Aforismi, Citazioni, Proverbi… del Giorno


???????
???????

Se pensate che nel comportamento del vostro prossimo
vi sia sempre celato un secondo fine, siete in errore:
spesso ce n’è anche un terzo.»

 

 

Campionato di calcio di 3a cat., gir. B – Il prossimo avversario dell’Asd Ustica


Campionato di calcio di 3a cat., gir. B Il prossimo avversario dell'Asd Ustica
Campionato di calcio di 3a cat., gir. B
Il prossimo avversario dell’Asd Ustica

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del Giorno


SindacoSe pensate che nel comportamento del vostro prossimo
vi sia sempre celato un secondo fine, siete in errore:
spesso ce n’è anche un terzo.»

 

Paolo Benedette XVI si dimetterà il prossimo 28 Febbraio


[ id=16121 w=320 h=240 float=left] ROMA – Papa Benedetto XVI si dimetterà il prossimo 28 febbraio. Lo conferma la sala stampa del Vaticano. L’ultimo pontefice a dimettersi fu Gregorio XII nel 1415. “Sono arrivato alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte ad esercitare in modo adeguato il ministero petrino”. Queste le parole con cui Benedetto XVI ha annunciato, durante l’odierno ‘Concistoro ordinario pubblico per la Canonizzazione di alcuni beati’ in corso al palazzo Apostolico del Vaticano. “Sono ben consapevole che questo ministero, per via della sua natura essenzialmente spirituale, deve essere portato avanti non solo a parole e azioni ma anche con preghiere e sofferenza”, ha aggiunto il Papa. L’annuncio delle dimissioni è stato fatto in latino.

Immediatamente dopo l’annuncio delle sue dimissioni, che avverrano il 28 febbraio alle 20, il Papa ha chiesto la convocazione di un conclave per l’elezione del nuovo Pontefice.

Joseph Ratzinger è nato a Marktl am Inn, diocesi di Passau (Germania), il 16 aprile del 1927 (Sabato Santo), e battezzato lo stesso giorno. Salì al soglio pontificio il 19 aprile 2005 diventando il 265 Papa della storia. Il pontificato è durato finora 2.855 giorni, al giorno delle sue presunte dimissioni il 28 febbraio ne saranno trascorsi 2.872.

“Una cosa del genere non succedeva dai tempi medievali, da Celestino V. La trovo una cosa molto bella, schietta e moderna”. Questo il commento del teologo Vito Mancuso a pochi minuti dall’annuncio. “Il pontefice probabilmente – prosegue – si è reso conto che la Chiesa cattolica ha bisogno di una salute, di attenzioni e di impegni maggiori rispetto a quelli che lui può sostenere. Ne ha preso atto con chiarezza e fermezza, come è nel suo carattere, e ha tratto le sue dovute conclusioni”.

Fonte: Romagna Noi

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Palermo Angelo Longo

IL PAPA, BENEDETTO XVI, SI E’ DIMESSO…
EXEMPLA DOCENT ET DOCEANT!

 

 

3° categoriaGirone “A”: risultati, classifica e prossimo turno


risultati della 7° giornata del 16/12/’12

ASPRANUOVA – USTICA…………………………………….. 6 – 0
CITTA’ DI PIANA 2 – PRO VILLABATE…………………..2 – 1
TORRETTESE – RESUTTANA S.LORENZO……………. 0 – 1
TRIDENTE BELMONTE – CITTA’ DI CINISI…………. 0 – 2
VIGOR MONTELEPRE – VILLAGRAZIA DI CARINI ..1 – 2
VIS SOLUNTO – CONCA D’ORO MONREALE ……….0 – 0

——————————–

CLASSIFICA dopo la 7a giornata

VILLAGRAZIA DI CARINI * …………….. 14
RESUTTANA SAN LORENZO………….. .12
ASPRANUOVA **……………………………..11
CITTA’ DI PIANA ** ………………………….11
TRIDENTE BELMONTE……………………..11
CITTA’ DI CINISI *…………………………….10
CONCA D’ORO MONREALE *…………….8
VIS SOLUNTO *………………………………….7
TORRETTESE………………………………………6
VIGOR MONTELEPRE *………………………2
PRO VILLABATE…………………………………2
USTICA ***…………………………………………1

—————————–

Prossimo turno del 23/12/’12 — 8° giornata

CITTA’ DI CINISI – CITTA’ DI PIANA
CONCA D’ORO MONREALE – TORRETTESE
PRO VILLABATE – VIGOR MONTELEPRE
RESUTTANA SAN LORENZO – TRIDENTE BELMONTE
USTICA – VIS SOLUNTO
VILLAGRAZIA DI CARINI – ASPRANUOVA 2000

————————

(MAO)

 

 

Rinnovo richiesta inserimento punti O.d.G.Prossimo Consiglio Comunale


Al Presidente del Consiglio Comunale Ustica

e,p.c. Al Sindaco di Ustica
Al Segretario Comunale

OGGETTO: Richiesta inserimento Ordine del Giorno

Il sottoscritto Pietro Bertucci, residente ad Ustica in Via Calvario n° 22, responsabile del Sito www.usticasape.it, rinnova la PROPOSTA , ai sensi dell’Art. 70 dello statuto comunale , di prendere in seria considerazione l’inserimento all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale i seguenti punti:

1 – Portualità – Messa in sicurezza Cala Santa Maria e Molo alternativo a Punta Spalmatore

2 – inserire nell’Art. 64 del nostro statuto comunale, alla luce della nuova legge sulle nascite fuori del comune di residenza, un punto che considera “cittadini usticesi” anche coloro che, figli di padre e/o madre residenti ad Ustica, per cause di forza maggiore sono dovuti nascere fuori dal comune di residenza dei genitori;

3 – Abolizione ticket ingresso nativi usticesi ma non residenti;

Certi del benevolo accoglimento della presente, porge distinti saluti.

3 Dicembre 2011

Pietro Bertucci

 

Reitero richiesta inserimento O.d.G. Prossimo Consiglio Comunale

Al Presidente del Consiglio Comunale Ustica

e,p.c. Al Sindaco di Ustica

OGGETTO: Richiesta inserimento Ordine del Giorno

Il sottoscritto Pietro Bertucci, residente ad Ustica in Via Calvario n° 22, responsabile del Sito www.usticasape.it PROPONE , ai sensi dell’Art. 70 dello statuto comunale , chiede di prendere in considerazione l’inserimento all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale i seguenti punti:

1 – inserire nell’Art. 64 del nostro statuto comunale, alla luce della nuova legge sulle nascite fuori del comune di residenza, un punto che considera “cittadini usticesi” anche coloro che, figli di padre e/o madre residenti ad Ustica, per cause di forza maggiore sono dovuti nascere fuori dal comune di residenza dei genitori;

2 – Abolizione ticket ingresso nativi usticesi ma non residenti;

3 – Molo alternativo a Punta Spalmatore.

Certi del benevolo accoglimento della presente, porge distinti saluti.

Pietro Bertucci

COMMENTI:

^^^^^^^^^

Da Torino Maria Felicia Furino

Ciao Pietro, nel merito del dichiarato ormai “pizzo” la tassa d’ ingresso sull ‘isola di Ustica, da tutti coloro nativi del posto, ma ora residenti in altre località. Anche io Maria Felicia Furino, partecipo alla richiesta dei tanti. Sono disgustata che a distanza di tanti anni non si voglia nel 2011 porre l’ attenzione a questa tanto cara richiesta d’ emigrati. Si era formato , molti anni addietro, un apposito albo di tutti noi Usticesi depositato presso la casa comunale. Questo doveva contribuire a risolvere le tantissime attese di coloro non residenti nell ‘isola. Una delle tante richieste era la condizione di essere catalogati ed assimilati nei trasporti agli Usticesi. Questione finita nel dimenticatoio.
E’ con forza che rivendico che una simile attesa abbia luogo e risposta .
Sto già contattando i molteplici Usticesi in Piemonte affinché con proteste rafforzino questa tematica e credo in brevissimo tempo di avere opportuni supporti.

Un saluto a te ed agli Usticesi

^^^^^^^^^^

Da Torino Michele Manzitti

È umiliante che i nativi di Ustica, ma non residenti, all’atto dell’emissione del biglietto, devono pagare un balzello (chiamalo ”Pizzo”) per entrare a casa propria. Tassa pensata, introdotta e avallata da “forestieri” che spesso, perché in possesso di tesserini VIP (Veri Important Person), quel viaggio nemmeno lo pagano o viaggiano, non si sa come, con biglietti residenti, pur avendo la residenza altrove.

^^^^^^^^^^^

Da Pagani Gaetano Calderaro

Credo sia umiliante per noi nativi di Ustica ma non residenti pagare il ticket d’ingresso (leggi “pizzo”) per entrare a casa nostra.
Ognuno di noi dovrebbe rappresentare, ai nostri amministratori, il più vivo disappunto. Dov’è finito il nostro “orgoglio” di isolami!…

^^^^^^^^^^^^

Da Palermo Gaetano Nava

Sono d’accordo con Pietro,per l’iniziativa di far inserire nel consiglio comunale prossimo i TRE PUNTI MOLTO MA MOLTO IMPORTANTI, PER NOI USTICESI “MORTIFICATI” PRINCIPALMENTE DAL TICKET D’ INGRESSO.

Rivolgo un invito a tutti gli Usticesi, NATIVI di questo meraviglioso “SCOGLIO” di far sentire la propria voce tramite il sito. un caro saluti a tutti Gaetano Nava

 

 

 

Richiesta inserimento punti O.d.G. prossimo Consiglio Comunale

Al Presidente del Consiglio Comunale Ustica

e,p.c. Al Sindaco di Ustica

OGGETTO: Richiesta inserimento Ordine del Giorno

Il sottoscritto Pietro Bertucci, responsabile del Sito www.usticasape.it PROPONE , ai sensi dell’Art. 70 dello statuto comunale , di valutare l’inserimento all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale i seguenti punti:

1 – inserire nell’Art. 64 del nostro statuto comunale, alla luce della nuova legge sulle nascite fuori del comune di residenza, un punto che considera “cittadini usticesi” anche coloro che, figli di padre e/o madre residenti ad Ustica, per cause di forza maggiore sono dovuti nascere fuori dal comune di residenza dei genitori;

2 – Molo alternativo a Punta Spalmatore.

La richiesta di inserire un terzo punto, molto importante, sarà avanzata dopo aver ricevuto, sull’argomento, chiarimenti dal Sindaco.

Certi del benevolo accoglimento della presente, porgono distinti saluti.

Pietro Bertucci

^^^^^^^^^^

COMMENTO:

Da Montecosaro (MC) Mariangela Militello

Carissimo Pietro,

il mio intervento al tuo Punto 1 non si è fatto attendere.

Non posso far altro che ringraziarti perchè sei uno dei pochi che ha capito la sofferenza e l’amarezza che si prova quando si è “fuori”; la forza e la passione che si alzano dalle origini delle proprie radici, da quel richiamo continuo che spesso confonde e spaventa.

Ci sentiamo figli delll’isola e per inverso sentiamo Lei come una nostra figlia da proteggere e da rispettare : queste sono le motivazioni principali che spesso ci (mi) hanno fatto intervenire sul tuo Blog in maniera troppo zelante : semplicemente, ci sentiamo usticesi nel sangue piu’ che esserlo sulla carta d’identità.

Spero vivamente che la richiesta sia approvata, in quanto sarebbe il 1° passo verso la caduta di certe barriere : quelli del cuore.

Con affetto.

 

 

Ustica Sabato prossimo ritorna su RAI UNO – Linea Blu


Ustica ritorna sabato prossimo su Rai uno, ore 14.00, a Linea Blu.

” Il grande successo riscontrato dalla trasmissione trasmessa sabato scorso su RAI uno, frutto, oltre che della bellezza dell’isola, anche dell’immagine di ordine ed organizzazione data ai giornalisti, ha fatto sì che si potesse, fatto eccezionale, ottenere una nuova trasmissione (non una replica) durante la quale verranno mandati in onda i filmati che non avevano trovato spazio nella prima edizione. ”

 

Tirrenia/Siremar: Sciopero 24 ore prossimo 4 Febbraio


Sciopero di 24 ore è stato proclamato dall’UCL Trasporti Mare, Federmar-Cisal e Uslac-Uncdim per tutto il personale navigante e amministrativo della Tirrenia e Siremar per il prossimo 4 Febbraio, “dopo l’esito negativo delle richieste di confronto sulla procedura di privatizzazione e per sensibilizzare il governo sulla necessità di una verifica dello stato attuale dell’iter”.