NUOVA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE 17 e 18 gennaio 2022  


NUOVA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE

17 e 18 gennaio 2022

 

Completamento ciclo vaccinale anti-covid soggetti dai 12 anni in su lunedì e martedì dalle ore 10.00 alle ore 19.00

 

Dalla lettera A alla lettera D lunedì dalle ore 10 alle ore 13.30

Dalla lettera E alla lettera M lunedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Dalla lettera N alla lettera R martedì dalle ore 10.00 alle ore 13.30

Dalla lettera S alla lettera Z martedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00

 

Prima dose per soggetti di età compresa tra 5 e 11 anni martedì dalle ore 10.00 in poi

 

 Le vaccinazioni avverranno presso il poliambulatorio sito in l.go Gran Guardia

 

Ustica giugno1965 – Nuova Ustica in partenza


Nuova Ustica in partenza giugno1965

Ustica, nasce bene la nuova Pro Loco


Con ben 25 fondatori e decine di “promessi soci”, nasce bene la nuova Pro Loco Ustica, che ieri, nella piazza del paese, si è presentata alla cittadinanza dopo tre mesi di preparazione sul web. Metà di loro sono residenti a Ustica ed alcuni sono anche nativi, benché oggi si nasca prevalentemente a Palermo, in mancanza di un punto nascita sull’isola. Non mancano gli amanti della Perla Nera del Mediterraneo, da Roma, Milano e Palermo.

Ora, dopo le registrazioni di legge e l’iscrizione all’unione nazionale delle pro loco, l’associazione lancia le sue idee ed attività: per cominciare, prolocoustica.com, per raccogliere sotto un unico ombrello le decine di iniziative estive e le mille bellezze dell’isola. Un flusso di informazioni continuo per soci e per i visitatori. Una campagna per associare tutta l’isola. La sinergia con altre associazioni ed istituzioni per moltiplicare i risultati: dal movimento Pro Liberty per la battaglia su tariffe e sconti sui trasporti, alla DonneDiMare per iniziative sulla pesca sostenibile, l’ambiente e la valorizzazione del lavoro femminile. Rapporti continui con le istituzioni: dal Comune con una funzione di stimolo e sostegno, alla AMP. E si vogliono mettere in rete tutte le realtà associative ed imprenditoriali dell’isola. Mai da soli per la crescita di Ustica. Tra i consiglieri, anche due giovanissimi imprenditori usticesi, che rappresentano un futuro che vogliamo: restare nel proprio paese e farlo prosperare.

Per maggiori  info: 329 2175127

Riceviamo e pubblichiamo per info – Aeroporto di Palermo nuova base Wizzair

Download (PDF, 469KB)

Ustica anni ’60 – nave Nuova Ustica in manovra assistita dal pilota


nave Nuova Ustica in manovra assistita dal pilota

Debora, “l’inizio è la parte più importante del lavoro” – un grande in bocca al lupo…


È con orgoglio che presentiamo l’attività che una nostra concittadina ha avviato.
Si tratta di Debora Ferreri che con tenacia e perseveranza ha avviato un nuovo commercio di abbigliamento ed oggettistica online. Le t-shirt oltre al proprio logo e marchio riportano i nomi di tutte le isole siciliane. Conta di regalare entro il 2020 la sua t-shirt ai primi cittadini delle nostre isole.
La ditta si chiama DeVì ( nome scelto dalle iniziali del suo nome e quelle di colei che ha realizzato il logo della sua Azienda , Vita) ed ha come motto la frase “Giraarotaefirria”.
Facciamole un grande in bocca al lupo!
Il link per visitare il suo negozio è:
https://www.devigiraarotaefirria.com.

^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Da Fiumicino Gianluca bottazzi

“Chi ben comincia è alla metà dell’opera”     🙂

Coronavirus: nuova ordinanza in Sicilia: tamponi in aeroporto, mascherine e divieti d’assembramento

I punti essenziali riassunti:

  • È obbligo di ogni cittadino, al di sopra dei 6 anni, di tenere sempre la mascherina nella propria disponibilità, quando si è fuori casa. Nei luoghi aperti al pubblico la mascherina deve essere indossata se si è nel contesto di presenze di più soggetti.
  • Chiunque entri nel territorio della Regione provenendo da Stati Ue o extra Ue ha l’obbligo di registrarsi sul sito www.siciliacoronavirus.it, ovvero di comunicare la propria presenza al servizio sanitario della Regione.
  • Sono vietati gli assembramenti mediante il prolungato stazionamento nei luoghi pubblici o aperti al pubblico (strade, piazze e parchi).

Download (PDF, 157KB)

Ustica anni ’60 – in partenza con la nuova Ustica, chi erano?


partenza, nuova, Ustica

Ordinanza sindacale n° 14 del 07/04/2020 Emergenza Epidemiologica CoVid-19


Download (PDF, 212KB)

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


“Chi lascia la via vecchia per la nuova, sette volte ingannato si ritrova.”

Ustica dall’album dei ricordi anni ’60 – nave nuova Ustica in manovra


Nave nuova Ustica in manovra

Trasformazione distaccamento volontario di Ustica in permanente.


Download (PDF, 129KB)

Un piacevole e tranquillo viaggio sulla Nuova Ustica


Tranquillo e piacevole viaggio sulla Nuova Ustica
Tranquillo e piacevole viaggio sulla Nuova Ustica

Nuova Ustica in manovra interno Cala Santa Maria


Ustica, nave, manovra
Ustica, nave, manovra

Ustica, costruzione nuova banchina


Ustica, costruzione nuova banchina
Ustica, costruzione nuova banchina

Nuova Ustica e Nuova Egadi in rada nella Cala di Ustica per la gita domenicale


Nuova Ustica e Nuova Egadi in rada nella cala di Ustica per la gita domenicale
Nuova Ustica e Nuova Egadi in rada nella cala di Ustica per la gita domenicale

Palermo, apertura straordinaria della Badia Nuova, piccolo gioiello serpottiano. Il 22 aprile


Visite serali al seicentesco piccolo gioiello serpottiano alle spalle della Cattedrale 
Domenica 22 aprile dalle 17 a mezzanotte | ticket: € 5 Appuntamento: via dell’Incoronazione all’angolo con piazzetta Sett’Angeli, Palermo

chiesa della badia nuova – palermo.jpg

Ammireremo la seicentesca chiesa della Madonna di Monte Oliveto (Badia Nuova), a pochi passi dalla Cattedrale di Palermo,gli stucchi del grande Giacomo Serpotta e del fratello Giuseppe, le opere di Pietro Novelli, Gioacchino Martorana e Giuseppe Patania. Appuntamento in via dell’Incoronazione all’angolo con piazzetta Sett’Angeli, Palermo, dalle 17 a mezzanotte, ticket: € 5.

Un piccolo gioiello alle spalle della Cattedrale Eccezionalmente aperta al pubblico, la piccola chiesa faceva parte del monastero di S. Maria di Monte Oliveto, sede dell’antico Arcivescovado fatto edificare da Gualtiero Offamilio e poi abbandonato nel XV secolo. Dal 1512 le monache olivetane ripristinarono il complesso e, tra il 1622 e il 1624,affidarono il progetto di ampliamento a Mariano Smiriglio. Restaurato nel dopoguerra, l’edificio oggi è sede del Seminario Arcivescovile di Palermo.Il prospetto tardo-manieristico è ripartito in più ordini ed è segnato da forti membrature, volute e losanghe. L’interno è a navata unica con due altari perlato e un coro all’ingresso sostenuto da quattro colonne di ordine tuscanico in marmo grigio di Billiemi. Il prezioso sottocoro è ornato da stucchi di Giuseppe e Giacomo Serpotta e da Continue reading “Palermo, apertura straordinaria della Badia Nuova, piccolo gioiello serpottiano. Il 22 aprile”

Arrivo nave Nuova Ustica febbraio 1964


Arrivo nuova Ustica febbr. 1964
Arrivo nuova Ustica febbr. 1964

Partenza con la Nuova Ustica


Partenza con la Nuova Ustica
Partenza con la Nuova Ustica

Briscola sulla nave Nuova ustica


Briscola sulla Nuova ustica
Briscola sulla Nuova ustica