Oltre 40 mila partecipanti alla NOTTE BIANCA dell’UNESCO


Fondazione Patrimonio
UNESCO Sicilia

PALERMO, 11.03.2018. Oltre 40 mila partecipanti alla Notte Bianca dell’UNESCO nell’Anno Europeo del Patrimonio e all’interno di Palermo Capitale Italiana della Cultura. Dalle 19 a mezzanotte, e in alcuni luoghi anche più tardi: i visitatori hanno affollato i siti arabo normanni, ammirato i videomapping, passeggiato nei giardini ritrovati. E fotografato, filmato, postando poi sui social: un mare di immagini che ha invaso il web, un’”onda anomala” nel nome dell’UNESCO.

FOTO E VIDEO Notte Bianca dell’UNESCO 

I numeri altissimi questa volta hanno sul serio meravigliato. La parte del gigante l’ha fatta come sempre Palazzo Reale con la Cappella Palatina: la gente ha iniziato a mettersi in coda sin dalle 17 e la chiusura dei cancelli è slittata dalle 23 a mezzanotte, pur di accontentare più visitatori possibili. Dalla Fondazione Federico II contano 20 mila presenze tra sale, cappella, giardini e osservatorio astronomico. “Astromundi”, il programma proposto, ha coinvolto i restauratori dei mosaici e gli astronomi dell’Osservatorio che si sono prestati alle domande del pubblico Sulla facciata di Palazzo Reale, un intrigante videomapping su Federico II e la Cappella Palatina, che si è affiancato a quello della Zisa. Che è stata la vera sorpresa: oltre 10 mila partecipanti tra ingressi al “sollazzo” dei re normanni e visitatori dei giardini recuperati con le fontane e il prato, da cui il pubblico ha seguito il videomapping sulla storia della Zisa,  l’abbandono e il recupero. Alla Zisa è stato inaugurato anche il nuovo bookshop gestito da CoopCulture e avviata la vendita online dei biglietti. Presente anche il sindaco Leoluca Orlando. Numeri alti anche negli altri luoghi del percorso UNESCO: visitatori alla Cattedrale, sotto i mosaici della Martorana, nella delicata San Cataldo, a San Giovanni degli Eremiti, persino a Ponte dell’Ammiraglio. Numeri altissimi anche a Monreale che oltre al duomo e al Chiostro dei Benedettini, ha aperto l’antica biblioteca benedettina di Santa Maria La Nova e la galleria civica. Con un biglietto ridotto è stato possibile visitare la mostra multimediale “Van Gogh Experience” che ha totalizzato oltre 450 presenze. La Notte Bianca ha coinvolto infine anche Cefalù dove il pubblico ha assistito ad un concerto nel duomo, aperto con l’antico chiostro.

 

 

Sicilia, Patrimonio culturale e naturali siti Unesco: buone pratiche e governance


Per la prima volta i responsabili dei siti UNESCO siciliani
si confronteranno con le Istituzioni dell’Isola
e con il segretario della Commissione UNESCO, Enrico Vicenti
Venerdì 19 gennaio ore 9|14 – PALERMO Villa ZITO, via Libertà 52

PALERMO, 15.01.2018. La lista dell’UNESCO include 1073 siti (832 beni culturali, 206 naturali e 35 misti. E 54 in pericolo). L’Italia è il Paese che ospita il maggior numero di siti Unesco, con i suoi 53 luoghi inclusi nella lista dei patrimoni dell’umanità. Di questi, 7 sono in Sicilia, ovvero più del 13% dei siti italiani. Un patrimonio immenso, assolutamente unico per tipologia e caratteristiche, che va dai siti archeologici come la Valle dei Templi di Agrigento (il più “anziano”, nato nel 1997) o Continue reading “Sicilia, Patrimonio culturale e naturali siti Unesco: buone pratiche e governance”

Le Vie dei Tesori – La Notte Bianca dell’UNESCO – Palermo, Monreale, Cefalù


NOTTE BIANCA DELL’UNESCO
27 | 28 | 29 ottobre
PALERMO | MONREALE | CEFALU’

Visitare il Palazzo della Zisa illuminato dalla luna, perdersi tra i mosaici della Cappella Palatina, scoprire un inedito e artistico Ponte dell’Ammiraglio o la Cattedrale immersi nella notte, salire alla luce delle candele sui balconi di Palazzo di Rudinì… O anche passeggiare nei chiostri dei monaci, ritrovando i loro silenzi, e da lì entrare nel duomo immenso. Ritorna la Notte Bianca dell’UNESCO che già lo scorso anno attirò oltre 50 mila visitatori, inserita nell’ultimo weekend de LE VIE DEI TESORI. Venerdì 27 ottobre sarà possibile visitare in notturna, dalle 19 a mezzanotte, i sette monumenti palermitani che fanno parte del sito seriale UNESCO Arabo Normanna: la Cattedrale; Palazzo Reale con la Cappella Palatina; la chiesa di San Giovanni degli Eremiti; la chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio | La Martorana; la chiesa di San Cataldo; il Palazzo della Zisa e il Ponte dell’Ammiraglio. Sabato 28 toccherà invece a Monreale che aprirà il Duomo e il chiostro benedettino, e domenica 29 chiuderà Cefalù, sempre con il Duomo e il chiostro, visitabili dalle 19 a mezzanotte. Previsto anche un piccolo cartellone di concerti, tutti ad ingresso libero.

“Ancora una straordinaria sinergia fra pubblico e privato, ancora uno straordinaria occasione per vivere e Continue reading “Le Vie dei Tesori – La Notte Bianca dell’UNESCO – Palermo, Monreale, Cefalù”

Il Presidente Mattarella a Palermo per la cerimonia di iscrizione del sito Unesco. Si presenta il programma.


Martedì 25 ottobre, ore 11  

Palazzo delle Aquile, a Palermo
Presentazione delle manifestazioni per l’iscrizione ufficiale del sito seriale arabo normanno alla World Heritage List dell’Unesco.

Il 3 luglio 2015, il World Heritage Committee ha deciso di iscrivere nella World Heritage List il sito seriale “Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale”, che è diventato il 51° sito UNESCO italiano. L’Italia è così la nazione con il maggior numero di siti patrimonio mondiale dell’umanità ma la Sicilia, tra le regioni, è quella che ne vanta di più, ben sette. A distanza di poco più di un anno dalla nomina, il prossimo 28 ottobre, avverrà la cerimonia ufficiale di intitolazione alla presenza del Presidente della Repubblica, on. Sergio Mattarella. Una targa verrà apposta dinanzi all’ingresso dei nove monumenti che compongono il sito seriale: a Palermo, Palazzo dei Normanni e Cappella Palatina, la Cattedrale, Chiesa di san Giovanni degli Eremiti e Chiesa di santa Maria dell’Ammiraglio, Palazzo della Zisa, Chiesa di San Cataldo, Ponte dell’Ammiraglio; quindi, Cattedrale e chiostro di Monreale, Cattedrale e chiostro di Cefalù.

In occasione della cerimonia, è prevista una “tre-giorni” lungo il percorso del sito seriale e dentro Le Vie dei Tesori, che comprende sia un convegno internazionale, che la Notte Bianca dei monumenti Unesco.

Martedì 25 ottobre, alle 11, a Palazzo delle Aquile, il programma ufficiale verrà presentato dal presidente del Comitato di Pilotaggio Leoluca Orlando, alla presenza del presidente dell’Assemblea Regionale, Giovanni Ardizzone e del direttore della Fondazione Patrimonio Unesco Sicilia, Aurelio Angelini. Saranno presenti i responsabili dei monumenti che fanno parte del sito seriale.

Simonetta Trovato

Cell. 333.5289457 – simonettatrovato@libero.itufficiostampa@unescosicilia.it

Accrediti stampa

La Prefettura ha comunicato che i giornalisti, i fotografi, i cineoperatori, i tecnici e i fonici che intendono essere accreditati alla cerimonia con il Presidente della Repubblica, dovranno inviare, entro venerdì 21, ore 20 su carta intestata, richiesta alla prefettura di Palermo, per posta elettronica a segreteria.pref_palermo@interno.it indicando nominativo, luogo e data di nascita, e gli estremi di un documento di riconoscimento. Nella richiesta va specificato se l’interessato chiede di essere accreditato per la postazione esterna o interna; questo perché specifiche esigenze logistiche non consentono la possibilità di cambio della postazione. Gli accrediti dovranno essere ritirati entro le 19 di giovedì 27, presso l’ufficio di gabinetto della prefettura, via Cavour 6. L’afflusso al Palazzo Reale sarà consentito entro e non oltre le 9 di venerdì 28 ottobre.

^^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

A great honor !!!!!!!! and well deserved. Sicily definately has the most historical and beautiful sites in the world !!!!!!!!!!
I have visited the Arab-Norman Palace and of course many times in the Cattedrale Monreale !!!!!!!!!!! A Wonder of the World !!!

 

 

UNESCO a Palermo- Settimana ESS (Educazione Sviluppo Sostenibile)

[ id=20508 w=320 h=240 float=left]Settimana UNESCO a Palermo in cui sono state inserite le mostre delle barchette tradizionali e delle miniature persiane in programma lunedì 18 e martedì 19.

 

Le miniature persiane [ id=20507 w=320 h=240 float=right] sono uno dei tipi di arte più raffinati del mondo e che nella mostra ci saranno oggetti  artistici mai esposti a Palermo.

Programma della settimana

Download (PDF, 282KB)