Mimmo Drago ha incontrato Pablo Neruda


Un giorno in libreria, mentre tenevo in mano le parole infinite di Giacomo Leopardi,  incontrai Pablo Neruda!
Era un uomo alto, aveva una grande corporatura ed indossava un poncho di lana ruvida a disegni geometrici neri e bianchi, che l’avvolgeva.
La brezza di Isla Negra giocava sulla sua testa ed i pochi capelli che aveva si increspavano al canto del vento.
Lo guardai con ammirazione e rispetto e lui mi parlò del Mare e delle Alghe, poi qualcuno che non conoscevo scattò una fotografia e quando mi rigirai per abbracciarlo, Lui il Poeta, il mio Poeta, non c’era più!
Al suo posto però aveva lasciato questa poesia che tengo cara:

“Non ho mai più, non ho sempre.

Sulla sabbia la vittoria lasciò i suoi piedi persi.

Sono un pover’uomo disposto ad amare i suoi simili.

Non so chi sei. Ti amo. Non do, non vendo spine.                                                                                                                           

Qualcuno forse saprà che non intrecciai corone insanguinate, che combattei la burla, e che di verità empii la marea della mia anima.

Ricompensai la vita con colombe.

Io non ho mai perché diverso fui, sono, sarò.

E in nome del mio cangiante amore proclamo la purezza.

La morte è solo pietra dell’oblio.

Ti amo, bacio sulla tua bocca la gioia.

Portiamo legna. Faremo fuoco sulla montagna.”

Tornai a casa e mi chiesi come non amarlo?

 

Ustica, incontro al museo contadino


incontro al museo contadino

Ustica, incontro con il vescovo


Ustica, incontro vescovo

Ustica, incontro con un sarago curioso


incontro con un sarago curioso

Dall’album dei ricordi – Un incontro con il sindaco a Roma in piazza Garibaldi, aprile 1965


Incontro, Roma Piazza Garibaldi

Ustica, Pasqua incontro


Ustica, incontro in parrocchia


incontro in parrocchia

Ustica, incontro con il Vice Sindaco


Ustica, incontro con il Vice Sindaco

Ustica Pasqua, incontro…


Ustica Pasqua, incontro

Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


Non aspettare questo incontro perché non si farà mai, l’unica cosa  che ti resta è immaginare ciò che non vedrai.

MUHAMMAD ALI

Ustica, incontro al comune in occasione del premio Isola Ustica


incontro al comune in occasione del premio Isola Ustica

Ustica aula consiliare, incontro con il Cardinale di Palermo


 aula consiliare, incontro con il Cardinale di Palermo
aula consiliare, incontro con il Cardinale di Palermo

Rifiuti, domani a Palermo i sindaci siciliani incontrano i tecnici dei consorzi del riciclo


Domani mattina, dalle 9,30, nell’auditorium dell’assessorato regionale al Territorio e ambiente in via Ugo La Malfa a Palermo, si terrà un incontro tra tutti i sindaci siciliani e i consorzi della filiera del riciclo per discutere in maniera operativa delle misure da adottare per potenziare la raccolta differenziata. L’evento, promosso dall’assessore regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon, consentirà agli amministratori locali di confrontarsi direttamente coi tecnici del consorzio degli imballaggi e delle varie filiere di carta, plastica, vetro, alluminio, legno, per trovare soluzioni concrete alle difficoltà di gestione e per migliorare ulteriormente il servizio reso ai cittadini, incrementando la qualità del rifiuto e gli introiti garantiti dal riciclo.

rv 3331552350

Ustica, incontro con uomini e donne dell’azione cattolica


Ustica, incontro con uomini e donne dell'azione cattolica
Ustica, incontro con uomini e donne dell’azione cattolica

Ustica, foto ricordo – incontro con amici e parenti


Ustica, foto ricordo, incontro con amici e parenti
Ustica, foto ricordo, incontro con amici e parenti

Ustica Santa Rosalia, incontro alla Falconiera


Santa Rosalia, incontro alla Falconiera
Ustica, Santa Rosalia, incontro alla Falconiera

Ustica, Il parroco incontra in canonica i coltivatori diretti


Il parroco incontra in canonica i coltivatori diretti
Il parroco incontra in canonica i coltivatori diretti

Incontro di calcio Delfini – ASD Ustica


Aforismi, Citazioni, Proverbi… del giorno


dire, sempre, verità
dire, sempre, verità

A volte avere delle speranze significa illudersi e illudersi significa andare incontro talvolta a delusioni.
(Nichi Vendola)

Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare


Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare
Ustica, il piacere di stare insieme e festeggiare