Ustica sape

Ustica Natale 2023 – Auguri del Sindaco


Buon Natale a tutti !!!

Questo è il primo Natale di questa rinnovata sindacatura, ma è anche il primo Natale con Padre Andrea nella nostra Comunità.

E’ anche il primo incontro ufficiale ( ad onor del vero il giorno dell’Immacolata è stato il primo incontro ufficiale e per quella occasione mi ero preparato un saluto di benvenuto per Padre Andrea, ma è stato un momento pieno di emozioni da parte di tutti per le belle parole di Padre Andrea che ho preferito non aggiungere altro a quel momento di unione e condivisione della Comunità).

Quindi approfittando, oggi, di questa bella ricorrenza della nascita di Gesù Bambino do il benvenuto tra noi a Padre Andrea.

La nostra Comunità è tanto semplice nei sentimenti quanto complicata nelle azioni. E’ una Comunità che nel momento di bisogno risponde favorevolmente in maniera compatta alle necessità, finito il quale, talvolta, appare invece apatica ed indifferente.

Ma non è così: è, e rimane sempre una grande famiglia alla quale oggi si aggiunge anche Padre Andrea, che oggi compie pure gli anni e quindi….. tanti auguri.

Ieri mi ha telefonato Padre Nicola e mi ha invitato a porgere a tutta la Comunità i suoi affettuosi saluti ed auguri.

Finiti i doverosi saluti, passiamo al vero motivo per il quale ci ritroviamo qui tutti uniti.

Il vero motivo è uno ed uno solo: la nascita di Gesù Bambino che comunque è un momento che porta gioia, serenità e speranza.

Gli ultimi cinque anni il nostro Natale è sempre stato accompagnato dalle contraddizioni sentimentali del momento: se da un lato si è pieni di gioia per la nascita di Gesù Bambino che porta luce e speranza,  dall’altro lato abbiamo vissuto in quegli anni, ma purtroppo anche oggi,  periodi difficili,  tristi e pieni di preoccupazioni.

Il mio pensiero, e credo anche quello di tutti voi, va a Luca e Giada e mentre Giada, anche se con qualche piccola difficoltà ne sta uscendo, Luca – seppur in lieve miglioramento – ancora combatte in una difficile battaglia di vita che speriamo presto vinca e che lo condurrà ai suoi affetti e fra tutti noi.

Noi siamo stati educati nel culto del Natale e non a quello del “cucù” e non è certamente cambiando una parola da “Gesù” a cucù” che possono far cambiare a noi Cristiani il concetto della natività ed i riferimenti cristiani: noi dimostriamo giornalmente, anche nella nostra piccola Comunità, quanto siamo capaci nello spalancare le braccia senza escludere e senza classificare nessuno in un ottica di inclusione.

Noi siamo stati educati a quella piccola creatura che nasce per portare Pace e Speranza;  quella Speranza che la nascita del Bambino Gesù possa cambiare l’attuale situazione, portando la Pace e la Serenità nel cuore di tutti.

Quella Speranza che la nascita del Bambino Gesù possa mettere fine a tutte le guerre.

Rivolgo il mio augurio a tutte le persone anziane ed agli ammalati.

Non sono ancora riuscito, per via dei tempi e difficoltà burocratiche ad esaudire un mio personale desiderio, ma non demordo, continuerò su questa via : e cioè quella di creare una struttura solidale (già individuata) per gli ammalati/anziani che, seppur nella malattia, li farà stare insieme e li potrà localmente accogliere non facendoli sentire come un peso ai loro cari.

I segnali e la saggezza degli anziani, almeno per me, sono importanti ed abbiamo l’obbligo di dare loro ciò che loro per una vita ci hanno dato e se riusciamo a ricordare quello che queste persone ci hanno donato, ecco, ci rendiamo conto che questo è uno dei comandamenti cristiani e da Cristiani sappiamo che le loro scelte altruiste e le loro sofferenze le dobbiamo ripagare.

Ed è con questo sentimento di gratitudine che dobbiamo celebrare questo nostro evento cristiano, questo evento magico, questo evento miracoloso che si rinnova anno dopo anno, con la promessa di salvezza.

Si; evento miracoloso;  anche perché in questi giorni assistiamo ad un trasformismo che non ha eguali: tutti diventiamo più buoni, tutti ci vogliamo bene,  tutti diventiamo caritatevoli.

Sentimenti, però, che purtroppo in alcuni durano da Natale a Santo Stefano ed è questa la falsità peggiore che possa esistere.

Finito questo periodo torniamo ad essere quelli di prima, quelli che realmente siamo.

Rivolgo ancora, anche qui in Chiesa, un augurio di un Sereno Natale a tutte quelle persone che non possono, loro malgrado, partecipare a questo evento così importante ed un pensiero a tutti i nostri Cari che non sono più con noi.

Come da tradizione diversi sono stati gli appuntamenti, oltre a quelli religiosi ed alla novena mattutina, anche i momenti ludici che abbiamo avuto in questi giorni e quelli che avremo nei prossimi.

Il messaggio di augurio e di speranza è  che questo Natale possa far nascere una nuova coscienza capace di eliminare ipocrisia e falsità.

Una coscienza capace di indicare la nuova strada da seguire: e allora, …forza abbracciamo la persona che sta accanto a noi !

Questo è l’augurio di affetto e di amore che mi sento di fare a tutti noi qui presenti, a tutta la Comunità usticese, alle Autorità, religiose e militari.

Con questa speranza faccio a nome mio e dell’Amministrazione Comunale che ho l’onore di rappresentare i più cari e sinceri auguri di Buon Natale.

Auguri, Buon Natale !

IL SINDACO
Salvatore Militello

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Buon Compleanno

A Francesco Ciaccio a   Rosa Martello i Migliori Auguri di Buon Compleanno ^^^^^^^^^^^^^ Oggi si festeggia S. Albino. Auguri a tutti coloro che festeggiano il

Read More »
  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Marzo 2024
    L M M G V S D
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • ASD Ustica

    ASD Ustica