Ustica, tramonto


Ustica, tramonto

“Gigi”, dolci tipici usticesi preparati dalla signora Alba Cirrincione per il genero del cuore


gigi, dolci tipici usticesi

Per Ustica, “esser custode di cotanta bellezza facendo ciò che ognuno fa per chi ama”


Cari cittadini usticesi,

sono 19 anni che visito la vostra isola, turista qualunque delle migliaia che ogni anno prendono traghetti e aliscafi per venire a Ustica.

A Ustica vi è una sola certezza che in questi anni ho imparato: ognuno fa come gli pare.

Dai baristi che ti chiedono 10 euro per due cornetti e 2 cappuccini in piedi, la spazzatura abbandonata nelle strade laterali, i mezzi di trasporto marittimo obsoleti e senza alcuna certezza, il Camposanto abbandonato a se stesso e prezzi assurdi praticati per persona al giorno negli affitti “al nero”.

Dopo tanti pensieri ho deciso che dovevo scrivervelo perché avete tutti dimenticato la cosa più importante che chi viene a Ustica non lo fa per gli usticesi, per le case o per i partiti politici lo fa per la natura, per il mare e per il cielo che si può ammirare la notte, tutte cose che non avete né costruito né pensato voi di cui siete soltanto temporanei custodi.

Allora la mia lettera non vuole essere provocazione ma stimolo al cambiamento.

In ogni famiglia si dedica una parte dei propri guadagni per la beneficienza, per aiutare i più bisognosi, chi non ha la fortuna di avere un pasto caldo e un tetto sulla testa.

Ecco da dove viene l’usanza dell’offerta alla S. Messa.

l’isola che dite di amare tanto implora aiuto come un mendicante all’angolo dimenticato da chi ogni anno banchetta delle sue bellezze grazie ai guadagni sui turisti

Normalmente si destina dal 3 al 5% del proprio guadagno.

Invito chi guadagna, che sia sul 730 o meno, a investire questa percentuale in progetti utili per la comunità.

Adesso lo so che qualcuno tra voi dirà io sono disoccupato io non ho reddito se non sussidi e reddito di cittadinanza.

Beh, se non hai reddito dedica il tuo tempo, che hai perché non occupato, in opere di volontariato.

Dal sistemare le porte del vecchio acquario orami abbandonato ai vandali, al togliere erbe sui sentieri o eliminare cartelli e strutture di infrastrutture abbandonate.

Forse finalmente nel ventesimo anno sbarcando io come molti turisti incontrerò i volti di chi è finalmente grato dell’esser custode di cotanta bellezza facendo ciò che ognuno fa per chi ama.

Dedica loro tempo e/o denaro per non vederli uscire dalla propria vita.

Con Amore immutato per la natura e per la carità dell’uomo mi auguro di smuover qualche coscienza.

Lettera firmata

P.S. un ultima precisazione non vi azzardate a strumentalizzare per un colore politico questa missiva perché essa colpisce tutti dal primo all’ultimo, nessuno escluso, perché ognuno di voi ha la fortuna di vivere su una delle isole più  belle del mondo che merita molto in cambio.

^^^^^^^^^^^^^

COMMENTO

Dalla Germania Josè

Egr. Sig,ra, Sig.

mi piacerebbe conoscerla;
Appelli al buon senso, le proposte da Lei avanzate lasciano trapelare in buona fede il suo intento.
Molto altro si potrebbe ancora aggiungere, pero’ credo che puo’ anche bastare per iniziare gia’ da ottobre a convocare delle assemblee, con la presenza degli amministratori, del direttore dell’AMP Isola di Ustica, degli imprenditori Usticesi e non (Diving in primis), di una rappresentanza di Cittadini ed insieme iniziare a Dialogare; stilare una lista di problemi, disservizi/disagi a cui porre rimedio, ed in base alle priorita’ e tempi di realizzazione iniziare; alcune cose potrebbero essere risolte in Loco e senza aspettare che sia la politica ad occuparsene, ad intervenire; anche Ustica ha i suoi Benestanti e Facoltosi cittadini, che con un po’ di buon senso e Senso di appartenenza potrebbero economicamente contribuire; in che modo, lo si potrebbe discutere nelle assemblee;
Iniziamo a Dialogare, il resto verra’ da se’.
Ancora grazie per quanto da Lei scritto.

Cordiali saluti,
Jose’ Zagame Usticese non residente

 

Ustica, pensionati ascoltano Santa Messa dalla navata laterale


Pensionati ascoltano Santa Messa dalla navata laterale

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


“In silenzio anche un idiota può sembrare una persona intelligente. Sfortunatamente gli idioti vogliono sempre parlare.”
EROS DRUSIANI

Buon Compleanno


A Antonella Basile
a   Mariangela Ciulo
a  Anna Maria Nicco
a   Rossana Arnò
a   Piero Messina
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Agostino
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.