Aliscafo Masaccio in avaria

 


 

Aliscafo MasaccioOre 18,18 – L’aliscafo Masaccio della Compagnia delle Isole è in avaria  e viaggia a 6,5 nodi all’ora. Ci viene comunicato che, arrivato ad Ustica, non ripartirà per Palermo. Noi siamo dell’avviso che questo aliscafo non potrà effettuare, senza problemi, tre corse al giorno.

 

Aliscafo Masaccio fermo ad Ustica


masaccioL’agenzia Militello informa che l’aliscafo Masaccio della Compagnia delle Isole questa mattina, a causa del mare “quanto basta” mosso (mare lungo) non ha effettuato la corsa delle 06,45 per Palermo.

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

da Palermo Marco Daricello

Beh, cosa dire…. Non solo bastano condizioni meteomarine appena instabili per non far viaggiare i mezzi della Compagnia delle Isole, ma anche la vetustà fa sì che questi, il più delle volte, rimangano comodamente attraccati in banchina. I disservizi sono continui, vuoi per un motivo o vuoi per un altro… In più il costo dei biglietti per i “non residenti” è arrivato veramente alle stelle. Non soltanto con l’aliscafo, ma anche con la nave si pagano cifre a dir poco da capogiro. Un passaggio ponte supera i diciotto euro! E’ pura follia! Ricordo quando le famiglie venivano a fare “un bagno” sull’isola… il biglietto aveva ben altri prezzi ed in quattro persone valeva la pena di fare la classica “toccata e fuga”. Ma oggi, quale famiglia di 4 persone spenderebbe 80 euro per stare 4 ore a Ustica? Solo per il viaggio, s’intende…

Credo che sarebbe opportuno fare qualcosa per rivedere la politica dei prezzi e dei mezzi della Compagnia, perchè è proprio il collegamento con la terraferma, il primo grande nodo da sciogliere per rilanciare l’isola.

 

 

Problemi tecnici per l’aliscafo Masaccio


masaccioL’aliscafo Masaccio della Compagnia delle Isole questa mattina, per problemi tecnici, non effettuerà la corsa delle 08,15.

Si sta lavorando per poter effettuare la corsa pomeridiana delle 17,15

 

Informazione


L’agenzia Militello informa che l’aliscafo  della Siremar è rimasto fermo ad Ustica per motivi tecnici: “si aspetta pezzo di ricambio, tecnico e autorità per autorizzazioni alla navigazione”.

Aliscafo Masaccio proverà a raggiungere Ustica


L’agenzia Militello informa che l’aliscafo Masaccio della Siremar alle 15,00 lascerà regolarmente il porto di Palermo e si riserva di proseguire per Ustica una volta constatate, dopo Capo Gallo, le reali condizioni del mare.

Informazione: Ritorna il Masaccio


L’agenzia Militello informa che da domani 02/10/2011 ore 15,30 da Palermo ritorna in linea l’ aliscafo il “Masaccio”. Il Catamarano  “Zenit” viene dismesso per fine noleggio. A questo punto “sorge spontanea una domanda”: – il Tiziano su quale linea verrà impiegato?

 

^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Ustica Aldo Messina (09,09 del 02-10)

” Lo Zenith , il mezzo che ha sostituito in questo mese il Masaccio, farà subito rotta su Napoli per prendere servizio in quella linea. In questo periodo l’equipaggio si è mostrato all’altezza per professionalità e gentilezza . Non ho ricevuto alcun reclamo e pertanto, nel ringraziartli, auguro loro buon viaggio ed a presto (Magari da Turisti)”.

Nella foto il comandante dello Zenith saluta i Monte Pellegrino.