Una iniziativa sportiva per rafforzare la reciproca collaborazione


Desidero ringraziare pubblicamente Salvatore Militello e Giovanni Martucci per avermi voluto al loro fianco come addetto alle relazioni esterne della neo nata Associazione . Avrei voluto esordire in questo ruolo in maniera più serena ma ho notizie di qualcosa di poco idilliaco nei rapporti tra alcuni soggetti persino quando l’argomento è lo sport che, dicono, dovrebbe aggregare tutti. Una cosa è certa: nel mio “programma” forte personalmente dei rapporti cordialissimi che intrattengo indistintamente con tutti, mi adopererò affinchè ci si sieda ed al più presto intorno ad un tavolo (anche sabato prossimo) e si addivenga ad un sereno e costruttivo anche se duro chiarimento che porti dopodichè tutti a remare dalla stessa parte non nell’interesse privato dei singoli come già maliziosamente da qualche parte si sospetta. All’ASD Ustica le cui vicissitudini ho spontaneamente seguito e seguirò in radio (oltre che “sfruttando” gli spazi che questo Sito cortesemente mi concede) con immutata attenzione l’augurio che dal Comune arrivi quella “buona novella” che consentirà alla squadra di affrontare il campionato di 3° categoria ed all’ASDUC quello di perseguire nelle finalità esclusivamente sportive programmate; che in entrambe le Associazioni prevalga uno spirito di indipendenza che non escluda, anzi rafforzi, la reciproca collaborazione. A beneficiarne saranno i ragazzi e le ragazze di Ustica e la serenità della Comunità isolana. Lo sport, almeno quello che intendiamo noi, quello dilettantistico per il puro gusto del divertimento è SACRO e tutti indistintamente abbiamo il dovere di fare in modo perchè niente e nessuno possa violarlo. Confido nella immediata collaborazione di tutti gli “addetti ai lavori”.
Grazie !

Mario Oddo

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.