Ustica sape

Ustica, 25 Aprile – Festa della Liberazione


Cari amici oggi si impone una riflessione sul significato di antifascismo.

Antifascista è colui che si oppone con tutte le sue forze a metodi lesivi della libertà altrui, antifascista è colui che fa della fraternità un metodo di approccio al prossimo, antifascista è colui che usa l’umanità e non la brutalità verso tutti gli esseri umani rifuggendo da qualsiasi forma di violenza , antifascista è colui che si avvale della giustizia  e non dell’arbitrio per far valere le proprie istanze , antifascista è colui che permette la libera circolazione delle idee  accettando sempre un libero e civile confronto, antifascista è colui che pensa che debba esserci una vera giustizia sociale che permetta il godimento di beni e servizi in misura equa .

Per tutte queste motivazioni sono dichiaratamente ANTIFASCISTA.

La Repubblica Italiana è nata sulle ceneri di un regime che ha negato agli italiani per anni questi   diritti fondamentali di una  società civile e democratica ed è per questo che non si devono avere tentennamenti nel dichiararsi antifascisti .

Non si doveva avere nessun dubbio nemmeno sulla questione della cancellazione della cittadinanza onoraria a Mussolini e altri gerarchi fascisti. Quelle persone non la meritano. Invece per tutti coloro i quali hanno contribuito a dare lustro  e a far conoscere con le loro iniziative Ustica a tutto il mondo,  a cui è stata tolta perchè defunti, a quelle persone deve essere urgentemente restituita.

Come dicevano i latini “Errare humanum est, perseverare autem diabolicum.

Viva l’talia antifascista.

Ornella Picetti

6 risposte

  1. Gentilissima signora Ornella Picetti, sono pienamente d’accordo su ogni parola da lei citata.
    Forse tutti i nostri interventi hanno scosso le coscienze solo di alcuni usticesi ma meglio di niente.
    Sin dal 1968 ho sempre lottato per le ingiustizie, e quante volte sono tornato a casa sconfitto, ma mai nell’animo.
    Oggi, sia la mia età che la mia cagionevole salute mi hanno quasi imprigionato nel mio stesso corpo, ma il mio spirito libero combatterà fino alla fine le ingiustizie subite.
    Porgo tutti i miei rispetti nessuno escluso e le auguro una serena giornata, Pietro Fiorito.
    P.S. sono contento di rivolgermi ad una persona intelligente, oggi se ne trovano poche in giro.

  2. Grazie Sig. Pietro Fiorito fa sempre piacere sapere che alcune persone concordano con quello che affermo. Io penso che le parole non siano vane ed abbiano una loro utilità. Alcuni vorrebbero tenerci tutti nel sonno dell’ignoranza ma fortunamente le persone hanno questa grande capacità di reagire, sempre in maniera civile. Ci vuole tempo: Gutta cavat lapidem.
    Auguro anche a Lei una serena giornata.

  3. mi dispiace doverlo dire in maniera diretta ma tutte le persone che inneggiano all’antifascismo in generale e su questo blog sono in delirio, fuori di testa, o strumentalizzano. Il fascismo e’ cosa vecchia di un secolo, e’ finito, e con l’europa unita non potra’ mai piu’ accadere in nessuno stato membro. Capito ?

    In realta’, secondo il mio parere, il vero problema e’ NON inneggiare all’ANTICOMUNISMO, purtrottp una realta’ odierna, che con teorie imbecilli di economia e dittatura ha rovinato mezzo mondo, ed OGGI incombe sull’europa di nuovo piu’ che mai ad opera di russia e cina specializzate in dittature, che morivano di fame ed ora si sono arricchite con IL CAPITALISMO che odia(va)no.

    Si puo capire che l’antifascismo e’ l’unico ideale della sinistra ma pensiamo razionalmente, non interessa nessuno e fa perdere tutte le elezioni. Pensarci su.

    per la cittadinanza a mussolini penso si debbano rispettare tutti i defunti, che, anche se politici non meritano l’ostrascismo. Tutti. Inclusi gli 11 consiglieri usticesi che gli conferirono la cittadinanza, e a titolo informativo : in tutti i comuni, ( e’ una nuova legge ) la cittadinanza onoraria ai defunti si dovrebbe togliere come regolamento. Alcuni comuni lo fanno altri no. Ad Ustica al Comune si sono accorti quando hanno visto l’istanza revoca cittadinanza per mussolini e hanno dovuto agire di conseguenza. Le leggi a volte cambiano. Una nuova legge prevede che un sindaco, nei paesi con meno di 3.000 abitanti, si puo’ ricandidare per la terza volta…..

    In conclusione HA VINTO IL CAPITALISMO E LA DEMOCRAZIA !
    Fascismo e comunismo sconfitti al 100% ma inneggiamo nuovamente all’ ANTICOMUNISMO, purtroppo di nuovo una realta’ mortale, e potremo dormire meglio la notte. Perche’ Penso sia meglio essere e vivere da democratici e moderati che vivere da estremisti con violenze. Godiamoci la vita !!!!!

  4. Passata la festa (25 Aprile) GABBATO lo Santo.

    Aspettative.
    In occasione del 23 Maggio, giornata della LEGALITA’ (argomento MAI trattato), da parte degli stessi personaggi che hanno “marciato” e cantato “Bella Ciao”, facciano lo stesso.
    Per l’occasione, la canzone che consiglio e’ “i 100 passi” dei Modena City Ramblers.

    Mi aspetto tante denuncie e prese di posizione INEQUIVOCABILI, come fatto in occasione del 25 Aprile.

    Spesso noi Cittadini riponiamo aspettative troppo grandi in persone (usticesi) TROPPO PICCOLE.

  5. Fascista è chi il fascista fa (ad Ustica tutta la maggioranza della minoranza degli elettori che è andata a votare).
    Forrest Gump

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Giugno 2024
    L M M G V S D
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • ASD Ustica

    ASD Ustica