Ustica sape

L’ultimo saluto del sindaco a “zio Totò”


Prima o poi tocca a tutti.  E’ una ruota!

E malgrado questa verità è sempre triste ritrovarsi qui per queste occasioni: per l’essere umano è intesa come una fine, mentre per l’essere cristiano, e Lui lo è, è una continuazione, un nuovo inizio.

E noi da umani siamo qui a rivolgere l’ultimo saluto allo “zio Totò”, pur sapendo – da cristiani – che lo “zio Totò” adesso si è ricongiunto alla Sua amata moglie Saveria Profeta alla quale non ha fatto mai mancare, in tutti questi anni, un Suo pensiero.

Non vi nascondo la commozione che provo a rivolgere questo mio commiato; per me è stato non solo il mio vice nella passata legislatura ed il mio consulente in questa, è stato anche il mio mentore: negli anni trascorsi giornalmente insieme abbiamo rafforzato la nostra amicizia di lunga data, la fiducia reciproca; per me era diventato un maestro sapiente al quale fare riferimento per capire quali passi compiere per muoversi con sicurezza e competenza nelle attività amministrative ed avere consigli e suggerimenti.

Personalmente gli ho riconosciuto una sorta di autorità paterna: “… vediamo che ne pensa lo Zio Totò”.

E’ stato una memoria storica, per tutti, dettata dalla Sua esperienza in 40 anni di responsabile dell’ufficio tecnico e dei quasi 20 anni di attività politica/amministrativa – memoria – della quale sentiremo la mancanza, per la Sua minuziosa conoscenza del nostro territorio e delle sue problematiche.

Chi di noi non si è mai rivolto allo “zio Totò” per un suggerimento, per un consiglio edilizio: quasi tutti, sia privati che ditte.

Quindi perdiamo, oltre all’Amico, un punto di riferimento importante per la nostra comunità.

Come ogni uomo e pubblico amministratore sei stato contestato da alcuni ma amato da tanti.

Tante sono le battaglie che hai affrontato e vinto in questi lunghi anni e francamente non credevo che questa ultima Ti vedesse soccombente.

Ci siamo salutati che sembravi quasi in perfetta forma… ed invece ci hai colti tutti di sorpresa ed ancora adesso increduli.

Quello che Ti deve consolare è che resterai per sempre nei nostri cuori e che ci mancherai tantissimo.

Una promessa Te la faccio: in questi anni abbiamo  sempre cercato di aggiornare il P.R.G. e non ci siamo mai riusciti per problemi economici; ecco, Ti prometto che farò tutto il possibile per esaudire questo Tuo desiderio.

Ed è con questa promessa che Ti voglio salutare ed augurare buon viaggio, anche a nome di tutta l’amministrazione comunale.

Un abbraccio affettuoso a Sua sorella Maria ed ai Suoi familiari.

Riposa in pace, “Zio Totò”.

 

Una risposta

  1. TANTISSIME AFFETTUOSE CONDOGLIANZE A MARIA da Roberta Messina

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Aprile 2024
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
  • ASD Ustica

    ASD Ustica