Ustica necessita di trasporto marittimo idoneo

 


Sarebbe stato corretto da parte della compagnia delle isole avvisare le agenzie che staccano i biglietti da Palermo a Ustica e viceversa di far pagare il biglietto dell’aliscafo, acquistato o meglio imposto dalla situazione contingente, come passaggio nave. Sono stato costretto far partire la macchina con la nave e dopo essere arrivato a casa, ritornare alle ore 19,30 per ritirarla. L’altro calvario è stato attendere la nave che è arrivata alle 20,15 con i dovuti disagi di quelle persone che dovevano prendere il postale per Napoli. Ho l’impressione che da quando è cambiata il nuovo assetto proprietario si sono avuti più disagi che in precedenza. Sarebbe ora di finirla e di giocare con la gente che vive nelle isole. La nuova proprietà, visto l’onere che si è preso, deve “onorarlo” con serietà e professionalità visto che nessuno gli ha imposto l’acquisto. Che incominci a provvedere a mettere mezzi idonei a tale servizio. Ieri venendo da Ustica con l’aliscafo, costretto, abbiamo sofferto un caldo bestiale poiché l’aria condizionata non funzionava o non era accesa.

Angelo Tranchina

One thought on “Ustica necessita di trasporto marittimo idoneo

  1. Concordo in pieno quello scritto da Angelo, aggiungo inoltre che in una nota di ieri su orari di oggi per la nave che doveva fare doppia corsa gia al primo orario previsto di partenza da Ustica porta un ritardo di un’ora e 15 minuti, vorrei sapere se a Palermo chi doveva prendere la nave è stato gia avvertito sul sicuro ritardo nella partenza da Palermo ma vorrei anche sapere se queste doppie corse ormai settimanali sono programmate in anticipo, è possibile sapere dalla Compagnia delle Isole quale giorno ha stabilito per la doppia corsa???? Troppa precarietà, strano da un imprenditore come il Lauro, a meno che la compagnia ha capito dai nostri silenzi che con noi puo fare carne da macelllo. PS. ma come mai per una vita intera abbiamo dovuto pagare il biglietto auto con passeggero in quanto a detta della biglietteria la macchina non poteva viaggiare senza conducente e adesso di colpo ieri la macchina viaggia da sola??? Ma le leggi e le regole di mare si possono cambiare con cosi tanta facilità oppure in passato ci hanno imposto una regola che non esisteva e di conseguenzza ci hanno truffati!!!!! Compagnia delle Isole da oggi mi auguro che non imponete biglietto auto e obbligatoriamente passeggero anche se non parte in nave con la macchina.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.