Lutto


Questa lutto mattina a Gela, all’età di 92 anni, è morta la signora  Carolina Basile vedova Famularo.
Ai familiari le più sentite condoglianze.

 

Lutto


luttoQuesta notte è morto a Milano, all’età di 60 anni, l’Amico Giuseppe Verdichizzi fu Mimì.
Ai familiari le più sentite condoglianze.

^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Milano “IL Sam” (nipote)

Spero che si è riunito con mio padre

^^^^^^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Giovanni Picone

Tanti ricordi di gioventu´con i gemelli!!Luigi e Peppino!!!! le Nostre cordoglianze alla Famiglia.
Giovanni e Gaetano Picone e Fam

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Martucci

La notizia della morte di Peppino ci rattrista molto e, inevitabilmente, non possiamo non rivolgere un pensiero affettuoso anche all’anima del fratello gemello Luigi. Sfortunati  data la loro giovane età ai quali rivolgiamo il nostro saluto più affettuoso. A Nunzia, Tanino e Mariuccia le nostre più sentite condoglianze, unitamente ad un grande abbraccio. Giovanni, Pina ed i rispettivi figli.

^^^^^^^^^^^^

Da Cerignola Rosalba Longo

Un abbraccio  e, le  nostre piu’ sentite condoglianze a   Nunzia Mariuccia Tanino e Famiglia
Rosalba  Pina Longo e famiglia

^^^^^^^^^^^^^^^^

Da Milano Mino De Girolamo

Condoglianze vivissime, vi siamo vicini Fam.Pellerito – Cimenti – De Girolamo

^^^^^^^^^^^^

Da Ustica Giovanni Tranchina (tacco)

Dopo Luigi apprendo con tristezza come dice Rosalia la notizia della scomparsa di Peppino.Con loro due ed insieme a tanti altri della nostra generazione abbiamo condiviso momenti irripetibili della nostra gioventù,ricordo con un filo di nostalgia le innumerevoli partite a calcio quando ancora non c’era il campo regolamentare.Un caloroso abbraccio a Tanino,Nunzia e Mariuccia.

^^^^^^^^^^^

Da Verona Gaetano Famularo

sentite condoglianze.
Tanino e famiglia.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Da Altofonte Rosalia Salerno

Con tanta tristezza apprendo la notizia  della morte di Giuseppe per noi (Peppino) lo chiamavamo cosi a scuola….e l’unica cosa che mi sento di dire,  che il Signore l’abbia in gloria ed aiuti la Sua famiglia in questo momento di dolore.

Riposa in pace Amico mio.

Rosalia Clara Salerno

 

Lutto


lutto Caterina SantamarinaQuesta notte è morta ad Ustica, all’età di 91 anni,  Caterina Santamarina in Giuffria. Al marito Tanino e ai figli le più sentite condoglianze.

I funerali si terranno domani 26 maggio a Ustica, dopo l’arrivo della nave 

^^^^^^^^^^^^^

CONDOGLIANZE

Da Latina Emilia e Gaetano Calderaro

anche noi siamo vicini a Tanino,Inuccia e Annamaria Giuffria ricordando con malinconia la gentile e schiva Virginia.

^^^^^^^^^^

Da Thomas e Manuel

La mamma ci ha dato la brutta notiziadella scomparsa della zia,ti siamo vicini sempre

^^^^^^^^^^^^^^

Da Emma ed Enrico

abbiamo saputo della scomparsa di nostra zia,vogliamo essere vicini in questo momento allo zio ed a tutta la famiglia

^^^^^^^^^^^^^^

Da Rosetta e Giuseppe Tranchina 

In questo minuto abbiamo appreso la dipartita della cara mamma, vi siamo vicini in questo particolare momento di dolore, condoglianze vivissime.

 

Lutto


luttoQuesta notte è morta a Palermo, all’età di 80 anni,  Maria Pia Lo Nardo Ved. Badagliacco. Ai familiari le più sentite condoglianze

 

84 anni di nonna Grazia


[ id=10728 w=320 h=240 float=left] TANTI CARI AUGURI , CON QUEST’ANNO HAI RAGGIUNTO I TUOI 84 ANNI.

SALVO , MATTEO, ANGELO E TANINA TI AUGURANO TANTE BELLE COSE E TI VOGLIONO TANTO BENE

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Milano Costantino Tranchina

Cara Grazia

Guardandoti nella foto sei meravigliosa Complimenti per la tua giovane età Augurissimi cento di questi giorni Costantino e Natalina Tranchina

 

 

Lo sfogo di una usticese delusa…

Ustica ……. il gradino basso !!!!!

” U scaluni vasciu ” , per chi non comprendesse il vero senso del detto ……

Amministratori incapaci di gestire …di amministrare …Capaci soltanto di prendere decisioni senza mai chiedere il parere degli Usticesi …

Loro ” fanno e sfanno ” tanto chi li vede …. chi li sente … Chi li CONTROLLA !!!!! (Certo qualcuno dirà : partecipa ai consigli comunali … ed io rispondo : ” Tranquilli ….. le commedie le faccio …. non le guardo ” ).

E dov’e’ finita la grinta degli Usticesi … quella voglia di cambiare quando non ci stava bene qualcosa …..E i giovani dove sono ? Scappano ? Certo……cosa devono fare qui……non si lavora …….e si chiacchiera tanto… tanto…..tanto …..

E dal nulla (Perche’ Ustica è nel nulla )…… nascono case e chiese , castelli … palazzi incantati….e attorno ad essi si narrano belle favole ….storie fantastiche …..STORIE INCANTATE……….Si incantate …….ma queste belle storie le conosciamo tutti ….perchè i nostri nonni ce le raccontavano…….e tutto si ripete …come per magia !!!

Ho voglia di chiedere ai miei paesani :

” ditemi una sola cosa che funziona ad Ustica “.

Forse …. le scuole ? O ….il turismo ” ….O i trasporti ? …..Ahhhhh si … una cosa che funziona benissimo è la raccolta differenziata….  Mamma mia come ci siamo impegnati …..almeno quella dai… PREPARIAMO UN BEL PATRIMONIO DI IMMONDIZIA !!!!!!

Possiamo forse vantarci di avere un’ isola curata ?

Strade che fanno schifo … sporche … giardini non curati… e si continua a rovinare gli alberi … che diventano un ‘ offesa per la stessa natura.

LE SCUOLE ? Ah … se ne cadono !!!! MA IN TUTTI I SENSI… e soltanto dopo ce ne accorgiamo …

Si certo ….. i provvedimenti si prendono … ma prima devono cadere ….mettendo a rischio la vita degli innocenti …..il futuro del mondo ….

Insegnanti che vanno e vengono quando vogliono ……

( ma tutti diranno scandalizzati )….. -ohhhhhh … ma non e’ vero- ……soltanto perche’ si ha paura di dire la verita’ …….. ” se parlo se lo mettono sul naso ” OH ch’è bello !!! Avere paura di parlare … ” presto la nave sta partendo ……!!!!!! E vedi i professori abbandonare il posto di lavoro …..negando ai ragazzi la lezione che gli spetta di diritto… Poi rifletto e dico … ma lo stipendio è sempre uguale? … quante belle promesse sull’istruzione …..sulle scuole …..quante belle prospettive ….

TURISMO : DOV’ E’ ? E LA GENTE TORNA E RITORNA PERCHE’ HA AVUTO LA FORTUNA DI POSSEDERE UNA CASA SULL’ISOLA …. A PROPOSITO DI CASE ….. IL SOGNO DI TANTE GIOVANI COPPIE USTICESI….

Abbiamo lasciato che gli estranei si impossessassero della nostra piccola Terra…..

ABBIAMO VOLUTO CHE FOSSE COSI’ …..NOI USTICESI ABBIAMO VOLUTO MOLLARE ….E DICIAMOLO…. CI SIAMO ARRESI DI FRONTE A REGOLE E DECISIONI CHE NON CI STAVANO BENE ….

ABBIAMO VISTO USTICA AFFONDARE LENTAMENTE , RIALZARSI…..E MORIRE ….E CON ESSA TUTTA L’ ENERGIA DI OGNUNO DI NOI ……

DICO A VOI CHE AMMINISTRATE : PER FAVORE AVETE FATTO ABBASTANZA , “AVETE PROPRIO FATTO DI TUTTO PER SALVARE USTICA ……. AVETE FATTO ANCHE ” L’IMPOSSIBILE ” .

Questa mia lettera è dedicata a tutti quelli che hanno ” Ustica nel cuore ” ……e a tutti quelli che hanno voglia di vederla rinascere !!!!!

Ustica : Piccolo ,Grande, Magico Paradiso ……

La mia Ustica , la mia Amata !!!!!!

Gabriella  Bertacci

^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Ustica Tania Licciardi

Cara signora E.Dominici, il suo commento è stupefacente, scrive delle cose belle, forse ciò che realmente vorremmo…peccato che appunto “vorremmo”, perchè in realtà molte delle cose che lei scrive ad Ustica non esistono…Ustica seguita in tv, diciamo che non è proprio in tal maniera…su Ustica sape vengono riportate le notizia, si comunica con usticesi all’ estero, vi è anche la possibilità di scambiarsi qualche opinione, aprire un dibattito ecc…ma per parlare di certe, o meglio per contestare la realtà di un’ isolana a tutti gli effetti, bisognerebbe VIVERCI.

^^^^^^^^^^^

Da Ustica Gabriella Bertacci

Josè , carissimo amico ,compagno di giochi , di scuola , insomma CARISSIMO USTICESE , GRAZIE per aver commentato il mio pensiero……. Non sai quanto mi dispiace che tu non sia sull’isola ……. Non sai quanto adesso Ustica ha bisogno di noi …….di quella classe un po’ spericolata …….criticata …….ostacolata…….. fieri di aver avuto un’ insegnante speciale ….che …..oltre ad averci insegnato a leggere …….ci ha insegnato prima di tutto , a non avere mai paura di dire la verità . Ci ha regalato un’ energia speciale , particolare ……..che rivedo ogni volta che incontro te ,e gli altri compagni . Condividiamo la stessa forza …….gli stessi obiettivi…… la stessa speranza .

Noi fieri di essere stati la classe di Giusi Greco ……..definita da noi : UNA MESTRA SPECIALE !!!!!!
Spero di risentirti presto ……. Un bacio , un abbraccio fortissimo , ti voglio un mondo di bene !!!!!!

Gabriella

^^^^^^^^^^^

Dalla Germania Josè Zagame

E VAI……FINALMENTE!!!!

GRAZIE Gabriella per l’ottimo commento-sfogo, e proprio quello che ci voleva; il tuo piu’ che uno sfogo e’ un grido di disperazione, un messaggio riposto in una bottiglia e consegnata tra le onde del mare, sperando che esse la portino dritta dritta a destinazione, ovvero, in primis, all’amministrazione e a seguire alla coscienza di chi contribuisce a prendere decisioni delicate e fondamentali per l’isola. Mi sento di dirti che piu’ di una nuci rintri un saccu, il tuo e’ un macigno lanciato in uno stagno; spero tanto che si trasformi in uno TSUNAMI di indignazione!!!

Fatti sentire con piu’ frequenza, affida le tue idee e le tue critiche nelle “mani” del “nostro” sito USTICASAPE!

Un affettuoso saluto,

Jose’

^^^^^^^^^^^

Da Palermo Eliana Dominici

Ciao Gabriella, io sono di Palermo ,ma seguo le vicende di Ustica da circa 8 anni e non è vero che Ustica sta sprofondando.
Tanto è migliorata diventando ”la perla del mediterraneo ” quale è , che è stata protagonista di uno mattina e di linea blu.
8 anni fa nemmeno sarebbe stata presa in considerazione.
E’ stata ripulita più volte , una volta ricordo si è unito anche il sindaco alla pulizia della spiaggia.
Sono state dedicate strade , sono state ristrutturate le scuole, è stato aperto un sito che permette a tutti di conoscere l’isola anche da lontanissimo, finalmente c’è la sanità che funziona , sono stati dati diversi posti di lavoro, è stato risolto il problema del randagismo con le sterilizzazioni, ora si sta risolvendo il problema case ”abusive ” e sovrappopolazione dei conisgli e molte altre cose che non stò qua ad elencare.
Ricordo che il sindaco a linea blu ha anche parlato del proggetto acquario….e , ripeto , molto altro che qui non stò ad elencare……
E’ vero c’è ancora da fare ma ci vogliono anche molti soldi che ”chi ” amministra non può avere se non li ottiene da chi sta sopra di lui.
Io ritengo che siate intanto fortunati ad avere un sindaco che dedica anima e corpo all’isola ed è evidente dall’evoluzione dell’isola negli ultimi 9 anni……..
Per il resto , la perfezione non esiste. Se le strade e la spiaggia vengono ripulite e dopo un mese sono sporche, non è colpa di chi amministra ma di alcuni cittadini superficiali che quando vedono turisti incivili dovrebbero subito provvedere.

 

 

Lo sport: Lingua universale


Lo sport potrebbe essere considerato l’Esperanto, la lingua universale, di tutti gli uomini.
Ed oggi le compagini calcistiche del Godrano ed Ustica lo sapranno dimostrare.
Desidero con l’occasione però essere ancora una volta presente al dolore, che certamente non si è esaurito, dei fratelli di Godrano per la scomparsa, solo qualche settimana fa, del ventenne Danilo Di Vallelunga.
La ferita è ancora aperta nei nostri cuori sia per la simpatica amicizia che ci lega ai cittadini di Godrano sia perchè una fine così drammatica, ancor di più in un ventenne, sano e sportivo nella vita come nel campo, non può che darci l’impressione che un pezzo di noi non ci sia più.
Il sentimento che per questa fine unisce i cittadini di Godrano e di Ustica mi induce a confermare i pensiero di Andrè Maurois: ” Il vero spirito sportivo partecipa sempre dello spirito religioso”. Ed oggi, non dimentichiamolo, si festeggia Santa Rita.

Aldo Messina

P.S. Il primo tempo è finito 1  a  0 per il Godrano

 

TIRRENIA. Federmar/CISL Dichiara lo stato di…


La Federmar-Cisal ha chiesto al Ministro Matteoli,al commissario straordinario della Tirrenia di navigazione e Siremar ,un incontro urgente in materia di crediti retributivi del personale delle società Tirrenia e Siremar in Amministrazione Straordinaria.

A tal proposito, la Federmar. CISAL ha segnalato che ,tali Società sono state e sono finanziate dallo Stato Italiano al fine di assicurare la continuità territoriale verso le Isole Nazionali e, non essendo tale continuità un concetto astratto e virtuale, ma assicurata soprattutto dal personale delle navi e degli uffici, attraverso il mantenimento delle clausole previste dai C.C.N.L. vigenti, non si comprende la mancata corresponsione del TFR e dei ratei di 13^ mensilità.

A partire da oggi, nell’ipotesi trascorsi i 5 giorni previsti dalla Legge e dagli accordi con Fedarlinea in essere e ratificati dalla Commissione di Garanzia sul diritto di sciopero, ove non dovesse esserci convocazione, la scrivente dichiarerà sciopero a difesa dei diritti di tutti i lavoratori interessati

Fonte: Osservatorio Sicilia