Ustica, tramonto


Ustica, tramonto

Ustica maggio 1969 – bambino festeggia il suo primo compleanno


Ustica, bambino festeggia il suo primo compleanno

Ustica, erba alta infestante  e degrado nel nostro cimitero


Lettera aperta al Sindaco di Ustica

OGGETTO: Erba alta infestante  e degrado nel nostro cimitero

Da tanto tempo ricevo segnalazioni da “attempati” cittadini sullo stato di forte degrado e abbandono del nostro Cimitero.
Mai mi sarei aspettato che giovani si lamentassero con “tanta rabbia” con l’invito a fare un sopralluogo per constatare la veridicità di quanto  descritto e con l’impegno di scrivere le mie impressioni su usticasape…”, cosa che sto facendo.

Ho trovato passaggi sbarrati da molto tempo per caduta intonaci a causa infiltrazioni d’acqua per tegole spostate o rotte, erbacce così alte che infestano le aree tombali, marmi staccati dal muro che presentano un reale pericolo per l’incolumità dei visitatori, rifiuti abbandonati e molto altro.

Sindaco, sono necessari, non più procrastinabili, programmare seri interventi di pulizia e manutenzione generale che restituiscano un minimo di decoro alla sacralità del nostro Campo Santo.
Oltre al problema di sicurezza si nota anche una mancanza di rispetto per la nostra comunità per come e quanto è legata al ricordo dei loro cari.

Per restituire la dovuta dignità a questo posto è opportuno non solo prevedere nel proprio organico  la figura del custode del Cimitero  ma anche assumerlo.

Pietro Bertucci

P.S – Da ricordare che alla fine di settembre 2019 il sottoscritto, come assessore, al Cimitero ha fatto intervenire un componente qualificato dell’Ufficio tecnico che ha subito interessato, per le vie brevi, la Ditta Martello per un sopralluogo.
Sopralluogo effettuato giorni dopo con parziali interventi per eliminare le criticità causa di generico pericolo e con un preventivo approssimativo, per la sistemazione, di 10.000€

Pietro Bertucci

Ustica – Cala Sidoti, voglia di ricominciare


Cala Sidoti, voglia di ricominciare

Collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


collegamenti, marittimi

Aforisma, Citazione, Proverbio… del giorno


Il cuore non muore quando smette di battere. Il cuore muore quando le parole feriscono.
(Antonia Gravina)

Buon Compleanno


a Giacomo Famularo
a  Giovanna Longo in Tranchina 
a Gaia Cianchino
a  Unguru Maria i migliori
Auguri di Buon Compleanno