubblichiamo – … per ricordare che l’ingratitudine umana non conosce limiti …


 … per ricordare che l’ingratitudine umana non conosce limiti …

… per ricordare che l’ingratitudine umana non conosce limiti …

^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO Da Ustica Giovanni Tranchina (tacco)

Una cialtronata l’hanno definita una goliardata.Un mix di arroganza e cafoneria che non è certamente sfuggita ai cittadini Usticesi. E’ una questione di stile.

Limiti confinati, 1950


 limiti confinati 1950
limiti confinati 1950