Ustica: Salvaguardia Ambiente…


Scusate se torno indietro con un argomento trattato lo scorso mese, ma dove ben documentarmi, prima di fare un mio intervento a questo proposito. Ultimamente si è sentito parlare moltissimo, da parte dell’amministrazione, di salvaguardare l’ambiente a Ustica ed io sono super d’accordo. Però c’è qualcosa che non mi torna….per esempio, il riciclo dei rifiuti, “zero waste” è un bellissimo progetto, che hanno adottato anche comuni siciliani, magari dare uno sguardo al progetto? Giusto per sapere di cosa si tratta……

Ma andiamo al motivo vero del mio intervento.

A maggio del 2010 consegnai, all’allora amministratore Salvo Tranchina, una copia del bando del ministero dell’ambiente sul “bike sharing”

potete visionare il bando su http://www.cittainbici.it/component/docman/doc_download/86-bikesharing-bandopdf.html, questo bando, mi fu detto, fu posto all’attenzione del sig sindaco. Io mi entusiasmai tanto all’idea che Ustica potesse avere le sue belle bici elettriche e poter eliminare quei fumosissimi e rumorosissimi scooter, che io ed una mia amica facemmo arrivare una bici elettrica per provare a far fare la salita del passo della Madonna. Di quel progetto non ne seppi più nulla. Adesso leggo, in questo articolo (che allego sotto), che il presidente Avanti sostiene che sono stati stanziati 170000 euro. A questo punto gradire avere una risposta ufficile dall’amministrazione sull’andamento di questo progetto.

Patrizia Lupo

 

 

 

 

 

 

 

 

^^^^^^^^^^^

Dalla California Agostino Caserta

Nell’isola di Catalina, appena fuori Los Angeles, non si vedono piu’ motorini da alcuni anni ma solo bici elettriche, non per ordini di chissa chi, ma per scelta dei cittadini e delle ditte che affittano mezzi di trasporto, perche’ sono piu’ economici in tutti i sensi e ovviamente per i vantaggi ecologici ed eliminazione rumori. In paese inoltre non si vedono automobili ma solo piccole macchine da golf elettriche, veloci, silenziose ecc…..costo medio quando sono nuove 3,500-5,000 $, durano 10-15 anni il doppio di un’automobile. Il Passo della Madonna , se necessario, puo’ essere percorso in discesa a costo di dovere fare il giro dall’altro lato, tanto non si deve pagare benzina……..

^^^^^^^^^^

Da Palermo Marco Daricello

Ricordo bene quella bici, l’ho provata. Un’accelerazione ed una potenza brucianti, la regolazione della “quantità” di assistenza alla pedalata desiderata, freni ottimi!!! E se ricordo bene non era neppure particolarmente cara. Magari il problema è proprio questo…!

Ricordo che quando l’ho provata ho pensato che sarebbe stato bello utilizzarla “all around” al posto del mio motorino, sopratutto per motivi acustici (il mio motorino è catalizzato, non inquina un granchè) ed anche per motivi economici, visto che quest’estate la benzina era a 1.800€/litro!!!!!!!!!!

Io ci spero ancora, magari prima o poi le metteranno queste bici. Mal che vada mi porterò la mia mountain bike, ma al passo della Madonna…..

 

2 thoughts on “Ustica: Salvaguardia Ambiente…

  1. Ricordo bene quella bici, l’ho provata. Un’accelerazione ed una potenza brucianti, la regolazione della “quantità” di assistenza alla pedalata desiderata, freni ottimi!!! E se ricordo bene non era neppure particolarmente cara. Magari il problema è proprio questo…!
    Ricordo che quando l’ho provata ho pensato che sarebbe stato bello utilizzarla “all around” al posto del mio motorino, sopratutto per motivi acustici (il mio motorino è catalizzato, non inquina un granchè) ed anche per motivi economici, visto che quest’estate la benzina era a 1.800€/litro!!!!!!!!!!
    Io ci spero ancora, magari prima o poi le metteranno queste bici. Mal che vada mi porterò la mia mountain bike, ma al passo della Madonna…..

  2. Nell’isola di Catalina, appena fuori Los Angeles, non si vedono piu’ motorini da alcuni anni ma solo bici elettriche, non per ordini di chissa chi, ma per scelta dei cittadini e delle ditte che affittano mezzi di trasporto, perche’ sono piu’ economici in tutti i sensi e ovviamente per i vantaggi ecologici ed eliminazione rumori. In paese inoltre non si vedono automobili ma solo piccole macchine da golf elettriche, veloci, silenziose ecc…..costo medio quando sono nuove 3,500-5,000 $, durano 10-15 anni il doppio di un’automobile. Il Passo della Madonna , se necessario, puo’ essere percorso in discesa a costo di dovere fare il giro dall’altro lato, tanto non si deve pagare benzina……..

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.