Ustica, nasce bene la nuova Pro Loco


Con ben 25 fondatori e decine di “promessi soci”, nasce bene la nuova Pro Loco Ustica, che ieri, nella piazza del paese, si è presentata alla cittadinanza dopo tre mesi di preparazione sul web. Metà di loro sono residenti a Ustica ed alcuni sono anche nativi, benché oggi si nasca prevalentemente a Palermo, in mancanza di un punto nascita sull’isola. Non mancano gli amanti della Perla Nera del Mediterraneo, da Roma, Milano e Palermo.

Ora, dopo le registrazioni di legge e l’iscrizione all’unione nazionale delle pro loco, l’associazione lancia le sue idee ed attività: per cominciare, prolocoustica.com, per raccogliere sotto un unico ombrello le decine di iniziative estive e le mille bellezze dell’isola. Un flusso di informazioni continuo per soci e per i visitatori. Una campagna per associare tutta l’isola. La sinergia con altre associazioni ed istituzioni per moltiplicare i risultati: dal movimento Pro Liberty per la battaglia su tariffe e sconti sui trasporti, alla DonneDiMare per iniziative sulla pesca sostenibile, l’ambiente e la valorizzazione del lavoro femminile. Rapporti continui con le istituzioni: dal Comune con una funzione di stimolo e sostegno, alla AMP. E si vogliono mettere in rete tutte le realtà associative ed imprenditoriali dell’isola. Mai da soli per la crescita di Ustica. Tra i consiglieri, anche due giovanissimi imprenditori usticesi, che rappresentano un futuro che vogliamo: restare nel proprio paese e farlo prosperare.

Per maggiori  info: 329 2175127

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.