Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

 


Download (DOCX, 993KB)

 

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalle prime ore di oggi, venerdì 15 novembre2019e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono:

  • Venti di burrasca, con raffica di burrasca forte, dai quadranti meridionali su Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzi, Molise, e Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte.
  • Precipitazioni sa sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise.

Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

 

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla tarda mattinata di oggi sabato 09 novembre, e per le successive 18 – 24 ore, si prevedono venti da forti a burrasca, dai quadranti occidentali, su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia meridionale. Possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla notte di oggi, sabato 02 novembre 2018, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni diffuse ed abbondanti, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Sardegna e Campania, in estensione ai settori occidentali di Abruzzo Molise e Basilicata.

Inoltre dal mattino di domani, domenica 03 novembre 2019, e per le successive 12 – 18 ore si prevede il persistere di precipitazioni intense , anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria e Toscana.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Dal primo mattino di domani, domenica 03 novembre 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono venti da forti a burrasca sud –  occidentali, con raffiche di burrasca forte, su settori appenninici  di Lombardia ed Emilia – Romagna, e sud Liguria, Toscana, Sardegna, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Basilicata, Mareggiate, lungo le coste esposte

Il 6 Novembre parte la campagna vaccinale anti-influenzale in Sicilia. Scopri le novità!


  • a cura di Mario Palermo (1), Francesco Scarpitta (2), Claudio Costantino (2)
  • 1. Servizio 4 – Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato Regionale della Salute della Regione Sicilia
  1. Sezione di Igiene – Dipartimento PROMISE – Università degli Studi di Palermo

Tra poco più di un mese (6 Novembre) partirà in Sicilia la campagna vaccinale contro l’influenza. La circolare per la vaccinazione è stata firmata il 20 Settembre scorso dall’Assessore alla Salute e mai come in questa stagione presenta delle novità interessanti nella lotta a questa patologia spesso sottovalutata, ma che rappresenta un serio problema di Salute Pubblica. Come ogni anno la vaccinazione è fortemente raccomandata ai soggetti a rischio, tra cui le persone di età maggiore a 65 anni, coloro che hanno patologie croniche (dalle cardiopatie, al diabete, dall’ipertensione alle malattie autoimmuni, dai tumori alle immunodeficienze), le donne in gravidanza, i bambini con età superiore a 6 mesi che frequentano comunità scolastiche quali asili nido o scuole materne, i loro familiari e, naturalmente, gli operatori sanitari che se ne prendono cura.

Il Decreto Assessoriale n.1829 del 20 settembre 2019, pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, n. 45 del 4 ottobre 2019 illustra le principali caratteristiche della campagna di vaccinazione antinfluenzale stagionale che inizierà il 06 novembre 2019 e avrà termine il 28 febbraio 2020 [in Allegato 1 il Decreto Assessoriale e in Allegato 2 gli allegati dello stesso].

Come negli anni precedenti, sono state individuate le categorie a rischio per le quali è fortemente raccomandata la vaccinazione antinfluenzale che sono sovrapponibili a quelle degli anni passati ovvero:

  • Soggetti di età ≥65 anni;
  • Soggetti immunocompromessi;
  • Soggetti con patologie cardiovascolari/respiratorie/dismetaboliche;
  • Donne in stato di gravidanza all’inizio e/o durante la stagione influenzale.
  • Operatori sanitari e operatori di pubblica utilità (forze dell’ordine, insegnanti, autisti di mezzi di trasporton pubblici, etc…)

Al fine, inoltre, di tutelare i bambini sotto i 6 mesi di vita, che non possono vaccinarsi a causa del sistema immunitario ancora immaturo, è raccomandato vaccinare tutti i membri della famiglia in contatto con questi soggetti durante i primi mesi di vita del nascituro, se questi saranno coincidenti con la stagione influenzale (“strategia cocoon”)

A tutte queste categorie la vaccinazione verrà offerta in forma gratuita presso gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta ovvero presso gli Ambulatori Vaccinali delle Aziende Sanitarie Provinciali di appartenenza.

Tre le principali novità contenute nel decreto di quest’anno:

  1. La vaccinazione delle donne in gravidanza potrà avvenire a qualsiasi trimestre e non sarà limitata soltanto al secondo e terzo trimestre come in passato. Difatti, recenti studi hanno determinato il forte rischio di contrarre tale patologia nel primo trimestre di gravidanza e il consistente rischio di aborti e gravi malformazioni fetali proprio a causa della stessa. Di contro, il vaccino antinfluenzale inattivato è assolutamente sicuro ed in grado di prevenire efficacemente la trasmissione della patologia influenzale;
  2. All’offerta classica del vaccino quadrivalente e del vaccino trivalente adiuvato, quest’anno di aggiunge anche quella del nuovo vaccino quadrivalente prodotto su coltura cellulare, che risulta, da evidenze scientifiche, molto performante. Il Tavolo tecnico Regionale Vaccini ha quindi ritenuto necessario che lo stesso venga utilizzato, secondo le indicazioni della scheda tecnica, preferibilmente nei soggetti immunocompromessi, i degenti durante il ricovero o alla dimissione. Inoltre, poichè secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il personale sanitario risulta tra le maggiori categorie a rischio di contrarre e trasmettere l’influenza (ai propri pazienti spesso debilitati), si è scelto anche di offrirlo a parte del personale sanitario operante nella Regione Siciliana;
  3. Infine, da quest’anno, tutti i medici che decideranno di non vaccinarsi contro l’influenza, oltre alla compilazione del dissenso-informato, saranno allo stesso tempo obbligati ad indossare i Dispositivi di Protezione Individuale previsti dal D.A. n.1829 del 20/09/2019 (mascherina) durante tutto il periodo di circolazione del microrganismo (dal 6/11/2019 al 30/03/2020), allo scopo di tutelare i pazienti fragili con cui entreranno in contatto.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dall’agenzia naviservice riceviamo comunicazione che L’aliscafo Tiziano delle ore 09.00 da Palermo sospende la corsa per condizioni meteo marine avverse

 

Dalla tarda mattinata di oggi, venerdì 25 ottobre 2019, e per le successive 24- 36 ore si prevede il persistere delle precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in successiva estensione alla Calabria.Sui settori Centro – Orientali della Sicilia la fenomenologia potrà localmente assumere anche carattere di persistenza.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento. Localmente le cumulate di precipitazioni potranno risultare abbondanti.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla sera notte di oggi, mercoledì 23 ottobre 2019, e per le successive 24 – 30 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, dapprima su Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia ed Emilia-Romagna occidentale, in estensione dalla mattina di domani, giovedì 24 ottobre 2019, a Toscana, Lazio e Umbria.

Inoltre dal  pomeriggio di domani, giovedì 24 ottobre 2019, e per le successive 24 – 30 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità, sulla Sicilia, specie sui settori centro – occidentali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità elettrica, forti raffiche di vento. Localmente le cumulate di precipitazioni potranno risultare abbondanti.

Sicilia] SCUOLA. 50 mln per gli studenti bloccati “per mancanza di personale”. Caronia “Incredibile. Musumeci sblocchi procedure”


Le borse di studio ferme al 2014

50 milioni di euro per gli studenti siciliani fermi nei cassetti dell’Assessorato regionale e borse di studio non erogate dal 2014, con tanti beneficiari che nel frattempo hanno pure terminato gli studi.Di questa sitauzione si è discusso stamattina, su richiesta di Marianna Caronia, in V Commissione all’ARS, dove sono stati ascoltati i dirigenti dell’Assessorato regionale.

“Siamo rimasti esterrefatti – ha detto Caronia – nell’apprendere che la Regione non ha personale per il disbrigo di queste pratiche. Si, proprio così, la mastodontica Regione Siciliana non ha qualche dipendente che possa materialmente preparare pochi atti formali, perché il grosso del lavoro lo fanno i comuni che raccolgono tutte le istanze.
I dirigenti regionali si sono letteralmente arrampicati sugli specchi per trovare giustificazioni all’ingiustificabile.”

La legge regionale 62 del 2000 ha previsto infatti che la Regione eroghi le borse a tutti gli studenti delle scuole primarie (ex elementari) e primarie di primo e secondo grado (ex scuole medie e superiori) ripartendo i fondi in base al numero di richiedenti ed alla rispettiva situazione economica in base all’ISEE.

Si va quindi da poche decine di euro fino ad oltre 1.000 euro per singolo studente.

Per Caronia, “una legge nata per sostenere gli studi per ragazzi e ragazze meritevoli e in condizioni economiche svantaggiate si è trasformata nell’ennesima beffa e presa in giro con la Regione che incassa i soldi dallo Stato e poi li tiene nei propri cassetti. Nel frattempo ci sono studenti che hanno pure finito il proprio percorso scolastico.”

“Mi aspetto dal Presidente Musumeci e dall’Assessore Lagalla – ha concluso la parlamentare – che non tollerino ulteriormente questa situazione, imponendo ai propri dirigenti di procedere all’erogazione delle somme in tempi brevissimi.”

Pietro Galluccio
366.2385651


Servizio diffusione comunicati stampa ufficistampa.eu
Per informazioni: info@ufficistampa.eu

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalle prime ore di domani, lunedì 07 ottobre 2019, e per le successive 12 – 18 ore, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori costieri di Toscana, Lazio, Campana e Basilicata;

Dalla tarda mattinata di domani, lunedì 07 ottobre 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Calabria e Sicilia.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento,

Dalle prime ore di domani, lunedì 07 ottobre 2019, e per le successive 12 – 18 ore, si prevedono venti settentrionali forti o di burrasca, su Liguria, Emilia – Romagna occidentale e suo settori costieri e insulari di Toscana, Lazio e Campania, con possibili mareggiate sulle coste esposte.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla sera di oggi, mercoledì 02 ottobre 2019, e per le successive 24 – 30 ore, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio  o temporale, su Marche, Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalle prime ore di domani, giovedì 05 ottobre 2019, e per le successive 24 – 30 ore, si prevedono venti settentrionali  forti o di burrasca, sulle Marche, in estensione ad  Abruzzo, Molise e Puglia, con possibili mareggiate sulle coste esposte.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal pomeriggio di oggi, mercoledì 04 settembre 2019, e per le successive 24 – 30 ore, si prevede:

– il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Calabria Centro – meridionale;

– precipitazioni, a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in particolare sulle aree centro – orientali.

Dalla tarda mattinata di domani, giovedì 05 settembre 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su  Piemonte e Lombardia.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla mattinata di domani, domenica 01 settembre 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, specie sui settori occidentali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Compostaggio domestico, la Regione proroga il bando per i Comuni al 20 settembre


La Regione siciliana ha prorogato al 20 settembre il bando per il compostaggio domestico e di comunità. Per i Comuni ci sono a disposizione 16 milioni che consentiranno di ridurre i costi di conferimento in discarica e di smaltire l’organico a livello locale con piccoli impianti domestici, producendo allo stesso tempo compost per uso agricolo e ottenendo sconti sulla Tari.

Il bando dell’assessore regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon è stato prorogato per consentire a un numero più ampio possibile di enti locali di rispettare i requisiti richiesti dall’avviso.

A beneficiare delle somme sono Comuni singoli e Aro, ma i Consigli comunali dovranno prima aver approvato un apposito regolamento. Il dipartimento Acque e rifiuti guidato da Salvo Cocina ha messo a disposizione uno schema tipo per agevolare il lavoro degli amministratori.

L’iniziativa rientra tra le azioni del governo Musumeci per promuovere il riciclo dei rifiuti con enormi vantaggi dal punto di vista economico e ambientale. Secondo le stime degli uffici, una famiglia di quattro persone può arrivare a produrre oltre 300 kg di umido l’anno, di conseguenza 100 famiglie possono fare risparmiare anche fino a 10 mila euro l’anno di costi vari. Nel complesso l’umido rappresenta circa il 40 per cento della parte differenziata dei rifiuti.

Il bando finanzia l’acquisto di compostiere, attività di informazione e monitoraggio delle attività. Sono previsti contributi fino a 350 mila euro per Comuni con meno di 5 mila abitanti e fino a un milione e mezzo per i Comuni più grandi con oltre 100 mila abitanti.

Palermo, 4 luglio 2019

rv 3331552350

 

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalla serata di oggi, domenica 28 luglio 2019, 1 per le successive 18 – 24 ore, si prevedono venti forti o di burrasca dai quadranti occidentali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche di burrasca forte sui crinali appenninici.
Possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal pomeriggio di oggi, lunedì 27 maggio 2019, e per le successive 24 – 36 ore si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sull’Emilia Romagna, in successiva estensione a Lombardia e Veneto.

Dal primo mattino di domani, martedì 28 maggio 2019, e per le successive 12 – 18 ore, si prevede il persistere di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, si Umbria, lazio, specie settori  meridionali, Campania e si Basilicata e Calabria, specie settori tirrenici.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal pomeriggio di oggi, domenica 26 maggio 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima sulla Sicilia, in estensione dalle prime ore della giornata di domani, lunedì 27 maggio 2019, a Calabria, Basilicata, Campania, Lazio, Umbria e Toscana centro-meridionale.
I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal pomeriggio di oggi, sabato 25 maggio 2019, e per le successive 24 36 ore, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio, o temporale, sulla Sardegna e, dalla serata, su Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.
I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalle prime ore di domani, domenica 26 maggio 2019, e per le successive 24 – 36 ore, si prevedono venti da forti a burrasca, con raffiche sino a burrasca forte, dai quadranti orientali sulla Sicilia, in estensione alla Calabria.
Mareggiate lungo le coste esposte.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dalle prime ore di oggi, giovedì 16 maggio 2019, e per le successive 12 -18 ore si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, specie sui settori nord – orientali, e sulla Calabria, specie sui settori meridionali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal tardo pomeriggio di oggi, lunedì 15 luglio 2019, e per le successive 24 – 30 0re, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale , su Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. 
I fenomeni saranno accompagnati  da rovesci di forte intensità , frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Dalla Delegazione di Spiaggia di Ustica riceviamo e pubblichiamo – Avviso di condizioni meteorologiche avverse

Avviso di meteo avverse

Dal primo pomeriggio di oggi, domenica 12 maggio 2019, e per le successive 18 – 24 ore si prevedono venti da burrasca occidentali, con rinforzi di burrasca forte sulla Sicilia.

Dal primo pomeriggio di domani, domenica 12 maggio 2019, e per le successive 18 – 24 ore,si prevedono venti da burrasca meridionali, con rinforzi di burrasca forte, su Puglia, Calabria e Basilicata, con particolare riferimento ai settori ionici.

Mareggiate lungo le coste esposte.