Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni dal 2020 al 2022


DESTINATI AD USTICA 66.915 EURO.

È stato istituito con il Dpcm del 24 settembre 2020 il “Fondo di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali per ciascuno degli anni dal 2020 al 2022”.

Nella Gazzetta Ufficiale del 4 dicembre 2020 è stato pubblicato il decreto attuativo con la ripartizione per i singoli comuni.

Ad Ustica andranno:

2020: 28.678 euro
2021: 19.118 euro
2022: 19.118 euro
Per un totale di 66.915 euro.

COME POSSONO ESSERE SPESI I SOLDI?

I comuni possono utilizzare il contributo per la realizzazione di AZIONI DI SOSTEGNO ECONOMICO IN FAVORE DI PICCOLE E MICRO IMPRESE anche al fine di contenere  l’impatto  dell’epidemia da COVID-19.

QUALI SONO LE AZIONI DI SOSTEGNO ECONOMICO?

Le azioni di sostegno  economico possono ricomprendere:

a) EREROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER SPESE DI GESTIONE;

b) INIZIATIVE che agevolino la RISTRUTTURAZIONE, L’AMMODERNAMENTO,

l’ampliamento per innovazione di prodotto e di processo di attività artigianali e commerciali, incluse le  IINNOVAZIONI TECNOLOGICHE indotte dalla digitalizzazione dei processi di marketing on-line e di vendita a distanza, attraverso  l’attribuzione alle imprese di contributi in conto capitale ovvero L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO per l’acquisto di  macchinari, impianti, arredi e attrezzature varie, per investimenti immateriali, per opere murarie e impiantistiche necessarie per l’installazione e il collegamento  dei macchinari e dei nuovi impianti produttivi acquisiti.

Per le annualità successive alla prima,  l’erogazione e’ subordinata al completo utilizzo delle risorse erogate in riferimento alle precedenti annualità.

Il Fondo è stato istituito dal Ministro Provenzano ministro per il Sud e la coesione territoriale.

In allegato il dettaglio della ripartizione per Ustica.

Come consiglieri comunali vigileremo affinché tali contributi vengano erogati secondo quanto previsto.

Renato Mancuso
Tania Licciardi
Vittoria Salerno

 

Aci pesca: via libera alle misure sostegno per i pescatori. Stanziati 16 milioni


Misure, sostegno, pescatori

È una notizia che le nostre cooperative e tutte le marinerie italiane attendevamo da giorni con il fiato sospeso. Ora non resta che attendere le pubblicazione del testo e presentare le istanze. Alle tradizionali ipotesi di fermo obbligatorio (per il quale il parlamento ha stanziato 11 milioni di euro), per la prima volta quest’anno viene introdotto nel nostro ordinamento un ammortizzatore sociale cui potranno ricorrere le imprese per garantire un sostegno al reddito dei pescatori imbarcati su pescherecci costretti in porto per cause diverse dal classico fermo pesca obbligatorio. 5 milioni di euro per i casi di sospensione dell’attività derivante da cause quali insabbiamento dei porti, malattia del comandante, periodi di fermo pesca aggiuntivi decisi da OP o consorzi di gestione, condizioni meteo-marine avverse. Un grande risultato per una misura strutturale che la legge di bilancio 2019 renderà ancora più corposa grazie ad un rifinanziamento che il governo ha confermato la settimana scorsa in Senato. Confermata altresì anche per il 2019 la misura di sostegno per i prossimi periodi di fermo obbligatorio. Altri 11 milioni a disposizione degli equipaggi di imbarcazioni costrette a fermarsi.

Fonte: Giornale Nor Est

Commissione Bilancio del Senato Manovra, arriva fondo da 60 milioni per chi assiste in casa un familiare malato


Nasce il Fondo per il sostegno dei cosiddetti  caregiver familiari, ovvero di chi si prende cura di un familiare non autosufficiente o non in grado di prendersi cura di sé. –

 La commissione Bilancio del Senato ha dato via libera all’unanimità all’emendamento (a prima firma Laura Bignami, ma poi sottoscritto da tutti i gruppi e da centinaia di senatori singolarmente) che stanzia 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020 per “la copertura finanziaria di interventi legislativi finalizzati al riconoscimento del valore sociale ed economico dell’attività di cura non professionale del caregiver familiare”. L’emendamento definisce quindi il caregiver come “la persona che assiste e si prende cura del coniuge, di una delle parti dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, anche di un familiare entro il terzo grado, che a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sé, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata, o sia titolare di indennità di accompagnamento”. I 60 milioni stanziati in tre anni saranno attinti dal fondo speciale di parte corrente, utilizzando in parte l’accantonamento del ministero dell’economia

Aforisma, Citazione, Proverbi… del giorno


 

-Famiglia-Ventrice-Daniele-Sii il nostro sostegno Maria, Madre degli uomini, accogli la nostra preghiera che fa eco al grido angoscioso delle vittime dell’aborto, dell’odio, della guerra e dei tanti attentati alla vita. Sii sostegno per i deboli e conforto per chi ingiustamente patisce. Tocca il cuore di chi rifiuta la luce della verità e,uccidendo,mortifica la sua stessa umanità. Ricorriamo a Te fiduciosi, Madre di misericordia, Madre della vita.

(inviato dalla famiglia Daniele  Ventrice)

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


 

problemi intollerantiLo spirito diventa libero solo quando cessa di essere un sostegno.

Franz Kafka,

 

Mercoledì due psicologi di sostegno giungeranno ad Ustica


Giungeranno mercoledì mattino i due psicologi di sostegno richiesti  nel corso dell’incontro di ieri pomeriggio con il direttore generale dell’assessorato regionale sanita’, dr Salvatore Samaritano. ” E’  la risposta concreta che i cittadini chiedevano e che era giusto dare loro”

Aldo Messina

^^^^^^^^

COMMENTO

Da Ustica Tania Licciardi

Ah se veramente fosse urgente l’ intervento dello psicologo, rinnegheremmo le condizioni in cui viviamo…non voglio sottovalutare il problema, semplicemente, sono convinta che non esiste un notevole numero di persone che necessita dell’ intervento di uno psicologo…penso che vogliamo prima le giuste condizioni per vivere, più che sopravvivere, su questo scoglio! Perdonatemi non voglio sottovalutare il problema, ma sappiamo bene che avvolte passeggiamo in luoghi dove non è permesso poichè si rischia anche di perdervi la vita su questi stessi posti… La sicurezza, la pulizia, i servizi, la certezza del ritorno, i primi soccorsi, prospettive di lavoro…di un’ amministrazione presente e attiva abbiamo bisogno se non prima dello psicologo, quantomeno di paripasso!

 

Sostegno Ristrutturazione Chiesa di Ustica

Per la traduzione in italiano clicca la bandiera italiana in alto a destra

^^^^^^^^^^^^^^

DEAR PIETRO BERTUCCI,

WHAT A JOY IT WAS TO VISIT WITH YOU AND YOUR WIFE, PINA, WHILE IN THE U.S.A. AS A GUEST OF YOUR COUSIN, MARIA CAMPAGNO…

WHILE THERE WE TALKED ABOUT MANY THINGS AND ONE IN PARTICULAR HELD MY ATTENTION…THE CHURCH…I WILL SEND A DONATION TO HELP WITH THE REPAIRS…MORE THAN EVER BEFORE DO WE NEED THE CHURCH AND GOD…

I WAS ESPECIALLY HAPPY TO HEAR OF A NEW POST OFFICE IN THE MAKING…ONE THING FOR SURE, I WILL RETURN TO USTICA AND NOT JUST BECAUSE OF MY ANCESTRY BUT BECAUSE IT IS SUCH A BEAUTIFUL PLACE AND THE PEOPLE ARE SO LOVING, GIVING AND HELPFUL…NO PRETENDING HERE…ONE IS ALWAYS SO WELCOMED…

WHAT I NEED FROM YOU, MR. “AMBASSADOR” OF USTICA IN THE WORLD IS THE NAME AND THE MAILING ADDRESS OF THE CHURCH SO I CAN MAIL IN MY DONATION…WE ARE ALL SO BLESSED…THANK YOU AND HAVE A WONDERFUL DAY…

EUGENIA BUCKEL

ambasciarore of Rome in the world