Fermo M/T A. Da Messina in data 16/1 per visite a bordo Capitaneria di Porto


Il Sindaco di Ustica  Salvatore Militello,con una nota indirizzata all’ASSESSORATO REGIONALI TRASPORTI  e alla Compagnia Caronte  Tourist chiede:

“Aseguito di previste visite della Capitaneria di Porto di Palermo la nave Antonello da Messina rimarrà ferma nella giornata di giovedì 16 gennaio.
Nella considerazione che:
– dovrà comunque essere garantito il servizio di linea Palermo/Ustica e viceversa;
– lo stesso giorno è in partenza il M/T Ulisse alle ore 07,15 e che dovrebbe trasportare il carburante (Benzina e gasolio);
si chiedono le seguenti modifiche:
1) in data 16/1 che il M/T Ulisse effettui il viaggio secondo gli orari di partenze della nave ferma e cioè da Palermo alle ore 08,30 e da Ustica alle ore 14,30 e che il M/T Ulisse non trasporti in tale data la benzina per evitare la limitazione del numero dei passeggeri;
2) che in data 17/1 venga effettuata una corsa a recupero del M/T Ulisse onde poter trasportare la benzina e gasolio per approvvigionare il distributore non potendo dilazionare tale trasporto, presumendo che lunedì 20/1 ci potrà essere cattivo tempo ed il viaggio potrebbe essere omesso.
Si ringrazia ed in attesa di gentile riscontro si porgono cordiali saluti”

Ustica, i consiglieri di minoranza suggeriscono la sostituzione della manica a vento


Problema tecnico Aliscafo Zibibbo – richiesta sostituzione con catamarano


Download (PDF, 73KB)

Avaria catamarano “Ale M” – Richiesta sostituzione servizio regionale con servizio statale


 A seguito avaria catamarano “Ale M” si significa la necessità di avere garantito sin da domani 20/6 il servizio durante l’arco della giornata ( sino a ripristino servizio regionale ) con l’aliscafo di linea statale, con gli stessi orari praticati nei mesi di Luglio e Agosto e cioè:

Partenze da Ustica :     ore 06,30 – 13,00 – 17,15 ;
Partenze da Palermo:   ore 09,00 – 15,30 – 19,00 ;

Sicuro di un accoglimento della presente si rimane in attesa di assicurazione e riscontro.

Il Sindaco Salvatore Militello Comune di Ustica

P.S. Ore 16,47 – Riceviamo comunicazione dal Sindaco Salvatore Militello che le corse, sino a ripristino servizio regionale, verranno garantite come da richiesta

M/T SIBILLA – Sostituzione con M/T ULISSE


A seguito convocazione della commissione di visita da parte della Capitaneria di Porto di Palermo per espletare la visita per il rinnovo del certificato di sicurezza sulla nave Sibilla, si comunica che domani 05 MARZO il viaggio di linea D/1 Palermo Ustica schedulato con la M/T Sibilla verrà omesso.

Al fine di non creare disagio all’utenza, la M/T Ulisse, già schedulata in partenza alle ore 07.15 ritarderà la partenza da Palermo alle ore 08.30 assicurando il seguente itinerario orario:

                                                                                                                                                                                    Palermo          p. 08.30
Ustica              a. 12.00
Ustica              p. 14.20
Palermo          a. 18.00

 

 

M/T SIBILLA – Sostituzione con M/T ULISSE


Si comunica che domani 22 febbraio il viaggio di linea D/1 Palermo Ustica schedulato con la M/T Sibilla, verrà espletato dalla M/T Ulisse. Quanto sopra per completare accertamenti.
La M/T Ulisse effettuerà i seguenti orari

Palermo          p. 08.30
Ustica              a. 12.00
Ustica              p. 14.20
Palermo          a. 18.00

 

 

M/T SIBILLA – Sostituzione con M/T ULISSE


Si comunica che domani 16 febbraio il viaggio di linea D/1 Palermo Ustica schedulato con la M/T Sibilla, verrà espletato dalla M/T Ulisse. Quanto sopra per consentire un piccolo intervento manutentivo sulla nave Sibilla. La M/T Ulisse effettuerà i seguenti orari

Palermo          p. 08.30
Ustica              a. 12.00
Ustica              p. 14.20
Palermo          a. 18.00

 

Comune di Ustica, sostituzione bandiere esterne


Grazie per aver fatto trascorrere, questa volta,  meno tempo per il cambio delle bandiere rovinate esposte all’esterno  del nostro comune.
A chi di competenza ricordiamo che:  

  • Le bandiere rovinare, strappate e posizionate in malo modo devono essere immediatamente sostituite perché danno l’ immagine di abbandono dell’edificio pubblico, nonché l’oltraggio che si porta al simbolo che rappresenta;
  • la bandiera nazionale, quella europea e quella regionale,  devono essere dello stesso materiale e di uguali dimensioni, e  devono essere  esposte su aste o pennoni posti alla stessa altezza.

^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Bravo —bandiere nuove !!!!!!!!!!!!!!

Sostituzione Aliscafo


ALIJUMBO_ZIBIBBO_31-07-2006_LIPARI_(2)Dall’agenzia Militello riceviamo comunicazione che questo pomeriggio alle 17,5  da Palermo partirà regolarmente l’Alijumbo ZIBIBBO in sostituzione dell’Alijumbo Eolie

 

Sostituzione RUP lavori “Progetto Area Mercatale” Ustica


Download (PDF, 52KB)

Sostituzione RUP lavori recupero e risanamento plessi scolastici Ustica


Download (PDF, 55KB)

Coppia prefetta… sostituiranno la statua del guerriero, obsoleta, al passo della Madonna


Coppia perfetta...
?

Sostituzione R.U.P. e contestuale nomina R.U.P. per cantieri comunali


comune-ustica-5COMUNE DI USTICA

OGGETTO: SOSTITUZIONE R.U.P. E CONTESTUALE NOMINA R.U.P. PER I CANTIERI PER TUTTI I CANTIERI COMUNALI

IL SINDACO

– Vista la propria Determina n. 14 del 11.07.09 con la quale l’Arch. Giacopo Pignatone è nominato Capo dell’ U.T.C. e Responsabile Unico del Procedimento dei cantieri di interesse comunale;

– Considerato che, sempre con propria Determina n. 01 del 10 01.2011 si è proceduto alla sostituzione dell’Assessore dimissionario Prof. Pillitteri Costantino con l’arch. Pignatone Giacomo nonché la successiva determina n. 2 di pari data che ripartisce le deleghe alla nuova Giunta Comunale; Continue reading “Sostituzione R.U.P. e contestuale nomina R.U.P. per cantieri comunali”

Collegamento motonave Ustica: diffida sostituzione mezzo


Riceviamo dal sindaco e pubblichiamo una lettera prot. n. 6489 del 26-11-2010, avente per oggetto: collegamento motonave Ustica: diffida sostituzione mezzo  indirizzata a:

– Ministero dei Trasporti

– Spett SiReMar c.a. com M. Casagrande

–  Direzione Regionale trasporti
Dr Vincenzo Falgares

–  Assessorato Regionale trasporti
Settore Trasporti Marittimi
Ca. dr Saverino

– Prefettura Palermo – S.E. Sig prefetto
Dr Giuseppe Caruso

E p.c.
– Sig. assessori

– Sig. Presidente Consiglio

– Stazione Carabinieri Ustica

– Responsabile trasporti

– avv G: Pellegrino

OGGETTO: collegamento motonave Ustica: diffida sostituzione mezzo.

Rimasta inevasa la ns richiesta ( vedi nota a ns prot 5851 del 15.10.10) relativa sia alla sostituzione della motonave “Isola di Vulcano”, palesemente ritenuta inadatta, nella stagione invernale, alla linea Ustica- Palermo che al potenziamento con motonave coperta classe B della linea regionale NGI, si evidenzia che, Ustica non riceve da quattro giorni approvvigionamento alimentare e combustibile.

Essendo viceversa ripresi oggi i collegamenti aliscafo ( il mezzo veloce Ustica Lines è partito regolarmente) si hanno fondati motivi per ritenere che il mantenimento nella rotta Ustica Palermo della motonave Antonello da Messina, più idonea alla linea, avrebbe evitato ogni disagio.

In realtà più che di semplice disagio si deve parlare di danno economico in quanto il mancato approvvigionamento crea un blocco delle attività economiche dell’isola.

Si deve evidenziare che solo grazie all’intervento di sua Eccellenza il Prefetto di Palermo, dr Giuseppe Caruso, ieri, su nostra richiesta, un elicottero della Polizia di Stato, ha consentito l’arrivo dei beni di prima necessità ( farmaci e latte per i bambini).

Si comunica che della vicenda è stata informata la locale autorità giudiziaria in quanto si vuol comprendere il motivo per il quale il mezzo Antonello da Messina, che ha da sempre collegato Ustica con Palermo, è al momento dirottato sulla linea delle Eolie.

La presente è inviata per conoscenza all’avv. Giancarlo Pellegrino il quale ha già ricevuto incarico dalla Giunta comunale, oltre che del recupero crediti per le somme( 37.000 euro) che la Siremar deve alla scrivente amministrazione, anche del risarcimento danni materiali ai nostri cittadini.

Voglia l’ill. mo sig Prefetto di Palermo valutare l’opportunità di un Suo autorevole intervento sulla vicenda.

IL SINDACO
Dr Aldo Messina
Cellulare 3286242712