Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (13° gruppo)


Ustica, celebrazione 4 Novembre 2019


4 Novembre 2019, discorso del Sindaco di Ustica Salvatore Militello


Porgo innanzitutto un deferente saluto alle presenti Autorità militari, civili, religiose e a tutti voi Cittadini.

Oggi 4 Novembre è il giorno della memoria;  siamo qui per ricordare doverosamente la ricorrenza del 101° anniversario della vittoria nel primo conflitto mondiale con la quale l’Italia nel 1918 completò l’unità nazionale iniziata con il Risorgimento.

Occasione per rendere un commosso omaggio alle Forze Armate sempre memori dei tanti uomini in divisa ma anche della popolazione civile coinvolta dall’evento dentro e fuori le zone di guerra che sacrificarono nel corso di quel cruento conflitto la loro vita in nome di un profondo ideale.

Anche il nostro piccolo paese di Ustica ha pagato un costo in termine di vite umane, combattenti caduti in tutte le guerre nell’adempimento del proprio dovere; i loro nomi sono incisi a perenne memoria nel marmo del nostro Monumento e non meno impressi rimangono nel nostro cuore.

Ma oggi è anche il giorno in cui da parte nostra immancabili e alte da parte debbono levarsi parole  riconoscenti verso tutti i militari impegnati in Italia e particolarmente all’estero nelle missioni di pace a protezione e sostegno dei diritti umani, in favore delle popolazioni deboli, azioni condotte con alta professionalità, spirito di sacrificio, senso di solidarietà e sopratutto con profonda umanità.

Forze Armate che costituiscono indispensabile baluardo della nostra Repubblica che ogni giorno lavorano, si sacrificano affinché tutti noi possiamo vivere e lavorare nella più ampia sicurezza personale e territoriale.

Glorioso passato e anche presente costituiscono patrimonio di storia, di conoscenze, di valori che noi tutti abbiamo il dovere di custodire salvaguardare e sopratutto tramandare; compito morale e culturale spettante a tutte le generazione, particolarmente a quelle più giovani.

Perseguire la pace non la guerra intesa nelle varie forme, privilegiare l’unità non la divisione deve rimanere per noi tutti a qualsiasi livello, personale e istituzionale, il comportamento più consono, più rispettoso, più nobile con il quale potremo tenere viva e onorare adeguatamente la memoria di chi, nel corso dei sofferti e cruenti anni trascorsi in lotta contro il nemico, ha donato il bene prezioso della vita a difesa del proprio Paese.

Concludendo la festa delle Forze armate e la commemorazione dei Caduti per la Patria,  voglio affidare una mia riflessione  ai giovani di questa piccola  ma splendida Isola, affinché le parole, i significati e i contenuti  di questa giornata possano indurli alla ricerca di un coinvolgimento e di un impegno civile, sociale e politico improntato nella giustizia e nella legalità, rafforzando l’amore per la nostra isola e per la Patria.

W le Forze Armate! … W la nostra Italia!

————-

Alla fine del suo discorso il Sindaco, prendendo spunto da quanto pubblicato da usticasape a cura di Massimo Caserta, ha voluto ricordare il nostro concittadino  Caserta  Gaetano… – IL CADUTO “DIMENTICATO” OVVERO COME SI PUÒ MORIRE DUE VOLTE!

BP

Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (9° gruppo)


Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (8° gruppo)


Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (6° gruppo)


Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (5° gruppo)


Ustica 2 Novembre 2019 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day (4° gruppo)


 

Ustica, sentita e partecipata  cerimonia del  4 Novembre festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, .


 Si è svolta ieri, domenica 4 novembre, ad Ustica la cerimonia per la Festa dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, a 100 anni dalla fine della Grande Guerra. Cerimonia che non serve solo per ricordare una vittoria ma per esaltare il valore della pace e  il sacrificio di chi ha combattuto e perso  la vita per costruire un nuovo significato di Nazione.
La giornata ha avuto inizio con la Santa Messa  e a seguire  il corteo  sino al Monumento ai Caduti per la deposizione della corona di alloro alla presenza di autorità civili e militari.

 Quest’anno  la  cerimonia è stata semplice ma  sentita e partecipata.
Abbiamo notato le bandiere accanto al monumento ai caduti, la banda musicale che ha suonato “il Silenzio” quando il Sindaco ha letto i nomi dei nostri caduti, ma soprattutto il ritorno  della vera corona di alloro…

Il Sindaco ha ricordato il significato della giornata legato non solo alla memoria storica ma al valore della Pace  da trasmettere alle generazioni future facendo rilevare che il Monumento  ai Caduti  è il simbolo di ricordi tristi che va rispettato e onorato. Valori che servono a rinsaldare i legami , per affrontare al meglio le difficoltà che come comunità siamo chiamati quotidianamente ad affrontati .

 

 

 

Ustica, discorso del Sindaco in occasione della celebrazione del 4 Novembre


AILARA ANTONINO, BERTUCCI FRANCESCO, CIACCIO G. BATTISTA, FAMULARO FELICE, LA BARBERA SALVATORE, RUFFO CARLO A., TRANCHINA ALFREDO, VERDICHIZZI GIUSEPPE ed ancora CARAVELLA ANTONINO, LAURICELLA LITTERIO, RANDAZZO SALVATORE …

I nomi che avete appena ascoltati sono dei nostri Concittadini morti nella 2° guerra mondiale 1940 – 1945 e nella battaglia di Lissa del 1866 e per i quali i nostri predecessori posero nella Piazza della Vittoria un obelisco a nostra futura memoria: “Il monumento dei Caduti” .
Oggi ricorre il centenario del Primo conflitto mondiale che si concluse con la firma del 03 novembre dell’Armistizio entrato in vigore il 04 Novembre 1918.
La ricorrenza del 4 novembre celebra, di fatto, l’unità nazionale rendendo omaggio al valore e alla dedizione, nel nome della Patria, delle Forze Armate.
La data si riferisce ad un capitolo importante della Storia Italiana: la commemorazione della vittoria nella Grande Guerra del ‘15-’18, e che oggi abbraccia il ricordo di tutte le guerre.
E’ doveroso, quindi, ricordare il Continue reading “Ustica, discorso del Sindaco in occasione della celebrazione del 4 Novembre”

Ustica 2 Novembre 2018 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day – primo gruppo foto


 

Ustica 2 Novembre 2018 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day – secondo gruppo foto


 

Ustica 4 Novembre, un tempo era una commemorazione molto sentita…


Ustica, 4 Novembre un tempo era una commemorazione molto sentita…
Ustica, 4 Novembre un tempo era una commemorazione molto sentita…

Elezioni Regione Sicilia 5 Novembre 2017 – Risultati definitivi


Download (PDF, 3.11MB)

Elezioni Regione Sicilia 5 Novembre 2017 – Risultati definitivi


 

 

 

 

 

 

Ustica, commemorazione del 4 Novembre – Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate (raffronto)


Celebrazione 4 Novembre - come siamo...
Celebrazione 4 Novembre – come siamo…
Celebrazione Quattro Novembre – come eravamo

2 Novembre 2017 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day – quarto gruppo foto


 

 

2 Novembre 2017 – Commemorazione dei Defunti – All Souls’ Day – secondo gruppo foto


Ustica 2 novembre 2017, Santa Messa celebrata al Cimitero


Ustica, due, novembre, messa, comitero

Ustica, Cerimonia 4 Novembre 2011


Ustica Cerimonia 4 Novembre 2011
Ustica Cerimonia 4 Novembre 2011