Ustica sape

Ustica, 12° giro podistico, ultima tappa


La novità di questa tappe, per evitare il  grande caldo, è la partenza alle ore 07,30 dalla Torre Santa Maria con giro di boa al Faro Punta Cavazzi percorrendo Piano Cardoni e Oliastrello, come si evince dalla pianta allegata.

 

Comune di Ustica – DELIBERAZIONE DEL COMMISARIO STRAORDINARIO DI LIQUIDAZIONE che curerà il dissesto comunale

A Ustica dal 5 al 19 agosto la IX rassegna “Libro Fest. Villaggio Letterario”. La rassegna dedicata quest’anno al celebre archeologo americano Robert Ross Holloway che ha scavato in Sicilia e in Campania


A Ustica dal 5 al 19 agosto la IX rassegna “Libro Fest. Villaggio Letterario”. La rassegna dedicata quest’anno al celebre archeologo americano Robert Ross Holloway che ha scavato in Sicilia e in Campania

«La Sicilia e la Campania sono legate da un percorso storico comune. Questa rassegna sarà l’occasione di incontrare persone per evidenziare ciò che di meglio è stato studiato nel Sud e realizzato con il rigore scientifico che queste occasioni richiedono” scriveva di Villaggio Letterario nel febbraio 2019 il compianto Sebastiano Tusa.

Dal 5 al 19 agosto ritorna a Ustica “Villaggio Letterario”, il festival ideato e coordinato da Anna Russolillo, architetto event manager, che quest’anno giunge alla sua IX edizione. Il cuore dell’edizione 2023 è “Libro Fest”, rassegna a cura di Anna Russolillo, Franco Foresta Martin, Francesca Spatafora, Sonia Gervasio, che prevede diversi momenti di approfondimento, fra presentazioni di libri, giornate studi, mostre, approfondimenti e attività per bambini tutto dedicato alla Sicilia e alla Campania.

La rassegna promossa dall’associazione Villaggio Letterario organizzata con l’Area Marina Protetta di Ustica, il Parco archeologico di Himera, Solunto e Monte Iato, il Centro Studi e Documentazione Isola di Ustica, il Museo Laboratorio Scienze della Terra di Ustica, Lunaria A2 Onlus è in collaborazione con la Brown University e l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli ha il patrocinio morale dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana della Regione Siciliana e del Comune di Ustica.

Una delle novità di quest’anno è il (altro…)

“Tariffe per le navi: rincari del 500%”, protestano i sindaci delle isole minori


Isole minori e caro carburanti, Aricò: “No allarmi, dalla Regione già adottata misura per ridurre le tariffe di trasporto


Riceviamo e pubblichiamo – Legislatura 19ª – Atto di Sindacato Ispettivo n. 3-00604

Colombacci, un altro importante problema per Ustica


Vi prego. Salvatemi dall’assalto dei colombacci che hanno preso definitivamente possesso della pineta che mio padre 45 anni fa piantò in prossimità di casa mia e che con le sue vaste fronde ne sovrasta la terrazza, fino a qualche anno fa fonte di rilassante frescura, luogo in cui si vivevano momenti di intensa vita familiare e sociale e che, ora, é totalmente precluso ad ogni forma di utilizzo che non sia un rapido e rischioso passaggio per uscire da casa.

La ragione? Quei benedetti o ……. colombacci che, nutrendosi abbondantemente delle colture agricole usticesi seriamente compromesse dalla loro insaziabile voracità, riposano placidamente sui rami dei miei pini da dove, digerita la scorribanda agricola, scaricano sulla mia terrazza padellate di guano nero larghe una decina di cm., adesive al punto che occorre una paletta metallica per rimuoverle. Tutto ciò, intendiamoci, rientra in un ciclo assolutamente naturale. Se i colombacci ci sono devono mangiare e, seguendo un corretto ritmo fisiologico, devono anche rilasciare i propri liquami digestivi.

Ma perché io non posso avere alcun mezzo per indurli a far ciò altrove? In aperta campagna, per esempio?

Dal cane o dal gatto accetteremmo che scacazzassero per casa senza qualche sana lezioncina di educazione?

Ai colombacci non si può impartire.

Oddio, il sistema ci sarebbe. Non per gli amici animalisti di cui posso apprezzare le buone intenzioni, per i quali l’unico sistema consentibile credo sia quello di subire con naturalistica e certosina pazienza una ormai intollerabile invadenza.

Se poi dovesse capitare l’incidente, una bella saponata in testa ed un cambio d’abito e tutto si risolve.

Ma non sarebbe logico ed ecologicamente valido un intervento istituzionale che sulla base di serie valutazioni scientifiche limitasse o, meglio, razionalizzasse la presenza di tali volatili? È amore verso gli animali far prevalere il disordine ambientale ad una pacifica convivenza “uomo-animale”?

Tutto ciò che vive va protetto e tutelato ma con il limite della corretta reciprocità e sostenibilità. Perché si interferisce lecitamente sulla crescita e la diffusione invasiva delle piante di cui si limita la presenza con la potatura se non con il taglio controllato e ciò non può essere attuato per le specie animali divenute portatrici di squilibrio ambientale?

È pacifico che non sto agitando il mio personale, particolare problema ma quello di quanti, coltivatori agricoli in prima linea, ne soffrono ogni conseguenza anche economicamente negativa.

Mi chiedo. Cosa penserebbero gli amici ambientalisti, dei quali pure apprezzo le buone intenzioni, se, non potendo risolvere il problema animalista con il metodo ovviamente arcaico e fortemente deprecabile di una sana fucilata di avvertimento, ipotizzassi di abbattere i pini eletti dai miei colombacci abituale luogo di sosta e deiezione? Che potrei, cosi, rimettermi igienicamente e salutisticamente al fresco della mia terrazza?

Sergio Fisco

Ustica Spalmatore, trasparenza delle acque


Ustica, Spalmatore, trasparenza delle acque

Ustica, collegamenti marittimi regolari oggi da e per Ustica


  • CONTATTAMI


  • WEBCAM - USTICA PORTO

  • WEBCAM SPALMATORE


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM USTICA PORTO


  • WEBCAM PORTO PALERMO


  • VENTI


  • VENTI


  • NAVI


  • Privacy

    Licenza Creative Commons
    Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported. DMCA.com
  • TRADUTTORE

  • COME RAGGIUNGERE USTICA

  • Il Libro per tutti i genitori!

  • Hanno detto sul blog

  • ASD Ustica

    ASD Ustica

  • WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com