Ustica anno 1961 – villaggio mezzaluna con casa Lenzi


Ustica, villaggio, mezzaluna

Stop a tariffe scontate per le isole minori, i proprietari di casa a Ustica: “Come può Liberty Lines decidere in autonomia pur avendo finanziamenti pubblici?”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta inviata alla Regione Siciliana dal signor Claudio Bellomo assieme ad un gruppo di cittadini, proprietari di casa a Ustica ma non residenti, per denunciare la decisione presa dalla compagnia di navigazione Liberty Lines di non rinnovare più le Liberty Card, ossia le tessere che davano a pendolari e frequentatori assidui delle isole minori la possibilità di usufruire di tariffe scontate per gli spostamenti in aliscafo.

Egregio assessore Falcone e.p.c caro sindaco Militello,
invio il seguente testo per rappresentare l’enorme disagio a cui noi proprietari di casa ad Ustica, ma non residenti, andremo incontro sia in termini economici che in generale, a seguito della decisione della Liberty Lines di non rinnovare più le ”Liberty Card”: tessere che ci consentivano di pagare il biglietto dell’aliscafo allo stesso prezzo dei residenti. Ebbene, al di là del fatto che – a nostro modesto avviso – la società, forse, non è capace di fare un po’ di conti in quanto questa politica, potrebbe comportare una diminuzione del traffico passeggeri, allora mi chiedo: ma come può una società privata permettersi di prendere in totale autonomia certe decisioni quando dal pubblico viene abbondantemente finanziata? Loro obietteranno che non ce la fanno con i costi, bene escano da questo mercato, le isole minori siciliane, e si vadano a cercare sbocchi più remunerativi.

Claudio Bellomo

Lo scorso 12 gennaio, Liberty Lines in una nota divulgata agli organi di stampa aveva motivato così la nuova politica tariffaria:

“Liberty Lines opera secondo regole di mercato, in un contesto regolatorio eurounitario secondo le norme dei contratti di servizio che esegue. L’azienda, al pari di tutti, sta inoltre subendo le gravi conseguenze dell’emergenza sanitaria tuttora in corso. Liberty Lines garantisce la sicurezza dei propri dipendenti, dei passeggeri e dei terzi, nel rispetto delle prerogative e degli interessi di coloro con i quali entra in relazione e secondo le direttive e le indicazioni delle autorità amministrative. Il nuovo sistema di tariffazione agevolata Liberty Express – esaurientemente illustrato sul sito Internet aziendale – è frutto di legittime decisioni assunte nel totale rispetto delle previsioni contrattuali. Liberty Lines comprende perfettamente le legittime esigenze ed aspettative delle comunità dei territori in cui opera, in favore dei quali ha peraltro predisposto piani tariffari compresi all’interno del nuovo sistema Liberty Express, ma non intende tollerare attacchi dal contenuto non veritiero che ne ledano l’immagine. E’ utile infine ricordare che le Liberty Card ancora in circolazione (circa 11 mila), continueranno ad essere valide fino alla loro data di scadenza: semplicemente non potranno essere rinnovate e non ne verranno emesse di nuove. La compagnia continuerà a servire tutti i territori con piena coscienza dell’importanza del proprio ruolo, proseguendo nei rapporti di fattiva collaborazione con tutte le autorità locali, con le quali il dialogo, franco e trasparente, è costante”.

Fonte: https://www.palermotoday.it/social/segnalazioni/isole-minori-abolizione-liberty-card-lettera-proprietari-casa-ustica-non-residenti.html

Ustica anni ’60 – Carmelo e la sua prima foto tessera


Ustica, Carmelo e la sua prima foto tessera

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica

L’aliscafo Zibibbo alle ore 15.00 partirà regolarmente ma dopo l’arrivo ad Ustica ripartirà per Palermo a causa previsioni meteo marine avverse


Ustica, foto con San Bartolocchio


Ustica, foto con San Bartolocchio

Ustica anni ’60 – familiari assistono alla messa di matrimonio


Ustica, familiari assistono alla messa di matrimonio

Aforisma, Riflessione, Proverbio… del giorno


Nessun problema può resistere all’assalto di una riflessione approfondita
(Voltaire)

Buon Compleanno


A Salvatore Martello
a   Daniela Anello i migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Tommaso D’Aquino.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.