Uno “ZENIT” in cambio di un Aliscafo


[ id=9421 w=320 h=240 float=left] Signor Sindaco molti cittadini mi hanno chiesto se Lei può mettere loro a conoscenza:

1) delle motivazioni per le quali l’aliscafo Masaccio è stato sostituito dal Catamarano Zenit;

2) Il tempo impiegato dallo ZENIT per percorrere la tratta Palermo Ustica e viceversa,

3) Informazioni generali sulla tenuta del mare dello Zenit.

Grazie

 

Rispondi con il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.