Interrogazione assegnazione locali al gruppo consiliare di minoranza


L'IsolaAl Sig. Presidente del Consiglio Comunale di Ustica
Al Sig. Segretario Comunale del Comune di Ustica

e. p. c. Ass.to Regionale delle Autonomie Locali e Funzione Pubblica Palermo

Oggetto: Interrogazione ai sensi dell’art.18 comma 3 dello Statuto del Comune di Ustica riguardante l’assegnazione di locali al gruppo di minoranza “L’Isola”

PREMESSO

Che l’art. 20 dello Statuto al comma 3 recita: “ Ai gruppi consiliari, tenendo presente le esigenze comuni a ciascun gruppo, sono forniti: a) locali idonei presso la sede comunale, tenuto conto del numero dei loro componenti; b) attrezzature informatiche, d’ufficio e di supporto; c) assistenza giuridica e tecnica da parte del segretario comunale, dei funzionari e dirigenti.”

Che il gruppo consiliare di opposizione “L’Isola” già in data 02 luglio 2013 aveva formalmente rivolto istanza per avere assegnato i locali nonché, le attrezzature informatiche e d’ufficio di supporto.

Che ad oggi, trascorsi più di sei mesi dall’insediamento del nuovo consiglio, non è stato dato alcun riscontro a quanto richiesto.

Che il gruppo consiliare di minoranza “L’isola” non può svolgere il ruolo e le funzioni che gli elettori gli hanno consegnato sottraendo agli stessi il diritto di partecipazione, attraverso i propri rappresentanti, alla attività democratica amministrativa.

Che tutto quanto in premessa costituisce grave violazione di norma e regola dello Statuto Comunale in quanto incide sullo svolgimento della attività democratica del Comune di Ustica.

Tutto ciò premesso si chiede al Presidente del Consiglio di informare il gruppo consiliare di opposizione “L’Isola” circa le intenzioni in merito a quanto evidenziato nella interrogazione.

Si richiedono risposta scritta ed orale nella prossima seduta di Consiglio Comunale.

Il Capo Gruppo Consiliare di Minoranza

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.