Ustica sape

INVASIONE DI COLOMBACCI E CONIGLI, STRAGE DI SEMI E RACCOLTI A USTICA


COLDIRETTI SICILIA: PERSO FINO AL 100% DELLE PRODUZIONI, TERRITORI A RISCHIO
Ad Ustica l’agricoltura rischia di scomparire a causa dei colombacci e dei conigli che mangiano sia i semi sia i pochi raccolti che riescono a salvarsi dopo il loro passaggio con perdite che raggiungono il 100%, di fatto vanificando un intero anno di lavoro.
È l’allarme di Coldiretti Sicilia che chiede un intervento immediato di tutte le istituzioni preposte per una soluzione che permetta agli agricoltori di continuare a vivere del loro lavoro. Ad Ustica – afferma Coldiretti Sicilia – si produce la famosa la famosa lenticchia, grano, ortaggi ma già in molti hanno abbandonato i terreni perché i ricavi sono annullati.
Il rischio – prosegue Coldiretti Sicilia – è che l’isola si spopoli perchè nonostante gli investimenti non è possibile andare avanti con una fauna che prolifera in maniera vertiginosa. Non è la prima volta che si chiedono interventi – sottolinea ancora Coldiretti Sicilia – ma di fatto non ci sono state soluzioni adeguate.
L’Ispra e il corpo forestale in passato hanno già fatto dei sopralluoghi a cui non è seguito nulla – conclude Coldiretti Sicilia – ed è davvero paradossale che si trascuri una realtà produttiva così importante.

3 risposte

  1. Condividiamo le preoccupazioni di Coldiretti Sicilia. Come Gruppo Consiliare abbiamo chiesto di poter incontrare i membri della Ripartizione Faunistica – Venatoria, istituita presso l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura. Vi terremo aggiornati.
    I Consiglieri Comunali del Comune di Ustica, Gruppo Consiliare “Tutti insieme per Ustica”
    Diego Altezza, Martina Natale e Maria Ailara.

  2. Salve,
    Sento il dovere di scrivere qualcosa, fosse anche solo per rivolgere delle lecite critiche in primis ai titolari delle aziende agricole.

    Come piu’ volte riportato da quest blog, il problema attenzionato, credo risalga a oltre 10 anni fa, o comunque, ha interessato le ultime 3 amministrazioni.
    Pertanto,

    PERCHE’ gli imprenditori usticesi, con in testa l’ex Sindaco Cola Longo e sua figlia, ma anche l’ex Presidente del Consiglio Peppe Mancuso, l’ex Consigliere comunale Giovanni “Talebano” Palmisano, NON PROTESTANO davanti al Comune pretendendo LA SOLUZIONE?

    Ma anche,
    PERCHE’ non pensano ad un gesto estremo quale l’occupazione dell’Aula Consiliare, come gia’ fatto nell’Aprile del 2012 dai Pescatori ???

    Lo farete in futuro?
    Pasquale Palmisano, fammi sapere…. tienimi “AGGIORNATO” !!!

    Saluti,
    Jose’

  3. Caro Jose hai presente quanti agricoltori sopravvivono ad Ustica? Te lo dico io: poco meno o poco più di 10! Questo significa che non hanno alcun peso di nessun genere nel contesto socioeconomico dell’isola. Quindi il loro appello, molto raro, assomiglia ad una grida Manzoniana.
    D’altra parte gli organi istituzionali sia locali sia regionali non capiscono semplicemente il problema! Sia i conigli, sia i colombacci, mangiano cibi della stessa natura: i conigli ad esempio si arrampicano sui muri per depredare l’uva, ho assistito personalmente ad un episodio. I colombacci invece esfoliano perfino un magnifico albicocco nel mio terreno che ho salvato inondandolo di verde rame. La popolazione dei conigli è ormai assai numerosa ed è diventata endemica, mentre la presenza dei colombacci è più recente proprio da una decina di anni. In entrambi i casi ritengo che per i conigli l’unica soluzione, ancorché non risolutiva, ma di grosso impatto è quella di infettarli con il virus della mixomatosi come hanno fatto in Australia negli anni cinquanta ma non li hanno eliminati: semplicemente la popolazione è drasticamente diminuita.
    Osservo comunque che ciclicamente si autoinfettano e ne muoiono parecchi senza apprezzabili risultati però. Rammento che la loro velocità di riproduzione è impressionante: ogni 40 giorni nidiate di 5/6 nuovi nati. Siamo dunque di fronte ad un incremento di popolazione con progressione geometrica. Che fare? Bho! Quando colombacci e soprattutto conigli “attenzioneranno” anche le lenticchie di Ustica, senza ombra di dubbio le migliori del mondo impedendone la coltivazione, allora qualcuno forse si sveglierà ma sarà troppo tardi (per le lenticchie). Ho riferito più di una volta su questo sito che esiste nelle Isole Svalbard “IL DEPOSITO MONDIALE DI SEMI”
    Svalbard Global Seed Vaul che raccoglie appunto qualsiasi seme esistente al mondo anche in ipotesi di catastrofe nucleare. Si trova a 130 metri sul livello del mare in una zona non sismica
    e resistente anche a bombe termonucleari con una temperatura costante assai ideale. Sicuramente qualche tempo fa Nicola Longo sarebbe
    stato l’uomo deputato ad occuparsene oggi non vedo altri soggetti. Le Isole Svalbard fanno parte della Norvegia e si trovano nel Mar Glaciale Artico. E’ stato accertato che per la loro posizione geografica è il posto ideale per un’operazione altamente meritoria conservano già più di 4000 semi! E chi poteva occuparsene se non di un popolo del nord? Per concludere ricordo che negli anni 50 gli animalisti erano di là da venire e che la coscienza animalista ed ecologista alla quale non sono estraneo anzi, dovrebbe contemperare le due esigenze. I più anziani ricordano che 30 o 40 anni fa si è fermata anche qualche coppia di cornacchie che inizialmente bucavano le angurie successivamente sono diventati innocui cibandosi d’altro. Jose dopo questo escursus non saprei quanto preciso, non sono Cassandra per prevedere ciò che succederà in futuro, di sicuro si potrebbe ipotizzare che se fra qualche decennio è sopravvissuto qualche agricoltore avrà gli stessi problemi. Dimenticavo, io un tentativo con i colombacci lo farei provando a sterilizzarli.
    Giuseppe Giuffria

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UNA SQUALLIDA BELLEZZA

Carissime Amiche, carissimi Amici, non debbo dare alcuna spiegazione o giustificazione sulla scelta delle fotografie inserite sul contenitore dell’Isola Ecologica ad Ustica, non avevo questo

Read More »

Buon Compleanno

A Maria Picone i Migliori Auguri di Buon Compleanno ^^^^^^^^^^^^ Oggi si festeggia S. Faustiniano Auguri a tutti coloro che festeggiano il loro Onomastico sotto questo

Read More »
  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • Febbraio 2024
    L M M G V S D
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    26272829  
  • ASD Ustica

    ASD Ustica