Invito a cena con una ricetta usticese-americana


Invito a cena con una ricetta usticese-americana
Invito a cena con una ricetta usticese-americana

^^^^^^^

COMMENTO

Da New Orleans Maria Bertucci Compagno

Salvatore sarei interessata a comprare quel bel libro di ricette con ricette usticesi-americane, a chi mi devo rivolgere?

 

 

San Diego CA, lasagna per Natale come da ricetta della nonna


Lasagna per Natale

Riceviamo e pubblichiamo: Sceenning gratuito, diretto senza ricetta medica o prenotazione il 13 e il 14 Maggio ad Ustica


[ id=22326 w=320 h=240 float=left]

Oggi, a gentile richiesta, i “GIGI” di Nonna Pina di Ustica

Pina Nava1/2 Kg farina

6 uova

1 guscio di olio di oliva

Mescolare a lungo (la nonna dice sino a quando l’impasto non fa le “papole”) la farina, le uova e il guscio di olio di oliva.

Quando l’impasto è bene amalgamato lasciarlo riposare per almeno un’ora.

Prendere dei pezzetti d’impasto e formare dei listelli dello spessore, più o meno, di una sigaretta. Tagliare questi listelli ad una lunghezza compresa tra un centimetro e un centimetro e mezzo e tenerli separati. Appena pronti friggerli a fuoco lento, poco alla volta, in abbondante olio di semi in una padella o tegame dalla bordura alta, sino a quando non prenderanno il colore – castano chiaro.

Prendere ora un po’ meno di un quarto di litro di vinocotto, metterlo in un tegame , aggiungere 4 cucchiai di zucchero e, a fuoco lento, mescolare per 15/20 minuti sino a quando il vino cotto non diventa caramellato. Ora puoi aggiungere la buccia di un limone (non trattato) grattugiato e i “gigi” fritti. Amalgamare bene il tutto. Prima di toglierli dal fuoco, aggiungere una bustina di vaniglia e una spolverata di cannella e dare l’ultima amalgamata. Mettere il tutto in un piatto piano (o vassoio) umido e modellare i “gigi” a piacimento con due mezzi limoni.

P.S. In mancanza di vino cotto si può usare il miele, senza l’aggiunta di zucchero, nella stessa quantità. Una variante potrebbe essere l’aggiunta di mandorle tostate, come da foto.

[ id=903 w=320 h=240 float=center]

Timballo di Melanzane (di nonna Bartola)

Per 4 persone

4 melanzane grosse

150 g. prosciutto cotto

250 g,. di mozzarella

100 g. di parmigiano

basilico

2 uova

Per il sugo

1 cipolla tritata

2 spicchi di aglio

basilico

1 bottiglia di passata di pomodoro

Mettere a soffriggere aglio e cipolla. Appena indorati aggiungere la passata di pomodoro e lasciare cuocere per circa mezzora.

Affettare le melanzane (non sottili) senza togliere la buccia. Mettere a scolare con un po di sale grosso per circa 20 minuti e dopo averle asciugate friggere con abbondante olio caldo.

COME PREPARARE IL TIMBALLO

Prendere una pirofila (teglia) e intervallare uno strato di sugo, mozzarella,

prosciutto e parmigiano con le melanzane ( da 3 a 5 strati).

Coprire tutto con sugo e parmigiano.

Lasciare cuocere al forno per circa ¼ d’ora a 180°.

Nel frattempo battere due uova, uscire la pirofila (teglia) dal forno cospargere sopra le uova battute.

Rimettere al forno ancora per 15 minuti.

Buon appetito

—————————————————————–

Baked egg-plant in tomato sauce and two cheeses

For 4 Persons

4 Large Eggplants (Solid, and with no bruised skin)

8 Ounces cooked prosciutto

6 Ounces mozzarella cheese

1/4 cup grated parmigiano cheese

Fresh basil

2 Eggs

For the sauce:

l medium diced onion

2 cloves chopped garlic

Fresh basil

l large jar or can of crushed tomatoes

2 teaspoons olive oil, extra virgin

Heat the olive oil in a pan then add the onion and garlic.

When they have begun to turn slightly golden,

add the tomatoes and and let simmer for about half hour on low fire.

Slice the eggplants (not too thin) leaving the peel on.

Let soak in enough salted water to cover for about 20 minutes.

Remove from water and dry well, and fry in hot olive oil until golden brown.

To prepare the baking dish

Take an ovenproof baking dish and spread a layer of tomato sauce, then the mozzarello, prosciutto and parmigiano, and a layer of the eggplant. Do this for about three to five layers, finishing with the tomato sauce and cheese on top.  Place in 350 degree preheated oven for about fifteen to twenty minutes untal all ingredients are well blended and almost cooked. In the meantime, beat the two eggs, and when eggplant is is slightly undercooked, remove from oven and top with the beaten eggs.  Return the baking dish to the oven for about another 15 minutes.  Remove and let cool slightly before serving.

Mama mia!!!  Buon appetito.