La cultura non “Isola”


Bellissimo l’esempio di Procida: capitale della cultura italiana 2022. Una piccola isola che ha saputo valorizzare la proprie caratteristiche .

I suoi abitanti e amministratori, grazie al loro vero interesse, hanno dato voce alle bellezze naturali e a tutto ciò che crea cultura: poesia, musica, pittura, tradizione storica, gastronomia, mestieri, rispetto e cura dei luoghi. 

Di seguito quanto scrive la testata di informazione online del  Tgcom24

Gaetano Calderaro

“Procida eletta Capitale italiana della cultura 2022

Le altre candidate: Ancona, Bari, Cerveteri, LʼAquila, Pieve di Soligo (Treviso), Taranto, Trapani, Verbania Lago Maggiore e Volterra

Procida (Napoli) è la Capitale italiana della cultura per l’anno 2022. E’ stata proclamata da una giuria dopo l’esame dei 10 progetti presentati dalle città che si sono candidate. La designazione si è svolta alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. Si erano proposte: Ancona, Bari, Cerveteri, L’Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Taranto, Trapani, Verbania Lago Maggiore e Volterra.

La cultura non Isola” è stato lo slogan della candidatura di Procida a Capitale Italiana della Cultura, perché – si legge nel dossier – “la terra isolana è luogo di esplorazione, sperimentazione e conoscenza, è modello delle culture e metafora dell’uomo contemporaneo. Potenza di immaginario e concretezza di visione ci mostrano Procida come capitale esemplare di dinamiche relazionali, di pratiche di inclusione nonché di cura dei beni culturali e naturali”.

“Parliamo del 2022 quando il mondo e l’Italia saranno tornati alla normalità – ha commentato Dario Franceschini, ministro dei Beni Culturali -. ll turismo internazionale tornerà imponente come lo è stato fino a gennaio dell’anno scorso”.

Il ministro ha poi aggiunto che “è un anno complicato per tutti, stiamo cercando di sostenere in ogni modo le attività culturali e turistiche e la designazione della Capitale italiana della cultura per il 2022 è un segnale per il futuro, la ripresa”.

Entusiasta Raimondo Ambrosino, il sindaco di Procida, che ha commentato: “Siamo onorati. Facciamo i complimenti a tutte le altre città di cui abbiamo studiato dossier e proposte culturali. La cultura può essere per noi e loro uno straordinario detonatore del piano strategico di rilancio. È un’opportunità storica per una piccola isola che senz’altro coglieremo lavorando sodo per rendere orgogliosa l’Italia di questa bella scelta”.

Fonte: Tgcom24

Ustica 2015, inaspettato e divertente incontro


Ustica, Inaspettato e divertente incontro

Autorizzazione corsa straordinaria giorno 20 gennaio 2021 con M/T “Ulisse”


Download (PDF, 305KB)

Ustica 1964 – foto tessera


foto tessera

Riceviamo e pubblichiamo – E’ di Pantelleria la commerciante online Debora Ferreri


E’ di Pantelleria la commerciante online  Debora Ferreri, che con tenacia e perseveranza ha avviato un nuovo commercio di abbigliamento ed oggettistica online.

La sua prima visita è stata fatta al Sindaco di Ustica e a breve anche i primi cittadini delle altre Isole Minori riceveranno delle t-shirt che ritraggono il proprio logo stile siciliano e il nome delle isole .

“Nata a Pantelleria nel 1990, vivo ad Ustica, posto fantastico ,che ricorda la mia amata Pantelleria. Disoccupata da due anni e mamma e compagna  a tempo pieno ho deciso di stravolegere la mia vita aprendo un negozio online. Avere la possibilità di creare qualcosa di personale è sempre stato uno dei miei progetti. Oggi grazie a mio padre,l’aiuto di mia madre, del mio compagno (che appoggia sempre le mie idee) e  l’aiuto di una mia grande amica inizio il mio persorso . Un grazie particolare e unico va a Vita Catalano per la realizzazione del logo della mia azienda . Il nome DéVì (Debora – Vita), è il mio modo di ringraziarti .”

La ditta  DeVì ha come motto la frase “Giraarotaefirria”. Il link per visitare il suo negozio è https://www.devigiraarotaefirria.com

Fonte: Giornale Di Pantelleria

Buon Compleanno


A  Marco Di Vietria
a  Rosalia Tranchina
a   Felice Caserta
a   Claudio D’Anna senior
a  Rosalia Caminita Ved. Famularo

^^^^^^^^^^^^^

 

 

Ustica, giovane signore di ieri aspettano il passaggio della processione


Ustica, giovane, ieri

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


... ad eccezione partenza aliscafo Zibibbo delle ore 07,00 fermo a Palermo

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


“Ricucire un rapporto con chi ha tradito la nostra fiducia è possibile, ma è come rammendare un abito rotto: il segno rimane, indelebile.”
EMANUELA BREDA

Buon Compleanno


A  Marco Di Vietria
a  Rosalia Tranchina
a   Felice Caserta
a   Claudio D’Anna senior
a  Rosalia Caminita Ved. Famularo

^^^^^^^^^^^^^