ASforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


“Chi morde la mano che lo nutre generalmente bacia i piedi che gli dànno dei calci.”
CHARLES PETERS

Una stretta di mano e un auspicabile riavvicinamento tra le forze politiche per ripartire.


Paolo Mieli direbbe… “Correva l’Anno” : Roma, Giugno 1977; Una stretta di mano tra il segretario comunista Enrico Berlinguer e il presidente democristiano Aldo Moro, i principali fautori dell’opera di riavvicinamento tra le rispettive (e opposte) forze politiche, il Partito Comunista  e la Democrazia Cristiana.

Col dovuto rispetto, direi che e’ proprio da questo GESTO (apparentemente facile da compiere) che la nostra Comunita’ dovrebbe ripartire.

A tre anni (se non sbaglio) dalle prossime elezioni, si ha il tempo di ragionare, confrontarsi e decidere; il buon senso imporrebbe di farlo!!!

Solo con la collaborazione, si potra’ ricostruire, ricucire Ustica e i Rapporti tra Noi Usticesi….

Nel 2020, non si puo’ continuare a negare l’evidenza.

Josè Zagame

Ustica dall’album dei ricordi anni ’60 – faticoso il recupero delle nasse a mano in barca


Riceviamo da Mario Oddo e pubblichiamo – A proposito della “mano tesa” del Sindaco


Mano, tesa, sindaco, Ustica
Mano, tesa, sindaco, Ustica

In riferimento al mio recente post <A proposito della “mano tesa” del Sindaco> mi risulta, direttamente e indirettamente, che ad Ustica più di una persona è stata molto critica nei miei confronti nel leggerne il contenuto. Legittima ogni posizione contraria cui va il massimo del mio rispetto, lo stesso, sia ben chiaro, che andrà agli scenari che si svilupperanno nell’immediato futuro quali che saranno. Non era nelle mie intenzioni urtare la suscettibilità di alcuno; chi poi frettolosamente ne ha ricavato interpretazione di “endorsement” è caduto sicuramente in un clamoroso errore di valutazione. Di contro ho letto con piacere commenti, tutti “esterni”, di condivisione. Accettare un invito al dialogo del “nemico”; quali e quanti che siano passati e presenti errori e/o omissioni contestati, ascoltarne quantomeno le parole, sono convinto, per mia radicata cultura, che non dovrebbe costituire “diminuitio” per nessuno. Il fatto che causa distanza fisica dall’isola probabilmente mi sfuggono, lo ammetto, taluni passaggi, non mi fa abbassare di un solo centimetro l’asticella di questa mia convinzione. Comunque, sbagliato che possa a taluni apparire, mi sono avvalso del sacrosanto diritto di eprimere liberamente il mio punto di vista. Mi auguro con tutto il cuore (spero al più presto perchè non ho molto tempo davanti) di vedere l’alba di un giorno in cui possa piacevolmente constatare che Ustica, oltre che dal mare è, in quel circoscritto ambito, isola circondata anche di pace …

Mario Oddo – odmar@libero.it

Due pensionati con la passione della “chiromanzia”


due pensionati con la passione della chiromanzia
due pensionati con la passione della chiromanzia

Macchinina a pedale


[ id=11461 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Milano Giovanni Martucci

Quale grande piacere rivedermi, da piccolo, all’età di tre anni quando si giocava con giocattoli semplici, in questo caso, macchinina a pedali, vera rarità per quel periodo, realizzata grazie all’inventiva e all’abilità di mio padre Masino Martucci. La foto ritrae il posto dove “pedalavo”: il campo sportivo accanto all’infermeria dei confinati, e per la precisione, dove oggi troviamo l’asilo nido comunale.

Sistemazione Cestini


[ id=11188 w=320 h=240 float=center]

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

!Karol Wojtyla