Ustica, problematiche cimiteriali

Lettera aperta

Al sindaco di Ustica
Al Presidente del Consiglio

p.c.  A Sua Eccellenza il Prefetto di Palermo

OGGETTO: problematiche cimiteriali

Il sottoscritto Felice Badagliacco nato ad Ustica il 12-11-1955 e residente in contrada Tramontana (e-mail  felice.badagliacco@virgilio.it , ex consigliere comunale,  con rammarico rappresenta agli  amministratori comunali  e porta a conoscenza dei cittadini quanto segue:

Lo scrivente sia come consigliere comunale che come semplice  cittadino ha sempre rivolto particolare attenzione alle problematiche cimiteriali, purtroppo con scarso esito vista la scarsa attenzione che amministratori incompetenti hanno prestato ai miei suggerimenti.
Infatti è follia generale avallare un  progetto di abbattimento e ricostruzione di loculi che, oltre ad arrecare un notevole onere amministrativo, è contro legge in quanto il comune di Ustica è sprovvisto di un Piano Regolatore Cimiteriale e non è possibile abbattere e ricostruire i loculi passando da tre a quattro piani. Tra l’altro i loculi, eccetto il piano superiore, che necessita solamente del rifacimento del tetto, si presentano in ottimo stato e addirittura migliori degli ultimi realizzati, in quanto negli anni ’90 è stato effettuato  un intervento ristrutturale con rivestimento marmoreo per un migliore effetto estetico.

In conclusione i loculi in argomento  necessitano solamente, con pochi soldi e poco  tempo,  del rifacimento del solaio superiore, ammalorato per infiltrazioni di acqua, e non di costosissimi progetti, specie in questo periodo di scarse disponibilità economiche,  tra l’altro irrealizzabili perché contro legge.

Solamente amministratori inetti hanno potuto avallare un progetto che prevedeva l’abbattimento di una struttura ancora integra per quanto concerne il piano terra e il piano superiore. Ora ci troviamo, e non sappiamo per quanto tempo,  con una salma giacente nella chiesetta del Cimitero in attesa di una degna sepoltura.

Ustica, 25 febbraio 2016

Felice Badagliacco

Loculo BuonoProspetto loculiLoculo al terzo piano ammalorato

 

COMMENTO

Dalla California Marlene Robershaw Manfrè

Very sad state of the cemetary !!! how terrible. First the school, then the cemetary. What is the matter with the government of Ustica. Maybe the money for the piazza sarcophagus should of gone to these projects.

Molto triste lo stato del cimitero !!! come è terribile. In primo luogo la scuola, poi il cimitero. Qual’è il problema con il governo di Ustica. Forse i soldi per piazza sarcofago potevano andata a questi progetti.
Marlene Robertshaw, Manfre

3+

One thought on “Ustica, problematiche cimiteriali

  1. Very sad state of the cemetary !!! how terrible. First the school, then the cemetary. What is the matter with the government of Ustica. Maybe the money for the piazza sarcophagus should of gone to these projects.

    Molto triste lo stato del cimitero !!! come è terribile. In primo luogo la scuola, poi il cimitero. Qual’è il problema con il governo di Ustica. Forse i soldi per piazza sarcofago potevano andata a questi progetti. Marlene Robertshaw, Manfre

    0

Rispondi