Lavoro nero nei cantieri edili Ustica, scattano quattro denunce


di Monica Panzica

USTICA (PALERMO) –  Cantieri edili nel mirino dei carabinieri sul fronte della sicurezza sul lavoro. Il Gruppo Tutela del Lavoro di Palermo e i militari della stazione di Ustica, hanno effettuato numerosi controlli nell’isola e al termine delle verifiche hanno denunciato a piede libero quattro persone, tutti titolari di imprese edili.

Tra questi, P.G 40enne palermitano, titolare di un’impresa edile, che dovrà rispondere di omessa sorveglianza sanitaria, mancata formazione e informazione; mancata redazione del Piano Operativo di Sicurezza, di non aver consegnato i dispositivi di protezione Individuale ai lavoratori dipendenti, di non aver designato addetti alla gestione delle emergenze, di aver utilizzato un quadro elettrico di cantiere non conforme.

Denunciato anche T.U. 72enne palermitano e T.F. 36enne palermitano per omessa sorveglianza sanitaria, mancata formazione e informazione del personale, mancata redazione del Piano Operativo di Sicurezza. Inoltre, non aveva consegnato i Dispositivi di Protezione Individuale ai lavoratori dipendenti e non aveva designato il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e gli addetti gestione emergenze. Come accertato, aveva utilizzato un quadro elettrico di cantiere non conforme.

Deferito a piede libero anche M.a.a. 49enne palermitano. Sospesa inoltre l’attività imprenditoriale per una ditta: i due lavoratori erano in nero. In un’altra, su tre due erano in nero. Infine sono state accertate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 75.600 euro e ammende per 337.773 euro. Sono stati inoltre recuperati contributivi Inps per oltre cinquemila euro.

Font: Live Sicilia

 

 

I ragazzi della media di Ustica alle prese con  “L’ORO NERO”.


Nella scuola media di Ustica è in pieno sviluppo un progetto didattico formativo dal titolo misterioso e affascinante nello stesso tempo: “L’oro nero che veniva dal mare“. Protagonisti sono i ragazzi della terza che, guidati dalla professoressa di scienze Alda Togo e dal direttore del Laboratorio-Museo di Scienze della Terra Franco Foresta Martin, si sono trasformati in apprendisti-ricercatori, raccogliendo decine di piccoli frammenti di vetro vulcanico nei terreni attorno a “Casa dei Francesi”, a Tramontana, e sottoponendoli poi all’analisi ottica con i microscopi del laboratorio scolastico.

A Franco Foresta Martin che, per conto del Continue reading “I ragazzi della media di Ustica alle prese con  “L’ORO NERO”.”

Intramontabili bucatini al nero di seppia


intramontabili bucatini al nero di seppia
intramontabili bucatini al nero di seppia