Ustica nella bufera, pioggia e vento ma senza vigili del fuoco


Ustica, bufera, vigili, Fuoco
Ustica, bufera, vigili, Fuoco

di Ignazio Marchese

Una bufera di vento e acqua si è abbattuta su Ustica, isola nel Mediterraneo al largo di Palermo. Raffiche fino a 100 chilometri orari che hanno divelto numerosi alberi e pioggia che ha provocato grossi disagi.

Il mare in tempesta ha bloccato i collegamenti. Tutte le emergenze segnalate ai vigili del fuoco sono rimaste inevase visto che al momento nell’isola non ci sono pompieri che possono intervenire. Tutto il personale volontario presente sull’isola è transitato nella lista dei discontinui, e quindi può intervenire solo se sotto contratto. Per gli interventi sarebbero dovuti arrivare i pompieri da Palermo.

Ma visto che il mare era molto agitato la motovedetta dei vigili del fuoco è rimasta ancorata al porto di Palermo. Per trasformare il distaccamento di Ustica in permanente sono state presentate due interrogazioni parlamentari, una alla Camera, da parte del Movimento 5 Stelle, una al Senato da parte del Pd.

Anche le tre sigle sindacali di Cgil, Cisl e Uil, hanno presentato una nota unitaria per favorire questa trasformazione chiesta più volte dal sindaco Salvatore Militello.

Fonte BlogSicilia

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.