Ustica sape

Ustica, un comune che non comunica…


Il problema delle risorse idriche o meglio, della loro mancanza, in tutta la Sicilia, è endemico. La siccità incombe non solo dalle nostre parti, ma praticamente in tutta Italia. Un po’ per il cambiamento climatico e la conseguente desertificazione, un po’ per le tubature obsolete delle città che disperdono litri e litri d’acqua senza che nessuno batta ciglio, ci troviamo tutti a fare i conti con una siccità galoppante. Per non parlare del fatto che non piove praticamente da mesi.

A Ustica, chi ci vive costantemente tutto l’anno o solo durante i mesi estivi è costretto, suo malgrado, a fare i conti con la mancanza d’acqua potabile in casa. O meglio, l’acqua viene “tolta” alle abitazioni del centro e delle vie a ridosso del centro, tutti i giorni più o meno intorno a mezzogiorno. I motivi possono essere i più disparati e, per carità, tutti plausibili. Ma quanto accaduto ieri e oggi ha dell’incredibile e, ascoltando chi vive sull’isola praticamente tutto l’anno, questo non è stato un caso isolato. Ieri mattina, l’acqua dalle case che si trovano appena fuori il paese è stata tolta alle 9 del mattino. Stamani nemmeno è arrivata. Due giorni, praticamente, senz’acqua. Secondo quanto è stato possibile appurare, il motivo è dovuto a un guasto alla rete idrica con conseguente perdita d’acqua che doveva essere riparato con dei lavori. Motivazione plausibile e rispettabile che nessuno intende contestare. Tuttavia, ciò che viene contestato, è la mancanza totale di comunicazione del disservizio almeno 24 ore prima. Basterebbe una semplice comunicazione da parte degli organi preposti sulla pagina social del Comune di Ustica, ammesso che esista. E se non esiste, suggeriamo all’Ente di dotarsi di una semplice pagina ufficiale, cosa che tutti i Comuni d’Italia hanno, anche i più piccoli. Staccare l’acqua alle 9 del mattino, o non metterla neanche, senza nessuna comunicazione preventiva e senza che nessuno sapesse niente, ha creato un enorme disservizio e disagio fra i residenti della zona che, purtroppo, non possono fare altro che superare la giornata con “mezzi di fortuna”, visto che il tempo di riempire le cisterne personali è stato veramente esiguo e molti sono rimasti a bocca asciutta. E’ proprio il caso di dirlo.

Un po’ di comunicazione in più non guasterebbe e sarebbe anche un segno di attenzione verso tutti i cittadini, residenti e non, che abitano questa meravigliosa isola.

Irene Savasta

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Buon Compleanno

a  Mario D’Angelo a   Evelina Pettkus a   Emiliana Salerno i Migliori Auguri di Buon Compleanno ^^^^^^^^^^^^^ Oggi si festeggia S. Ettore Martire .

Read More »
  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Giugno 2024
    L M M G V S D
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • ASD Ustica

    ASD Ustica