Ustica, gabbiani che giocano con le onde durante la mareggiata


Ustica, gabbiani che giocano con le onde durante la mareggiata

Palermo, Conferenza stampa per l’inaugurazione della nuova sede legale dell’Associazione Le Onde Onlus


Riceviamo e pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA

Giorno 12 dicembre 2017, alle ore 09,30 in Viale Campania, 25 sarà inaugurata la nuova sede legale dell’Associazione Le Onde ONLUS. Si tratta di un bene confiscato alla mafia, i cui locali sono stati assegnati dal Comune di Palermo per lo svolgimento delle attività dell’associazione Le Onde ONLUS.

Il Comune di Palermo nell’assegnare all’associazione un bene confiscato alla mafia, sulla base di una progettualità definita e orientata ad una politica di contrasto e prevenzione sulla violenza di genere, ne ha riconosciuto il lavoro svolto e l’impegno profuso.

La ristrutturazione del bene è stata affrontata grazie a risorse dell’Associazione, con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri con un progetto finanziato a valere sul Piano di azione nazionale contro la violenza di genere; e con il supporto di IKEA, dell’Associazione Un fiore per Giulia e l’aiuto di cittadini e cittadine che con le loro donazioni e la loro collaborazione ci hanno aiutato a creare un luogo per le donne di questa città.

L’Associazione ha contribuito a cambiare la cultura di questa città sulla violenza contro le donne, impegnandosi in azioni di  rete, sensibilizzazione, formazione, eventi culturali e manifestazioni.

Il Centro antiviolenza, gestito dall’associazione, ha offerto dagli anni ’90 alle donne un luogo dove pensare un nuovo progetto di vita per sé e per i figli e le figlie attraverso un insieme di attività che iniziano con l’ascolto telefonico e la valutazione del rischio, si strutturano in colloqui periodici di accompagnamento per l’uscita dalla violenza, l’attivazione dei servizi della rete palermitana, le consulenze legali e psicologiche, l’orientamento professionale e all’inserimento lavorativo, la messa in protezione della donna, l’ospitalità in casa rifugio a indirizzo segreto. In questi anni ha accolto oltre 10.000 donne.

All’inaugurazione saranno presenti il Sindaco Leoluca Orlando, l’Assessore Giuseppe Mattina, l’Assessora Giovanna Marano ed alcuni/e rappresentanti delle istituzioni componenti la Rete Antiviolenza cittadina. Sarà occasione per confrontarsi con i/le presenti sulle “politiche a favore delle donne che soffrono violenza” che la Città di Palermo offre alle proprie cittadine, sulle priorità da individuare e sul futuro da programmare.

Alle 09.30 si svolgerà una conferenza stampa con alcuni interventi programmati. Ci troverete fino alle 12.30 per visitare la sede e parlare delle attività che svolgiamo.

Per informazioni contattare Le Onde Onlus – Tel. e fax 091 327973

Il Sindaco Informa

Come da nostra precedente comunicazione L’ ARPA ( che era stata in data 11.03.11sollecitata da me sull’argomento, indipendentemente dalle segnalazioni dei cittadini di qualche giorno fa) ha comunicato i rilievi di campo elettromagnetico in Ustica. Dagli stessi si evincerebbe che ” il radar “ENAV, situato in montagna Guardia dei Turchi, non costituisce pericolo per la salute. Viceversa qualche sforamento dei limiti è stato rilevato da parte del ripetitore Vodafon . Non si ha ancora alcuna notizia ( nonostante le nostre reitrerate istanze) dei valori di campo dell’antenna sita in piano centro abitato nei pressi del Poliambulatorio. Oggi l’ENAV telefonicamente mi ha richiersto l’autorizzazione ad installare un nuovo sistema ed ho confermato la mia indisponibilità sino all’accertamento dell’incidenza globale di tutti i sistemi analoghi.

P.S. Si conferma che l’ARPA effettuerà nuovi controlli fonometrici dal 19 al 23 settembre .Per ora pertanto appare superfluo continuare che io replichi sugli stessi temi.

Aldo Messina

Spettacolare Mareggiata


[ id=9533 w=320 h=240 float=center]

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Palermo Mario Oddo

Mi dispiace non essere stato ad Ustica il mese scorso; avrei anche colto l’occasione per complimentarmi col Sig. Campolo (cosa che naturalmente faccio ora) per queste che definire semplici “foto” è assolutamente riduttivo. Bellissime ! sopratutto questa. Recentemente ho visto in TV uno spot che pubblicizzava Rete 4 (o Italia 1 non ricordo) con un faro sempre acceso puntato sul logo dell’Emittente in un mare in gran tempesta, identico; ma chi è nato prima ?

Pescherecci in balia delle onde


[ id=4961 w=320 h=240 float=center]