Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


???????

La bugia e l’inganno hanno una data di scadenza e tutto alla fine si scopre. Nel frattempo, la fiducia muore, per sempre.
(Anonimo)

Trasporto via Mare merci pericolose Isole Ustica, Egadi e Pantelleria: scadenza 31.12.12


COMUNE di USTICA

Ustica 06.11.12   Prot n 4340

Al Sig Presidente Regione Siciliana
On. Rosario Crocetta

Al Direttore Regionale Assessorato Infrastrutture e Mobilità
Dr Vincenzo Falgares

Assessorato Regionale trasporti
c.a. dr Salvina Severino

Regione Siciliana – Protezione Civile
C.a. Ing. P. Lomonaco
C.a Ing. C. Foti

Emergenza Rifiuti
C.a Ing. G. Pirrone

Compagnia delle Isole
C.a. Dr. Prestigiacomo

Ufficio isole Minori
c.a. Dr Alessandra Di Liberto

E p.c. Al Sig Prefetto
S.E. Umberto Postiglione

Sig assessori

UTC

Responsabile Trasporti

stazione carabinieri Ustica

OGGETTO : Trasporto via Mare merci pericolose Isole Ustica, Egadi e Pantelleria: scadenza 31.12.12

Ad evitarsi i notevoli disagi verificatesi questa estate per il mancato rifornimento di combustibile nelle isole in oggetto, si ricorda che il 31.12.12 scade la convenzione stipulata, in emergenza, tra Regione Siciliana ( Protezione Civile) e la Compagnia delle Isole ex SiReMar.

Tautologico ricordare che, senza un nuovo contratto di servizio le isole minori di Ustica, Pantelleria e le Egadi, dal 1 gennaio resteranno senza carburante e nell’impossibilità di far funzionare le locali centrali elettriche.

Si evidenzia inoltre che i “cassoni stagni”, acquistati dall’Ufficio Regionale Emergenza Rifiuti ad agosto e che dovevano essere consegnati (d’urgenza) entro quattordici giorni, non sono ad oggi arrivati ad Ustica e che inoltre , per quanto ci è dato sapere, la Protezione Civile regionale non ha ancora formalizzato con la Compagnia delle Isole il contratto relativo al suddetto servizio, benché la Società si sia impegnata ad espletare(ed ha sinora espletato) il trasporto merci pericolose dal 21 agosto al 31 dicembre prossimo.

Al fine di preordinare condivise azioni di pianificazione del trasporto merci pericolose nelle isole minori, si chiede pertanto all’Illmo Sig Presidente della Regione Siciliana, On Rosario Crocetta, volere convocare gli uffici competenti unitamente ai sindaci delle Isole di Ustica, Egadi e Pantelleria.

IL SINDACO
Dr Aldo Messina