Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Un tale, accortosi che i cretini erano la maggioranza, pensò di fondare il Partito dei Cretini. Ma nessuno lo seguì. Allora cambiò nome al partito e lo chiamò Partito degli Intelligenti. E tutti i cretini lo seguirono.

N.B: questo post NON E’ meramente casuale
Chi vede un gigante esamini prima la posizione del sole e faccia attenzione che non sia l’ombra di un pigmeo.

Aforismi, Citazione, Proverbi… del giorno


SindacoI dirigenti, i sicofanti, i lacchè, cambiano posto, partito, azienda, giornale, televisione, ma non cambiano mai la testa, restano sempre asserviti al potere.

Carl William Brown

 

Riunione di partito


[ id=15399 w=320 h=240 float=center]

Giovane a “San Ferlicchio”


[ id=12591 w=320 h=240 float=center]

ILeF – Comunicato Stampa


[ id=11292 w=320 h=240 float=left] Un nostro concittadino Presidente del Consiglio Nazionale del partito sturziano ILeF.

Il 18 gennaio 2012, nel 93° anniversario del famoso “Appello a tutti gli uomini liberi e forti” di Luigi Sturzo, è stato costituito a Roma il partito ITALIANI LIBERI E FORTI (ILeF) su iniziativa di una nuova generazione di cattolici che desidera cambiare profondamente il modo con cui si fa politica nel nostro Paese. L’obiettivo è duplice:

• attrarre tutti gli italiani, che non hanno più fiducia nel sistema attuale dei partiti e che non si sentono ben rappresentati in Parlamento;

• porre fine alla dispersione del voto degli elettori cattolici in diversi partiti, dispersione che ha reso debole la loro voce nel governo del Paese.

ILeF proporrà alcune idee molto originali e innovative, che saranno gradite alla maggioranza degli elettori, desiderosi di vedere i loro eletti seriamente impegnati – con onestà e competenza – al servizio del bene comune e non di interessi particolari.

Le caratteristiche e gli obiettivi del nuovo partito sono stati presentati in una Conferenza Stampa, che si è svolta il 20 gennaio presso l’Hotel Nazionale a Roma in Piazza Montecitorio. Era presente l’intero vertice di ILeF, tra cui il Segretario Politico, il Dr. Giovanni Palladino, che negli ultimi 16 anni è stato Presidente del Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo, e il Prof. Eugenio Guccione, Presidente del Consiglio Nazionale di ILeF, docente di Storia delle Dottrine Politiche presso l’Università di Palermo e assiduo frequentatore di Ustica nonché marito di una nostra concittadina Anna Maria Genco. Alla presidenza del Comitato Tecnico-Scientifico è stato designato il Prof. Marco Vitale, noto economista d’impresa. Il Dr. Giuseppe Sbardella, Coordinatore Nazionale dell’Associazione di cultura politica “Persona è futuro”, sarà il Presidente della Consulta Nazionale degli Enti Collettivi aderenti al nuovo partito, che punta a raccogliere le adesioni del maggior numero possibile di Enti e Associazioni di ispirazione cristiana.

Complimenti per la nascita del partito sturziano e i migliori auguri a Eugenio Guccione

Pietro Bertucci

per approfondimento www.italianiliberieforti.it

^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da New Orleans Maria Compagno

Ad Eugenio Guccione l’augurio che il nuovo ed importante incarico al servizio del Partito Italiani Liberi e Forti sia efficace e brillante ed utile per la buona politica.

^^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Personalmente accolgo con grande interesse la nascita del nuovo Partito ” Italiani Liberi e Forti ” fondato da una nuova generazione di Cattolici impegnati in Politica che si basa sui principi sociologici ed economici elaborati da Don Luigi Sturzo. Al neo Presidente Nazionale del Partito Prof. Eugenio Guccione anche per il fatto che e’ un amico e un concittadino avendo sposato l’usticese Anna Maria Genco-Caserta, auguriamo un ottimo lavoro e auspichiamo un successo di seguaci Cattolici e non anche ad Ustica.