Ustica sape

Ustica, stradina del centro storico di notte


Ustica, stradina del centro storico di notte

Ustica, a seguito della processione 2004


Ustica, a seguito della processione 2004

Riceviamo e pubblichiamo – Ustica, pulizia e decoro urbano…


… si stava meglio quando si stava peggio. Nessun cambiamento in merito….

si stava meglio quando si stava peggio

Ustica, nave in rada – sbarco passeggeri


Ustica, nave in rada – sbarco passeggeri

Una breve ma sentita riflessione sull’anno che finisce…


Buona fine e buon principio!

Questa espressione di augurio, tanto cara nelle città e nei paesi del nostro Sud, è, da sempre, un auspicio e un amorevole ammonimento.

Un anno solare se ne va, portando via con sé ciò che è stato. Si avvicenda ad uno venturo, a chi arriverà dopo di lui.

La domanda che si fa ogni volta, retoricamente, e che spesso rimane confinata all’interno dei nostri tumultuosi recessi interiori è la seguente:

“Ma veramente l’anno vecchio porterà via con sé tutte le cose negative?”

La risposta la conosciamo bene.

In questi momenti entrano in gioco gli incredibili meccanismi psicologici che ci lanciano tanti segnali di allarme, intimi e profondi, i cui impulsi accendono tante avvisi luminosi, pronti per l’uso, che ci aiutano e ci supportano nel vivere.

Uno di questi si chiama speranza, che è sorella (gemella) dell’auspicio.

In questo eterno gioco di rincorsa tra il vecchio e il nuovo, nel ricambio incessante delle stagioni, ognuno di noi si protende verso l’orizzonte del nuovo anno, quasi come ci si rivolge, con il cuore palpitante, al giorno che nasce durante un’alba luminosa e confidente.

Per poi scoprire, ogni volta, cose che sappiamo già, rincorrendo eventi nuovi, magari inaspettati e fortuiti, in un eterno camminare all’interno delle nostre esperienze, che via via si colorano di alterne sfumature, ma che si tingono anche di tante scale di grigio…

E noi, che siamo parte di questo immenso meccanismo materiale, ma anche intimamente e indissolubilmente spirituale, permeato di ogni emozione e sentimento che ammanta le nostre azioni, vogliamo, credo, augurarci sì ogni bene e la salute per l’anno che verrà, ma anche la capacità di saper reagire ad ogni avversità che, ci eravamo illusi, non ritornasse più, perché ghermita e portata via dall’anno vecchio.

La vita è una serie continua di illusioni che si alternano nella realtà delle cose: lo hanno scritto in tanti.

Ognuno lo sperimenta ogni giorno.

Diamo libero sfogo, quindi, ai nostri migliori sentimenti, augurandoci un Buon 2024 e speriamo di vivere ogni giorno cogliendo la migliore luce dell’alba che lo annuncia.

Buona fine e buon principio Amici di Ustica!

Salvio Foglia

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


domandare, lecito, rispondere, educazione

Domandare è lecito, rispondere è cortesia,
ma anche educazione e correttezza …

Buon Compleanno


A Renato Mancuso,
a  Concetta Gennaro 
ad Anna Maggiore
a  Marina  Faraci
i Migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S. Silvestro.
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

Ustica, in attesa di un bel tramonto…


in attesa di un bel tramonto…

Ustica giornata di fine anno a Torre Santa Maria, dedicata alla preghiera e ai ringraziamenti


Ustica, Giornata di fine anno a Torre Santa Maria, dedicata alla preghiera e ai ringraziamenti

Da Ustica… tanto Amore e Calore


A Voi figli miei lontani.

A Voi, che siete stati costretti ad andare via da me per lavoro.

A Voi, che vi sentite in colpa perché mi avete lasciata per un’altra “Terra”.

A Voi, che mi pensate ogni giorno, mi sognate di notte e  quasi quasi avvertite il mio profumo.

A Voi, che vivete separati da me e sperate un giorno di tornare felici, per rimanere  poi tra le mie braccia per sempre.

A Voi, che avete mille svaghi, che  non saranno mai sufficienti a distrarvi dalla mia lontananza.

A Voi, a cui manca  il  mio caldo sole, il mio azzurro mare, il mio limpido cielo,  sentendovi  nient’altro  che forestieri in un paese straniero.

A Voi, a cui il cuore batte sempre più forte, ogniqualvolta decidete di tornare qui da me.

A Voi, che una volta giunti qui e toccate la banchina del molo auspicate di non andare più via da me.

A Voi, che siete infermi e avete bisogno di delicate cure mediche, è con tanta nostalgia che patite la mia assenza.

A Voi, che siete tutti figli miei dedico il mio amorevole augurio, e se vi trovate molto lontani, vuol dire che lo griderò ancora più forte:

Per Voi, sarò sempre nelle buie notti come un faro lucente, mentre di giorno continuamente splenderò nei Vostri cuori.

A Voi, figli miei darò in eterno il mio calore con tanto tanto amore.

Vostra Madre Ustica.

  “BUON ANNO 2024”.

Pietro Fiorito

Lenticchie (di Ustica) a Capodanno, auspicio di ricchezza e benessere…


Ustica, continuano gli appuntamenti del programma natalizio.


Questa sera dalle ore 21,00 appuntamento sul lungomare Filippo Vassallo, accanto al kikis bar, per una serata all’insegna del divertimento con il Dj set. 

 

Ustica, una serata di pura allegria e divertimento – scaccia pensieri


Ustica, una serata di pura allegria e divertimento – scaccia pensieri

 

 

 

 

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


Buona , educazione, rispondere

È questione di buona educazione rispondere alle lettere entro un tempo ragionevole, quanto rispondere a un inchino immediatamente.

— Lord Chesterfield

Buon Compleanno


a  Rosa Pellerito i migliori
Auguri di Buon Compleanno

^^^^^^^^^^^^^

Oggi si festeggia S Eugenio
Auguri a tutti coloro che festeggiano
il loro Onomastico sotto questo Nome.

 

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


Ustica, Peppe e Tonino, foto ricordo con il comandante


Ustica, Peppe e Tonino, foto ricordo con il comandante