Ustica sape

Partita a boccette


[ id=5388 w=320 h=240 float=center]

Amara Sconfitta – ASD Ustica 2 – Torrettese 3


[ id=5387 w=120 h=160 float=left]Sconfitta amara per l’ASD Ustica sul proprio campo contro la Torrettese per 2 a 3. Sconfitta che brucia ancor di più perché è maturata nel secondo tempo con una tripletta di Tommaso Mannino che è stato il vero mattatore de match. L’ASD Ustica ha chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti. Una attenuante per la squadra isolana, quella di aver giocato tutto il secondo tempo con un uomo in meno per l’espulsione di Giuseppe Ailara per doppia ammonizione.

ASD USTICA – 1 Zanca Giovanni, 2 Tranchina Nino, 3Tranchina Vincenzo, 4 Caserta Giacomo,5 Basile Luca, 6 Licciardi Edmondo, 7 Verdichizzi Vincenzo, 8 Mignano Marco, 9 Ailara Giuseppe, 10 Vena Vincenzo, 11 Verdichizzi Felice

A disposizione : Pietro Vena, Salvatore Tranchina, Luca Lo Piccolo, Francesco Taranto, Francesco Sibilla, Salvatore Zanca

TORRETTESE – 1 Bartolotta, 2 Mannino Gaspare , 3 Intravaia. 4 Anello, 5 Campo, 6 Piccolo, 7 Gustella Calogero, 8 Pipitone, 9 Prestigiacomo, 10 Guastella Erasmo, 11 Mannino Tommaso

A disposizione: 13 Gambino, 14 Caruso,15 Carollo

NOTE:

Marcatori: ASD Ustica – al 30° Giacomo Caserta e al 34° Marco Mignano.

– Torrettese al 46°, al 63° e all’87° Mannino Tommaso.

Sostituzioni: al 33° Luca Basile Luca con Sibilla Francesco per infortunio, al 42° Tranchina Salvatore con Caserta Giacomo, al 70° Taranto Francesco con Vedichizzi Vincenzo e al 75° Vena Pietro con vena Vincenzo.

Espulsi : ASD Ustica – al 39° Giuseppe Ailara e al 88° Filippo Vena (allenatore).

Torrettese – al 90° Guastella Erasmo.

Si è giocato in una splendida giornata di sole con grande affluenza di pubblico.

Guardando l’infinito…


[ id=5385 w=320 h=240 float=center]

Amara sconfitta… ASD Ustica 2 – Torrettese 3


[ id=5386 w=80 h=120 float=]  Sconfitta amara per l’ASD Ustica sul proprio campo contro la Torrettese per 2 a 3. Sconfitta che brucia ancor di più perché è maturata nel secondo tempo con una tripletta di Tommaso Mannino che è stato il vero mattatore de match. L’ASD Ustica ha chiuso il primo tempo in vantaggio di due reti. Una attenuante per la squadra isolana, quella di aver giocato tutto il secondo tempo con un uomo in meno per l’espulsione di Giuseppe Ailara per doppia ammonizione.

ASD USTICA – 1 Zanca Giovanni, 2 Tranchina Nino, 3Tranchina Vincenzo, 4 Caserta Giacomo,

5 Basile Luca, 6 Licciardi Edmondo, 7 Verdichizzi Vincenzo, 8 Mignano Marco, 9 Ailara Giuseppe, 10 Vena Vincenzo, 11 Verdichizzi Felice

A disposizione : Pietro Vena, Salvatore Tranchina, Luca Lo Piccolo, Francesco Taranto, Francesco Sibilla, Salvatore Zanca

TORRETTESE – 1 Bartolotta, 2 Mannino Gaspare , 3 Intravaia. 4 Anello, 5 Campo, 6 Piccolo, 7 Gustella Calogero, 8 Pipitone, 9 Prestigiacomo, 10 Guastella Erasmo, 11 Mannino Tommaso

A disposizione: 13 Gambino, 14 Caruso,15 Carollo

Note:

Marcatori: ASD Ustica – al 30° Giacomo Caserta e al 34° Marco Mignano

– Torrettese al 46°, al 63° e all’87° Mannino Tommaso.

Sostituzioni: al 33° Luca Basile Luca con Sibilla Francesco per infortunio, al 42° Tranchina Salvatore con Caserta Giacomo, al 70° Taranto Francesco con Vedichizzi Vincenzo e al 75° Vena Pietro con vena Vincenzo.

Espulsi : ASD Ustica – al 39° Giuseppe Ailara e al 88° Filippo Vena.

Torrettese – al 90° Guastella Erasmo.

Si è giocato in una splendida giornata di sole con grande affluenza di pubblico.

Panorama – dal Castello Saraceno


[ id=5384 w=320 h=240 float=center]

Da Palermo Nicola Romano – in ricordo di Egidio Licciardi


Con Egidio ci siamo conosciuti nel 1980 nei reciproci ruoli istituzionali, e per quello che è un vero incontro fra uomini, siamo rimasti amici. I nostri incontri purtroppo non erano frequenti, ma quelle volte che riuscivamo a stare insieme ci trovavamo in sintonia nei tanti discorsi che riguardavano i vari aspetti della vita. Apprezzavo il suo carattere integgerimo, la precisione che metteva nel gestire le sue cose, ed il suo pensiero quasi rigido che non concedeva deroghe a quelli che sono gli essenziali valori umani. Mi piacerà pensarlo sempre seduto verso sera nel suo terrazzino prospiciente la piazza, dove mi tributava cordiale accoglienza insieme alla cara Rosa.

ASD Ustica – Convocati contro Torrettese


[ id=5383 w=80 h=120 float=left]Pecoraro Giuseppe, Zanca Giovanni,Lo Piccolo Luca,Tranchina Nino,Basile Luca,Licciardi Edmondo,Sibilla Francesco,Tranchina Vincenzo,Verdichizzi Roberto,Caserta Giacomo, Tranchina Salvatore, Tranchina Mauro, Verdichizzi Felice, Taranto Francesco, Vena Pietro, Vena Vincenzo, Zanca Salvatore, Ailara Giuseppe, Mignano Marco, Verdichizzi Vincenzo, Militello Roberto

Partita vera…


[ id=5380 w=320 h=240 float=center]

Aforismi, Citazioni, Proverbi…del giorno


Non stare davanti a me,
potrei non seguirti;
non stare dietro di me,
potrei non esserti da guida;
ma, stai al mio fianco e
sii semplicemente mio amico.

Albert Camus

Buon Compleanno


AuguriA Francesco Martello,
ad Anna Licciardi Picone e
ad Annunziata Casamento
i Migliori Auguri di Buon Compleanno

Flora e Fauna Marina


[ id=5379 w=320 h=240 float=center]

ASD Ustica – Giocatori Convocati contro Torrettese


[ id=5382 w=80 h=125 float=left]Pecoraro Giuseppe, Zanca Giovanni,Lo Piccolo Luca,Tranchina Nino,Basile Luca,Licciardi Edmondo,Sibilla Francesco,Tranchina Vincenzo,Verdichizzi Roberto,Caserta Giacomo, Tranchina Salvatore, Tranchina Mauro, Verdichizzi Felice, Taranto Francesco, Vena Pietro, Vena Vincenzo, Zanca Salvatore, Ailara Giuseppe, Mignano Marco, Verdichizzi Vincenzo, Militello Roberto

Dalla California Agostino Caserta


Intenso weekend di calcio che e’ in armonia con l’inizio dell’inverno. Questo fine settimana nel campionato italiano della Serie A ci saranno molte partite ” di cartello “,fra cui il derby milanese , lo scontro fra Juve e Roma e il derby caldo Lazio-Napoli, ma per gli usticesi domenica mattina alle 11 :00, al campo sportivo del ” Mulino a Vento “, avra’ luogo una intensa partita di calcio che fornira’ un altro contributo per conoscere meglio le potenzialità dell’ADS Ustica . C’e’ un vecchio proverbio americano che tradotto , in sintesi , dice : ” Bisogna che si metta peggio prima che cominci a mettersi meglio ” . C’e’ da sperare bene perché, se la cabala sarà rispettata, significa che il peggio e’ già accaduto domenica scorsa al ” Conca D’oro ” .

Sono d’accordo con Gigi Tranchina ( commento di ieri nel sito dell’ADS Ustica ) nel giustificare e auspicare, per la nostra squadra, agli inizi, un gioco con mentalità protettiva e difensiva ( chiamiamolo pure catenaccio) , per poi nel girone di ritorno, ad amalgamazione avanzata, e con un po’ di esperienza in più, cominciare ad “uscire dal guscio” con convinzione e determinazione per inseguire e conseguire risultati, bel gioco e soddisfare le aspettative del folto pubblico .

Domenica al campo del ” Mulino a Vento ” potrebbe essere una battaglia e si fa affidamento sull’esperienza dei “veterani” nel dare l’esempio ai numerosi giovani e suonare la carica; i presupposti emergono anche dalle dichiarazioni rilasciate dai rispettivi allenatori che non disdegnano di sbilanciarsi sapendo che le due compagini hanno potenziali eque di vittoria ; Vittoria che, in ultima analisi, di solito , premierà chi ha più fame e desiderio di vincere .

P.S. si capisce che al Comune stanno lavorando su un nuovo impianto sportivo ma in questo campo attuale le tribune non sono coperte ( lo sono invece al ” Conca D’oro ” ) e si e’ visto che tutti gli usticesi, tranne alcuni giovanissimi, guardano la partita a ridosso del muro per ripararsi dal vento e dal freddo che in inverno sarà tremendo e verrà anche la pioggia . Rivolgiamo un appello al nostro Sindaco Dr. Messina di fare un ulteriore sforzo per fare ricoprire le tribunette .