Ustica sape

Terza dose al ristoratore Lo Piccolo: a 42 anni è il siciliano più giovane


Ustica, il vaccino inoculato dall’Asp di Palermo durante la campagna itinerante

«Perché ho fatto la terza dose? Per tornare ad una vita normale». Nunzio, è il gestore dell’unico ristorante aperto tutto l’anno ad Ustica. Con i suoi 42 anni è il più giovane (ad eccezione di operatori sanitari e soggetti fragili) ad avere ricevuto la terza dose di siero anticovid dagli operatori dell’Open Day Itinerante dell’Asp di Palermo in questi giorni nell’isola per screening oncologici e vaccinazioni. Dopo la decisione del ministro della Salute, Roberto Speranza, di anticipare a lunedì 22 la campagna di richiami vaccinali per la fascia di età 40-59 anni, l’Azienda sanitaria del capoluogo è stata autorizzata dall’Assessorato regionale siciliano della Salute a somministrare la terza dose ad Ustica, sfruttando la presenza oggi dei medici vaccinatori nell’isola.

Il locale per i turisti

Nunzio Lo Piccolo, gestore del ristorante “Pizza la Piazza” si è presentato nei locali del Poliambulatorio di prima mattina ed ha ricevuto la terza dose di Pfizer a distanza di oltre sei mesi dalla seconda. «In questo modo proteggo me stesso, i miei familiari ed i miei clienti» ha aggiunto Nunzio, nativo di Palermo, ma da 25 anni ad Ustica dove vive con la famiglia. L’isola è tra i comuni più virtuosi d’Italia con il 94,30% di vaccinati con almeno una dose ed il 92,43 con doppia dose. Nella due giorni (ieri ed oggi) organizzata dall’Asp di Palermo sono state complessivamente 229 le prestazioni. Sono state 66 le vaccinazioni anticovid, di cui 36 terze dosi ad under 60 e 25 quelle antinfluenzali somministrate ad Ustica, ma numerosa e “convinta” è stata anche l’adesione agli screening oncologici: 45 sono state le mammografie effettuate a bordo del camper dedicato piazzato nel parcheggio di via Petriera (screening del tumore della mammella); 61 i Sof Test distribuiti (per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore al colon retto) e 32 le prestazioni dello screening del cervicocarcinoma (21 HPV Test e 11 Pap Test). Dopo Ustica, l’Open Day Itinerante della Prevenzione dell’Asp di Palermo sarà domenica a Lampedusa: dalle 9 alle 16 gli utenti delle Pelagie potranno aderire ai programmi di screening oncologici ed effettuare la vaccinazione anticovid o antinfluenzale.

Fonte: CorrieredelMezzogiorno.it
Corriere della serra

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Buon Compleanno

A Marilene Robershaw Manfrè a  Chris Caravella a  Marc Palmisano a  Rosalia Caserta  i migliori Auguri di Buon Compleanno ^^^^^^^^^^^^^ Oggi si festeggia S. Barbara.

Read More »