Ustica, San Bartolicchio – Promozione ed esibizione degli asinelli


[ id=19389 w=320 h=240 float=left] Ieri su un percorso sterrato di circa 200 metri si è svolta una suggestiva esibizione di asinelli dal “pedigree” isolano, che da qualche anno si sta sempre più orientando verso la purezza della razza e la countryfest di San Bartolicchio è l’occasione giusta.

Con l’allontanamento sempre di più dei giovani dalla campagna e con l’avvento dei mezzi meccanici l’asinello ad Ustica, usato anticamente come bestia da soma, specie nelle zone impervie e la domenica come taxi per trasporto turisti, stava per scomparire.

È stato Pietro Bertucci, da lontano, figlio di Salvatore, agricoltori, che ha avuto sempre la passione per questi tipi di animali, che è intervenuto quando ha capito che l’esistenza ad Ustica dell’asinello (sceccu) era a rischio, organizzando ogni anno delle esibizioni dove venivano coinvolti questi animali.

Quella di quest’anno è stata l’esibizione più riuscita in quanto Pietro, con a fianco un valido assistente come Claudio Iovane, ha aggiunto alla sua esperienza anche quella di Amatrice, in merito all’utilizzo e la cultura dell’asino.

Come in passato l’esibizione di quest’anno è stata vinta da Pietro Bertucci che si è aggiudicato un bel vaso in ceramica cavalcando sempre l’asino grigio di Totò Palmisano detto u “Barone”. Al secondo posto si è classificato Antonio Zelanda e al terzo Vittorio Badagliacco.

Lo scopo di queste esibizioni tende a stimolare la sensibilità di grandi e piccini alla conoscenza e al rispetto, in genere, degli animali e in particolare alla valorizzazione dell’asino non più utilizzato per i lavori pesanti, come accadeva in passato, ma come momenti di promozione, educazione e rispetto ambientale nonché come conoscenza del nostro territorio, proponendo percorsi adeguati per le varie tipologie di utenza, come percorsi storici- archeologici o itinerari naturalistici delle antiche mulattiere in terra battuta, non trascurando effetti terapeutici, trattandosi di animali mansueti che si prestano molto alla relazione con i piccoli.

Pietro Bertucci

[nggallery id=785]

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Belli gli Asinelli !!! Bravo Pietro Bertucci con l’asinello del Barone. Quando sono ad Ustica due asinelli li vedo in campagna vicino la strada.

One thought on “Ustica, San Bartolicchio – Promozione ed esibizione degli asinelli

  1. Belli gli Asinelli !!! Bravo Pietro Bertucci con l’asinello del Barone. Quando sono ad Ustica due asinelli li vedo in campagna vicino la strada.

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.